Werner e Mount stendono il Real Madrid: Chelsea in finale di Champions League

1194

Chelsea - Real Madrid cronaca diretta live risultato in tempo reale

Reti di Werner e Mount per il successo della squadra di Tuchel che batte la squadra di Zidane raggiungendo il Manchester City in finale di Champions League.

LONDRA –  Sarà Manchester City-Chelsea la finale di Champions League 2020/2021. Nel match valevole per la semifinale di ritorno la squadra di Tuchel domina battendo il Real Madrid 2-0 grazie ai gol di Werner, nel primo tempo e Mount nella seconda frazione di gioco. Dopo l’1-1 dell’andata successo strameritato della squadra inglese che batte la squadra di Zidane e stacca il pass per la finale di Istanbul dove troverà il Manchester City per un derby che si preannuncia spettacolare. Seconda finale inglese negli ultimi tre anni: dopo Liverpool-Tottenham, dunque, sarà Manchester City-Chelsea.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: CHELSEA-REAL MADRID 2-0 

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

94' Cambio nel Chelsea con Tuchel che ha appena mandato in campo Giroud al posto di Havertz.

91' Quattro minuti di recupero.

90' Cartellino giallo per Valverde, settimo ammonito del match.

90' Cambio nel Real Madrid con Zidane che ha appena mandato in campo Mariano Diaz al posto di Hazard.

89' E' un doppio cambio quello del Chelsea con Tuchel che ha appena mandato in campo Ziyech al posto di Mount.

89' Cambio nel Chelsea con Tuchel che ha appena mandato in campo James al posto di Azpilicueta. Cartellino giallo per Mount, sesto ammonito del match.

88' E adesso si fa veramente dura per il Real Madrid che, ma in partita, ha bisogno di due gol nel giro di pochi minuti. Strameritato raddoppio da parte della squadra di Tuchel.

86' Raddoppio del Chelsea con Pulisic che, servito da uno straordinario Kanté, mette al centro per l'accorrente Mount che non fallisce a porta vuota, 2-0.

85' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL CHELSEA! MOUNT!

85' Momento di massima pressione da parte della squadra di Zidane che non ha nulla da perdere. Tutta la squadra di Zidane è nella metà campo del Chelsea alla ricerca della giocata. 

83' Tanti errori da parte del Chelsea negli ultimi 30 metri di campo. Sta sciupando tantissimi contropiedi la squadra di Tuchel in questo finale di partita, Real Madrid ancora in corsa.

81' Seicento secondi più recupero alla conclusione del match con il Real Madrid che ha alzato nettamente il baricentro. Il Chelsea non l'ha chiusa e ora deve difendere il prezioso vantaggio.

79' Squadre che si stanno progressivamente allungando, stanno saltando gli schemi allo Stamford Bridge. Il Real Madrid non ha nulla da difendere mentre il Chelsea prova a capitalizzare almeno un contropiede.

77' Cambio nel Real Madrid con Zidane che ha appena mandato in campo Rodrygo al posto di Casemiro.

76' Zidane pensa ad altri cambi ma il Real Madrid deve cambiare atteggiamento se vuole mettere in difficoltà la retroguardia del Chelsea. C'è ancora una partita solo grazie agli errori degli attaccanti di Tuchel.

74' Chelsea ancora in attacco con Thiago Silva che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, anticipa tutti colpendo di testa ma la sfera si perde a lato.

73' Cartellino giallo per Kroos, quinto ammonito del match. 

72' Famelico il pressing del Chelsea che sta impedendo al Real Madrid di prendere campo. Le Merengues, nonostante il doppio cambio, non si sono mai viste nella metà campo della squadra di casa. 

70' Il Chelsea meriterebbe ampiamente la qualificazione alla finale di Champions League per quello che stiamo vedendo. Si aprono spazi molto importanti per il contropiede della squadra di Tuchel.

68' Cambio nel Chelsea con Tuchel che ha appena mandato in campo Pulisic al posto di Werner.

67' Ennesima occasione per il Chelsea con Werner che si fa 50 metri palla al piede e appoggia per Kanté che calcia a botta sicura ma Valverde si oppone salvando i suoi. Quattro occasioni nitide sciupate dalla squadra di Tuchel.

65' Fase molto importante della partita visto che le due squadre cominciano ad allungarsi. Vedremo se i due nuovi entrati daranno energie e soluzioni al Real Madrid, a caccia del gol del pareggio.

64' Doppio cambio nel Real Madrid con Zidane che ha appena mandato in campo Valverde e Asensio al posto di Mendy e Vinicius.

62' Cartellino giallo per Nacho, quarto ammonito del match.

61' E' incredibile quante occasioni abbia sprecato il Chelsea in queste due partite ed il Real Madrid è incredibilmente in corsa. Poco fa clamorosa chance sciupata da Havertz.

60' Chelsea ad un passo dal raddoppio con Havertz che, lanciato da Jorginho, si presenta davanti a Courtois ma gli calcia addosso. Incredibile occasione sciupata dalla squadra di Tuchel!

58' Movimenti sulla panchina del Real Madrid con Zidane che, da qualche minuto, ha mandato a scaldarsi Asensio e Valverde. Hanno bisogno di una scossa le Merengues in questa ripresa.

56' Come accaduto spesso anche nel match d'andata, Real Madrid graziato dagli attaccanti del Chelsea. Due grandi occasioni, in questo secondo tempo, per la squadra di Tuchel.

55' Chelsea ad un passo dal raddoppio con Mount che entra in area e calcia ma, a tu per tu con Courtois, spara alto con il destro. Che occasione per i padroni di casa!

53' Chelsea ancora pericoloso con Thiago Silva che, sugli sviluppi di un calcio di punizione di Chilwell, stacca di testa ma la sfera si perde alta di poco sopra la traversa.

52' Buona circolazione di palla da parte del Chelsea che sta facendo girare a vuoto il pressing del Real Madrid. Grande avvio di secondo tempo da parte dei padroni di casa, faticano le Merengues. 

50' Ottimo avvio di secondo tempo da parte della squadra di Tuchel che ha approcciato molto meglio rispetto al Real Madrid. Zidane sta già pensando a qualche cambio. 

48' Chelsea ad un passo dal raddoppio con Havertz che, sugli sviluppi di un cross di Azpilicueta, stacca più in alto di tutti colpendo di testa ma la sfera si stampa sulla traversa.

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori. In campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Chelsea-Real Madrid. 

 

PRIMO TEMPO

 

45' Fine primo tempo.

42' Primo tempo sempre elettrico e con poche pause. Nel complesso meglio il Chelsea che, come all'andata, riesce a verticalizzare con più facilità. Più possesso da parte della squadra di Zidane ma spesso sterile. 

40' Cartellino giallo per Christensen, terzo ammonito del match.

39' E' arrivata la reazione da parte della squadra di Zidane che ha sempre bisogno di segnare un gol per arrivare almeno ai tempi supplementari. Match che si mantiene sempre molto maschio. 

37' Cartellino giallo per Sergio Ramos, secondo ammonito del match.

36' Real Madrid ad un passo dal pareggio con Benzema che, su cross di Modric, colpisce di testa ma Mendy risponde nuovamente presente alzando in calcio d'angolo.

36' Pressione altissima da parte della squadra inglese che, in questa fase, sta impedendo al Real Madrid di fare possesso palla. Tende a spezzare il ritmo delle Merengues la squadra di Tuchel.

34' Sembra aver accusato il colpo la squadra di Zidane che fatica ad abbozzare una reazione degna di questo nome. Poco prima dell'1-0 grande chance per il Real Madrid con Benzema.

32' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con il Chelsea che ha appena sbloccato il risultato con Werner. Vedremo se il real Madrid sarà in grado di reagire immediatamente allo svantaggio.

30' Nell'economia del doppio confronto cambia pochissimo visto che il Real Madrid ha sempre bisogno di un gol per i tempo supplementari.

29' Passa in vantaggio il Chelsea: stupenda azione corale che porta al tiro Havertz, pallonetto che colpisce la traversa ma sul pallone c'è Werner che insacca di testa a porta vuota, 1-0.

28' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL CHELSEA! WERNER!

27' Prima vera occasione per il Real Madrid con Benzema che, dal limite, lascia partire un gran destro a giro ma la sua conclusione viene deviata con un gran guizzo da Mendy.

25' Match che va a folate. C'è tantissima intensità sul rettangolo di gioco, ora nuovamente meglio la squadra di Zidance che fa girare a vuoto il Chelsea. Ritmi che restano piuttosto bassi. 

23' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio allo Stamford Bridge, sempre 0-0 il punteggio. Con questo risultato Chelsea in finale di Champions League insieme al Manchester City.

21' Adesso è fluida la manovra della squadra di Tuchel che riesce a verticalizzare con facilità verso gli esterni. Sterile, invece, il possesso del Real Madrid che fatica ad accelerare negli ultimi 30 metri di campo. 

19' Il Chelsea passa in vantaggio con Werner ma la rete dell'attaccante viene annullata per fuorigioco. Giusta la decisione da parte del direttore di gara.

18' Primo squillo anche della squadra di Zidane con Modric che carica il destro dai 20 metri ma la sua conclusione viene bloccata da Mendy.

17' Sta cominciando a macinare gioco il Chelsea che ha aumentanto notevolmente l'intensità del pressing. Ora il Real Madrid fatica ad uscire palla al piede. Si stanno alzando i ritmi della partita.

15' Buon momento per il Chelsea che, da qualche minuto a questa parte, sta attaccando con più intensità. Cartellino giallo per Jorginho, primo ammonito del match.

13' Primo squillo della squadra di Tuchel con Rudiger che lascia partire un gran destro dai 30 metri ma la sua conclusione viene respinta in qualche modo da Courtois.

12' Possesso palla quasi ipnotico da parte del Real Madrid che, però, fatica a verticalizzare. Controllo da parte del Chelsea che, per ora, sta aspettando la squadra di Zidane. 

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati via allo Stamford Bridge, sempre 0-0 tra Chelsea e Real Madrid. Nulla da raccontare, match estremamente tattico e spigoloso. 

8' Canovaccio tattico piuttosto chiaro in questi primi minuti con il Real Madrid che fa possesso palla ma i ritmi sono veramente molto bassi. Molto aggressiva la squadra di Tuchel che sta commettendo molti falli. 

6' Tanta intensità in questo primo scorcio di gara, si lotta molto nella zona nevralgica del campo. C'è un po' di Italia in questo match visto che a dirigere il match è Orsato. 

4' Ritmi bassi in questo avvio di gara con le due squadre che si stanno studiando sul rettangolo di gioco. Ovviamente la posta in palio è altissima, Real Madrid in possesso palla.

2' Si parte dall'1-1 dell'andata con Benzema che ha risposto al gol di Pulisic. Ricordiamo che la vincente di questo confronto giocherà in finale contro il Manchester City.

1' PARTITI! E' cominciata Chelsea-Real Madrid!

 

20.57 I giocatori di Chelsea e Real Madrid fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.58 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-4-2-1 per il Chelsea con Mount e Havertz alle spalle di Werner mentre il Real Madrid risponde col 4-3-3 ed il tridente d'attacco formato da Hazard, Benzema e Vinicius.

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Chelsea-Real Madrid, incontro valevole per la semifinale di ritorno di Champions League.

 

IL TABELLINO

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rüdiger; Azpilicueta (88' James), Kanté, Jorginho, Chilwell; Mount (89' Ziyech), Havertz (94' Giroud), Werner (67' Pulisic). A disposizione: Kepa, Caballero, Marcos Alonso, Emerson Palmieri, James, Zouma, Pulisic, Gilmour, Ziyech, Abraham, Giroud, Hudson-Odoi. Allenatore: Tuchel 

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Nacho, Militao, Sergio Ramos, Mendy (63' Valverde); Kroos, Casemiro (76' Rodrygo), Modrić; Hazard (89' Mariano Diaz), Benzema, Vinícius Júnior (63' Asensio). A disposizione: Altube, Lunin, Gutierrez, Odriozola, Marcelo, Valverde, Arribas, Antonio Blanco, Isco, Mariano Diaz, Rodrygo, Asensio. Allenatore: Zidane 

RETI: 28' Werner (C), 85' Mount (C)

AMMONIZIONI: Jorginho, Christensen, Mount (C), Sergio Ramos, Nacho, Kroos, Valverde (R)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Stamford Bridge

Le parole di Tuchel e Zidane

Tuchel: “La sfida sarà mantenere la stessa intensità durante l’intera partita e non pensare al risultato dell’andata. È una semifinale e la pressione è alta, perché si tratta di una partita a eliminazione diretta, quindi dovremo avere convinzione e sicurezza o non avremo alcuna possibilità. Non sono sicuro che il Real giocherà di nuovo con il 3-5-2, forse si schiererà col 4-3-3. Tutto cambierà in base a questa scelta, ma non pensiamo a questo. Dobbiamo pensare solo a essere abbastanza coraggiosi e dobbiamo fidarci delle nostre qualità: se siamo in finale, è perché ce lo siamo guadagnati e meritiamo di esibirci su un palcoscenico simile. Ramos giocherà? Non lo so, è una domanda difficile, ma fa differenza in quanto è il capitano della squadra più vincente degli ultimi anni. Non possiamo perdere la testa per questo, anche se io credo che ci sarà dall’inizio”.

Zidane: “Affronteremo un’ottima squadra e siamo felici di giocare a questa partita. Sappiamo cosa abbiamo fatto per arrivare a questo punto. Miracolo? Siamo qui per il nostro lavoro. Nel calcio non ci sono miracoli, non esistono. So solo che bisogna togliersi il cappello davanti alla nostra squadra. Ogni volta che ci sono difficoltà, risponde alla grande. I giocatori sono i migliori. Meritiamo di essere qui. Tutti quelli che sono qui sono pronti. Giocheremo alla morte, una semifinale di Champions League non si gioca tutti i giorni. Sicuramente ci sarà da soffrire. Ramos vedremo se giocherà. Non lo dirò adesso. La cosa più importante per noi è che sia qui, avere il nostro leader e capitano. Non rischieremo nulla, ma se è qui è perché può giocare”.

La presentazione del match

Si parte dall’1-1 dell’andata con le reti di Pulisic e Benzema. Da una parte, dunque, c’è la squadra di Tuchel che in Premier League viene dal netto successo casalingo contro il Fulham ed in classifica occupa la quarta posizione con 61 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Zidane che, in Liga, è reduce dalla vittoria casalinga contro l’Osasuna ed in classifica occupa la seconda posizione, in coabitazione con il Barcellona, a quota 74 punti, -2 dall’Atletico Madrid. La vincente di questo confronto giocherà in finale contro il Manchester City.

Sono complessivamente quattro, compresa la partita d’andata, i precedenti tra Chelsea e Real Madrid con la squadra londinese che ha ottenuto 2 vittorie contro le 0 degli spagnoli, 2 anche i pareggi. Il Chelsea ha disputato 12 sfide a eliminazione diretta contro club spagnoli e vanta 5 qualificazioni e 7 eliminazioni. In competizioni UEFA, la squadra inglese ha superato il turno cinque volte nelle nove occasioni dopo aver pareggiato l’andata in trasferta, anche se è uscito nelle ultime due. Il Real Madrid non vince in trasferta contro squadre inglesi da ben quattro partite, l’ultimo successo risale all’edizione 2017/2018 con la vittoria esterna sul campo del Tottenham. Il Real Madrid ha pareggiato in casa una gara d’andata delle ultime nove occasioni e, nel complesso, ha superato il turno soltanto due volte, entrambe contro il Manchester United. La sfida verrà diretta dall’arbitro italiano Daniele Orsato mentre i suoi assistenti saranno Alessandro Giallatini e Fabiano Preti. Il quarto uomo sarà Davide Massa mentre al VAR ci saranno Massimiliano Irrati e Marco Guida.

QUI CHELSEA – I londinesi dovrebbero scendere in campo col 3-4-2-1 con Mendy in porta, pacchetto difensivo composto da Christensen, Thiago Silva e Rudiger. A centrocampo Kanté e Jorginho in cabina di regia con Azpilicueta e Chilwell sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Mount e Pulisic alle spalle di Havertz.

QUI REAL MADRID – Zidane dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-1-2 con Courtois in porta, reparto arretrato formato da Militao, Sergio Ramos e Nacho. A centrocampo Kroos e Casemiro in cabina di regia con Odriozola e Valverde sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Modric a supporto del tandem offensivo composto de Benzema e Vinicius.

Le probabili formazioni di Chelsea – Real Madrid

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rüdiger; Azpilicueta, Kanté, Jorginho, Chilwell; Mount, Pulisic; Havertz. Allenatore: Tuchel

REAL MADRID (3-4-1-2): Courtois; Militao, Sergio Ramos, Nacho; Odriozola, Kroos, Casemiro, Valverde; Modrić; Benzema, Vinícius Júnior. Allenatore: Zidane

STADIO: Stamford Bridge

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Chelsea – Real Madrid, valevole per la semifinale di ritorno di Champions League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (201 del satellite), Sky Sport Football (203 del satellite), Sky Sport (251 del satellite). Gli abbonati Sky potranno seguire Chelsea – Real Madrid anche in diretta streaming attraverso il servizio Sky Go, usufruibile su dispositivi come come smartphone, tablet, pc e notebook. Sarà sufficiente scaricare l’app compatibile con sistemi iOS e Android oppure collegandosi al sito ufficiale. Un’altra soluzione per seguire Chelsea-Real Madrid è rappresentata da NOW, il servizio streaming on demand di Sky. Per utilizzare il servizio servirà acquistare il pacchetto “Sport” e selezionare il match direttamente dal palinsesto.

Articoli correlati