CRV 2024, la seconda gara sul Cremona Circuit

50

crv 2024

CREMONA – Round 2, il 19 maggio a Cremona, per il CRV 2024. Si tratta della seconda gara del Campionato interregionale di velocità Piemonte e Lombardia, organizzato per il 10° anno consecutivo dal presidente del Moto club TTN Racing di Novara, Alessandro De Gregori. I piloti tornano, dunque, in pista sul circuito cremonese, dopo aver corso a Varano de’ Melegari in provincia di Parma a fine aprile, per una gara che si preannuncia altamente spettacolare. Il Cremona circuit, recentemente rinnovato, è considerato uno dei più belli e attrezzati a livello nazionale e a gareggiare, domenica prossima, saranno come sempre le categorieExpert, classi 1000 e 600 (piloti più esperti) e la Rookies (amatori o gentleman riders), classi 1000 e 600.

Così De Gregori presenta l’atteso weekend sportivo: “E’ certamente ancora presto per tirare le somme, ma posso affermare che quest’anno il CRV è partito con il piede giusto. La prima gara è stata soddisfacente sotto ogni punto di vista e per questo non posso che nuovamente dire grazie a tutti i miei collaboratori. Una volta che si scende in pista sembra tutto semplice, ma la macchina organizzativa ha lavorato sodo per giungere a quel risultato. Il nostro campionato, che ricordo è diventato interregionale, è salito di livello grazie all’impegno di tutti e offre la possibilità a molti giovani talenti di mettersi in mostra, per poi tentare il salto e approdare alle categorie superiori”.

Sponsor tecnico la Michelin, la regia, va ricordato, è affidata a Federmoto. Nella prima gara in calendario nel campionato 2024 si sono affermati i piloti Alessandro Piovani nella categoria Expert, classe 1000, Davide Felappi nella Expert 600, Giuseppe Settinieri nella categoria Rookies, classe 1000, e Walter Bruno nella 600.