Serie A – La Spal batte il Crotone e torna in corsa salvezza: 2-3 allo Scida

Crotone-Spal: cronaca diretta, risultato in tempo reale

La squadra di Semplici espugna lo Scida e ricuce il distacco da Crotone e Sassuolo. Seconda sconfitta consecutiva per i calabresi.

CROTONE – Nel match valido per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A la Spal vince 3-2 in casa del Crotone e torna pienamente in corsa per la salvezza. Per quanto concerne l’andamento del match sono gli ospiti a chiudere in vantaggio la prima frazione grazie al gol di Antenucci. Nella ripresa succede di tutto con i padroni di casa pareggiano subito con Budimir ma la Spal torna avanti dopo due minuti con Simic. Paloschi allunga rendendo vano il gol di Budimir nel finale.

–  Le formazioni ufficiali

Serie A – La Spal batte il Crotone e torna in corsa salvezza: 2-3 allo Scida

QUI CROTONE – Zenga si affiderà probabilmente al 4-3-3 e lo farà con i suoi uomini migliori. Cordaz tra i pali, difesa composta da Ceccherini e Capuano centrali, mentre Faraoni e Martella agiranno sulle rispettive fasce. A centrocampo si posiziona Mandragora in cabina di regia, con ai suoi lati Benali e Barberis. Tanti dubbi, invece, per quanto riguarda il tridente offensivo, con sei giocatori per tre maglie. Sulla destra ballottaggio tra Ricci e lo svedese Rodhen, con il primo in netto vantaggio; sulla sinistra, invece, il ballottaggio è tra Nalini e Crociata, con il giovane ex Milan che dovrebbe iniziare dalla panchina. Infine la posizione di punta centrale, contesa come al solito da Trotta e Budimir.

QUI SPAL- Semplici confermerà gran parte della formazione vista a Napoli. Si va verso il 3-5-2 con le uniche novità rappresentate da Thiago Cionek, arrivato nel mercato di gennaio e che sostituirà lo squalificato Felipe, e Floccari. Tra i pali pronto ancora una volta Meret, mentre la linea difensiva sarà composta da Cionek, Vicari e Salamon. A Viviani verranno affidate, invece, le chiavi del centrocampo con Kurtic ed uno tra Grassi e Schiattarella ad agire come mezz’ali.  I centrocampisti a tutta fascia saranno l’inamovibile Manuel Lazzari sulla destra, mente dall’altra parte uno tra Mattiello e Costa. Per finire, tandem d’attacco formato da Floccari e Antenucci.

CROTONE (4-3-3) Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Benali, Mandragora, Barberis; Ricci/Rodhen, Trotta/Budimir, Nalini/Crociata. Allenatore: Zenga.

SPAL (3-5-2) Meret; Cionek, Vicari, Salamon; Lazzari, Grassi/Schiattarella, Viviani, Kurtic, Mattiello/Costa; Antenucci, Floccari. Allenatore: Semplici.

Arbitro: Orsato

Guardalinee: Vuoto-Manganelli

IV Uomo: Chiffi

Var: Fabbri

Assistente Var: Di Vuolo

Stadio: Ezio Scida