Emiliano Moretti:”Affronteremo un Inter rabbiosa”

254 0

QUI PEGLI/Oggi a fine allenamento ha parlato Emiliano Moretti, difensore di sicura affidabilità, ogni volta che è stato chiamato in causa ha risposto presente. Il mancino rossoblù ha tracciato le linee che dovrà seguire il Genoa domenica contro l’Inter: “ Affronteremo un Inter affamata di punti. Una squadra molto forte con grandi giocatori come Snejder, Milito, Pazzini, e molti altri, vogliosi di recuperare i punti persi ad inizio stagione. Non mi spaventa il ritorno al gol di un giocatore come Milito, spesso capita un periodo no a tutti gli attaccanti”.

L’ex difensore del Valencia ha detto la sua su come il Genoa dovrà scendere in campo a Marassi: “Dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità, e dovremo stare un gradino sopra di loro, per potercela giocare fino in fondo. Il Genoa dovrà essere aggressivo su tutti i palloni, sbagliare il meno possibile e specialmente cinico sotto porta, senza lasciarsi scappare neanche una occasione”. Moretti è tornato sulla partita persa del Grifone a Firenze: “ Sicuramente contro la Fiorentina meritavamo qualcosa di più.

Ci tenevamo particolarmente ad uscire da questa settimana senza sconfitta, purtroppo non è andata così. Dobbiamo migliorare nei dettagli, saranno quelli che ci permetteranno di perdere il minor numero di partite”. Ma questo Genoa che alterna risultati positivi, a deludenti sconfitte, dove si può collocare in questo anomalo campionato, è una domanda che tutti si pongono ma Moretti ha le idee chiare: “ I nostri obiettivi ce li prefiggiamo Domenica dopo Domenica. Vogliamo fare bene ogni partita e portare a casa il massimo risultato che possiamo. Per me il successo di una squadra, oltre che a qualificarsi per le competizione europee, sia quello di trovare una giusta alchimia nel gruppo, dove si ci aiuta a vicenda e si cerca di dar forza ai compagni giù di corda, questo è il vero valore di una squadra.”

[Alessandro Casu – Fonte: www.pianetagenoa1893.net]