Consigli Fantacalcio 15° giornata di Serie A

236

I nostri consigli su chi schierare e chi evitare nellaquindicesima giornata di serie A

Palermo-Sassuolo: Nel Palermo bisognaschierare la coppia di centrocampisti Barreto-Maresca e puntare su Dybala. Non ci fidiamo di Vazquez, apparso fuori fase in quest’ultimo periodo. Sulle fasce i rosanero sono destinati a soffrire. La difesa del Palermo avrà difficoltà nel frenare gli attaccanti emiliani. In panchina Chochev intriga.
Nel Sassuolo Taider e Missiroli sono in forma. Attanzione a Zaza e Sansone: le loro accelerazioni possono essere devastanti. Interessante può essere la scommessa Floro Flores. Cannavaro e Acerbi potrebbero avere difficoltà con Dybala. In panchina occhio a Pavoletti: è stato a lungo inseguito dal Palermo in estate. E se decidesse lui la sfida?

Lazio-Atalanta: Klose torna titolare nella Lazio e sarà carico a pallettoni. Felipe Anderson, Biglia, Mauri e Lulic sono i giocatori candidati a far male. Da evitare la coppia centale De Vrij-Cana: l’Atalanta fatica a segnare, ma non ci fidiamo della loro tenuta. In panca, oltre a Djordjevic c’è Keita. Hai visto mai..
Nell’Atalanta ci fidiamo al 100%  solo di Moralez e Cigarini. Denis e Gomez hanno buttato via molte opportunità, mentre, la difesa pare destinata a soffrire ed è da evitare. In panca, visto il momento no di Denis, crediamo che un’opportunità Bianchi la meriti.

Juventus-Sampdoria: Lichtsteiner sulla fascia dovrebbe vincere il duello con Mesbah. Pogba e Marchisio possono risultare decisivi con i loro inserimenti. In avanti, scegliamo Morata (che dovrebbe essere preferito a Llorente) più di Tevez. L’argentino sembra accusare una piccola flessione, lo spagnolo sarà caricato a pallettoni. Ogbonna e Bonucci avranno difficoltà contro gli sguscianti attaccanti blucerchiati. Pirlo potrebbe essere ingabbiato. Visto che non sembra una gara facile, secondo noi, alla fine, Allegri potrebbe giocarsi le carte Coman, Giovinco e Pereyra, tre che potrebber far saltare il banco.
Nella Sampdoria la prima scelta va al tridente Okaka-Gabbiadini-Eder. A centrocampo Soriano è da schierare. Obiang sarà un mastino su Pirlo.  La coppia Romagnoli-Gastaldello è da evitare. Palombo potrebbe avere difficoltà in fase di impostazione. In panchina non sembra ci siano giocatori in grado di fare la differenza.

Genoa-Roma: la velocità degli assi Antonelli-Perotti ed Edenilson Iago rischia di far saltare il banco. Kucka e Bertolacci, in questo momento, sono in gran forma. Da evitare Matri e il trio difensivo. In panchina, c’è Pinilla. Dato il tasso adrenalinico della sfida, può essere lui l’uomo della svolta.
Nella Roma, Keita e Naingollan non deludono mai. Ljajic e Gervinho hanno tecnica e velocità per far pendere la bilancia a vantaggio della Roma. Da evitare la coppia Manolas-Astori. Florenzi da terzino è sacrificato. Totti potrebbe avere parecchie difficoltà ad imporsi, data la sua scarsa mobilità. Tra i jolly, Destro è un ex e quindi va preso in considerazione. A dire il vero, in panca ci sarebbe pure Borriello…

Parma-Cagliari: Si sfidano due delle squadre tecnicamente più scarse della A. Il Cagliari, però, ha il vantaggio di avere un gioco. Nel Parma puntiamo sulla coppia Cassano-Palladino, gli unici che sembrano poter combinare qualcosa. Attenzione anche a De Ceglie sulla sinistra. Sugli altri, meglio farci una croce. In panca dovrebbe esserci Jorquera: il cileno ha un bel piede e, viste le difficoltà del Cagliari…
Tra i rossoblù non si può non puntare sul trio Avelar-Ekdal-Farias. Fate attenzione anche a Longo e Cossu che potrebbero andare a nozze contro una difesa scarsa come quella emiliana. Da evitare Balzano, impresentabile in serie A e la coppia Rossettini-Ceppitelli. Conti e Crisetig sono due incognite. Tra i jolly rossoblù potrebbe esserci una chanche per Caio Rangel.