Corea del Sud – Messico 1-2: gol di Vela, Hernandez e Son

Corea del Sud - Messico 1-2: gol di Vela, Hernandez e Son

Cronaca di Corea del Sud – Messico.

ROSTOV –  Non basta alla Corea del Sud tutta l’energia messa in campo per arginare il Messico. I sudamericani vincono grazie al gol realizzato da Vela su rigore nel primo tempo, decretato per un fallo di mano, e una rete di Hernandez nella ripresa. Nei minuti di recupero Son accorcia le distanze. Il Messico non è ancora matematicamente qualificato nè la Coreà è ancora aritmeticamente fuori. Tutto è nelle mani di Germania-Svezia.

La cronaca minuto per minuto

La presentazione della partita

ROSTOV SUL DON – Oggi alle ore 17:00, presso la Rostov Arena situata nell’omonima città, si disputerà il match tra Corea del Sud e Messico valevole per la seconda giornata del Gruppo F, che comprende anche Germania e Svezia e che saranno impegnate tre ore più tardi. Esordio da sogno per il Messico che, grazie ad un goal di Lozano, batte di misura la ben più blasonata Germania e parte con i favori del pronostico; male la Corea del Sud, sconfitta per 1-0 dalla Svezia grazie al rigore di Granqvist.

QUI COREA DEL SUD – Possibile rivoluzione per il CT Shin Tae-yong, intenzionato a passare al 3-4-1-2 dopo la sconfitta contro la Svezia. In porta pronto Seung-Gyu, davanti a lui la linea difensiva composta da Young-Sun, Ban-Suk e Min-Woo. Per quanto concerne la zona nevralgica del campo ci saranno Jung e Sung-Yeung, mentre Lee-Yong e Jo-Hoo agiranno sulle fasce. Sulla trequarti, invece, ci sarà Jae-Sung, a supporto del tandem offensivo composto da Hwang  ed Heung-Min Son, stella assoluta della Nazionale Sudcoreana e del Tottenham.

QUI MESSICO – Scelta opposta a quella del CT del “Tricolor”, Juan Carlos Osorio, che confermerà gli undici titolari giustizieri della Germania. Il modulo sarà ancora il 4-2-3-1, con una possibile variante che sarebbe il 4-3-3; tra i pali ci sarà Ochoa, mentre la difesa sarà composta da Salcedo, Ayala, Moreno e Gallardo. A centrocampo pronti Guardado ed Hector Herrera, vecchio pallino del Napoli; sulla linea dei trequartisti spazio alla velocità di Hirving Lozano, Carlos Vela e Miguel Layun, a supporto dell’unica punta che sarà il Cicharito Hernandez.

Le probabili formazioni

COREA DEL SUD (3-4-1-2): Seung-Gyu; Young-Sun, Ban-Suk, Min-Woo; Lee-Yong, Jung, Sung-Yeung, Jo-Hoo; Jae-Sung; Heung-Min, Hwang. Allenatore: Shin Tae-yong

MESSICO (4-2-3-1): Ochoa; Salcedo, Ayala, Moreno, Layun; Herrera, Guardado, Gallardo; Vela, Hernandez, Lozano. Allenatore: Juan Carlos Osorio

Stadio: Rostov Arena