Empoli – Inter 0-2: D’Ambrosio e Dimarco per il successo nerazzurro

2102

Empoli Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Empoli – Inter del 27 ottobre 2021 in diretta: dopo un avvio un pò incerto le squadra di Inzaghi prende il comando del match forte anche dell’uomo in più e nel finale non corre rischi

La cronaca ed il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: EMPOLI - INTER 0-2

SECONDO TEMPO

49' è finita! L'Inter passa al Castellani 2-0 grazie alla reti, una per tempo di D'Ambrosio e Dimarco. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

48' rete annullata a Sensi che ha colpito sotto misura ma in offside

44' 4 minuti di recupero

42' sinistro di Parisi in area alto

40' apertura di Kolarov per Sensi, cross basso sul portiere che blocca

39' dentro Dzeko e Sensi per Lautaro Martinez e Gagliardini

38' conclusione di un soffio a lato per Dimarco in area!

37' dentro Fiamozzi per Stojanovic

36' tentativo dal limite di Barella che alza la mira

35' punizione di Henderson per la girata di testa in area di Ismajli, sfera sopra la traversa

34' cambio nell'Inter con Kolarov per de Vrij

31' squillo di Mancuso che colpisce in area verso il primo palo, respinge Handanovic, quindi si alza la bandierina del fuorigioco

29' GAGLIARDINI!!! 3-0 INTER!!! Su corner di Dimarco, colpo con la spalla / braccio del centrocampista e il VAR annullata. Giallo per il giocatore per il tocco con il braccio. Si resta sul 2-0

28' corner conquistato da Vecino sulla destra d'attacco

26' in campo Vecino e Correa per Brozovic e Sanchez

24' punizione di Henderson con palla liberata in area da D'Ambrosio

23' triplo cambio in casa Empoli: dentro Mancuso per Cutrone, Henderson per Bandinelli e Asllani per Zurkowski

21' DIMARCO!!!! RADDOPPIO DELL'INTER!!! Spunto di Lautaro sulla destra, cross basso appena dentro l'area verso il secondo palo dove irrompe il difensore che con il piatto di sinistro infila Vicario!

19' ci prova dalla distanza Gagliardini con il destro, ci mette i pugni Vicario che non rischia la presa, c'è il corner. C'è movimento nella panchina nerazzurra. Sugli sviluppi dell'angolo palla liberata dall'Empoli sul piede di Brozovic e diagonale a lato di un paio di metri

18' grande intervento di Vicario! Cross morbido di Barella dal fondo sul secondo palo per il colpo di testa ravvicinato di Lautaro, la palla sbatte a terra e trova il grande riflesso con una mano del portiere!

17' lancio per Lautaro che finisce a terra al limite dell'area ma non c'è fallo

14' dall'altra parte ripartenza dell'Empoli con Bandinelli atterrato al limite da Brozovic che viene ammonito per le proteste successive alla decisione: alla battuta quasi al vertice sinistro dell'area Pinamonti, ma destro a giro che supera la traversa

13' palo clamoroso di Gagliardini da due passi! Su cross lungo di Darmina dal fondo, colpo di testa del centrocampista e legno che salva Vicario!

12' primo cambio per l'Empoli con Haas per Bajrami. Andreazzoli prova a cambiare qualcosa in campo visto che adesso i suoi giocano con un uomo in meno

10' annulata una rete a Sanchez per offside! Azione in area di Darmian bravo a calciare in mezzo a due avversari impegnando Vicario e tap in vincente da pochi passi dell'attaccante che ha colpito al di là della linea della difesa

6' angolo per l'Empoli dalla destra, allontana la difesa e sulla ripartenza dell'Empoli intervento a gamba alta di Ricci in ritardo su Barella ROSSO DIRETTO! EMPOLI in 10! Il centrocampista prima di lasciare il campo si scude con Barella per l'intervento. Gioco fermo con lo staff medico in campo

2' ottimo anticipo al limite dell'area di Ismajli su Lautaro su filtrante di Darmian che poi è caparbio a recuperar palla. Sulla nuova azione su cross dal fondo sempre di Darmian verso il secondo palo colpisce di testa Sanchez, blocca a terra Vicario

si riparte! Questa volta calcio d'avvio per l'Inter

squadre nuovamente in campo per il secondo tempo, nessun cambio nell'intervallo

PRIMO TEMPO

45' si chiude il primo tempo senza recupero con il vantaggio per 1-0 dell'Inter grazie a una rete di D'Ambrosio al 34'. Buon avvio dei toscani che hanno avuto due buone palle gol quindi i nerazzurri prendono le misure e colpiscono alla prima vera occasione, sfiorando il raddoppio nel finale di tempo. Tra pochi minuti seguiremo il secondo tempo e scopriremo se ci sarà spazio anche per Dzeko e Correa pronti a subentrare dalla panchina

45' verticalizzazione di Bastoni per Sanchez che in area a tu per tu con il portiere prova ad aggirarlo ma si allarga troppo e sul cross non ci arriva Darmian. Qualche istante più tardi Dimarco dal fondo pennella per Lautaro solo a centroarea ma colpo di testa tra le braccia di Vicario

44' palo esterno di Barella ma era in fuorigioco! Su rinvio della difesa palla in area che sbatte sul lato B di Sanchez e si trasforma in un assist per il compagno che calcia di prima intenzione ma tutto fermo

40' sembra aver preso le contromisure la difesa nerazzurra che in questa fase non sta rischiando niente, dopo un avvio con qualche sbavatura

37' prova a reagire la squadra di casa che al momento non ha deluso, buono l'atteggiamento mentale sin dai primi minuti

34' D'AMBROSIO!!!! INTER IN VANTAGGIO!!! Su cross liftato in area verso il primo palo torsione da vero attaccante del difensore che anticipa Luperto e palla imprendibile per Vicario all'angolino più lontano

32' filtrante in area per Bajrami contrastato efficacemente da D'Ambrosio, l'arbitro lascia giocare con il giocatore toscano che era finito a terra

31' trattenuta di Parisi su Gagliardini, punizione per i nerazzuri che ripartono dalle retrovie

29' intervento falloso di Luperto che ha trattenuto per la maglietta Sanchez, giallo per lui: batte Dimarco, in area allontana la squadra toscana

24' lancio per Cutrone, tocco con la mano per de Vrij che prende il giallo. Punizione per l'Empoli sulla trequarti d'attacco sul versante destro: palla tagliata di Bajrami verso il secondo palo e nessun compagno arriva a colpire sotto rete

23' bolide di Dimarco che calcia di prima intenzione quasi da fermo con il mancino, vola Vicario per deviare in angolo. Sugli sviluppi palla a Lautaro che alza la mira lasciato un pò troppo libero

22' più Empoli che Inter in questo avvio, più concreta la squadra di Andreazzoli che ha impegnato in un'occasione Handanovic e che ha rischiato di sbloccarla con Luperto

18' buona copertura di Luperto su Martinez e dall'altra parte bella palla lavorata da Pinamonti che conquista un angolo, ultimo tocco di Bastoni. Sugli sviluppi palla giocata in area da Bajrami per Luperto, conclusione ravvicinata murata quasi sulla linea da D'Ambrosio con il ginocchio in scivolata!

16' intervento ritenuto regolare di Luperto su Brozovic al limite dell'area, il centrocampista non è riuscito a fare sponda per Dimarco che poteva attaccare l'area

13' destro di Ricci dal limite murato da D'Ambrosio quindi ci prova Stojanovic dal limite e sfera indirizzata sotto l'incrocio dei pali ma Handanovic è reattivo a respingere in angolo! Non succede nulla sugli sviluppi del corner

12' possesso palla prolungato della squadra toscana, bello scatto di Stojanovic, un pò meno il cross dal fondo troppo lnugo per tutti

9' cross troppo lungo di Dimarco, azione che sfuma

6' punizione conquistata da Sanchez, sgambettato da dietro da Bandielli ai 30 metri: punizione di Dimarco, sfera in area con girata di Zurkowski sul fondo per il primo angolo Inter

5' lancio lungo di de Vrij preda della difesa quindi buona copertura di Isamjli su Lautaro

3' lancio di Darmian per Barella ma il centrocampista rinuncia all'attacco in profondità per non finire in offside

1' palla persa da Darmian, filtrante in area per Pinamonti e conclusione sul primo palo murata da Bastoni in angolo. Sugli sviluppi colpo di testa di Cutrone alto

partiti! Calcio d'avvio per l'Empoli in maglia azzurra, Inter con la terza maglia a sfondo nero

Adreazzoli con Bajrami dietro Cutrone e l'ex Pinamonti, Inzaghi si affida a Lautaro - Sanchez, Dzeko dalla panchina

E' tempo di Empoli - Inter! Le squadre fanno il loro ingresso in campo

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Empoli - Inter. I due tecnici hanno scelto gli undici che scenderanno in campo, collegamento dalle ore 20.45 per la diretta.

TABELLINO

EMPOLI (4-3-1-2): 13 Vicario; 30 Stojanovic (dal 37' st 20 Fiamozzi), 33 Luperto, 34 Ismajli, 65 Parisi; 27 Zurkowski (dal 23' st 23 Asllani), 28 Ricci, 25 Bandinelli (dal 23' st 8 Henderson); 10 Bajrami (dal 12' st 32 Haas); 9 Cutrone (dal 23' st 7 Mancuso), 99 Pinamonti. A disposizione: 1 Ujkani, 3 Marchizza, 5 Stulac, 19 La Mantia, 26 Tonelli, 35 Baldanzi, 42 Viti. Allenatore: Aurelio Andreazzoli.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 6 De Vrij (dal 34' st 11 Kolarov), 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic (dal 26' st 8 Vecino), 5 Gagliardini (dal 39' st 12 Sensi), 32 Dimarco; 10 Lautaro (dal 39' st 9 Dzeko), 7 Sanchez (dal 26' st 19 Correa). A disposizione: 97 Radu, 2 Dumfries, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 20 Calhanoglu, 22 Vidal, 37 Skriniar. Allenatore: Massimiliano Farris.

Reti: al 34' pt D'Ambrosio, al 21' st Dimarco

Ammonizioni: de Vrij, Luperto, Brozovic

Espulso al 6' st Ricci per rosso diretto

Recupero: nessuno nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Le dichiarazioni di Andreazzoli alla vigilia

Andreazzoli:L’Empoli vive un buon momento ma avrà di fronte un avversario ostico. Hanno il miglior attacco del campionato, sono primi per gol su azione e tiri in porta, hanno dei nomi importanti anche in panchina. Però non partiamo battuti. Dobbiamo meritarci la possibilità di fare risultato. Conosciamo i nostri limiti e i nostri pregi e cercheremo di metterli in campo. Spero che la squadra esprima tutto quello che ha. Aggiungo che con Inzaghi ho sempre perso, la situazione può solo migliorare. Contro la Salernitana è arrivata una vittoria importantissima. Soltanto nel secondo tempo ci siamo un po’ disuniti. Domani cercheremo di sviluppare meglio possibile quello che sappiamo fare, come lo farà l’Inter. Pimamonti é un ex: potrebbe avere maggiori motivazioni anche se a vedere le ultime gare non credo che abbia bisogno di dimostrare, si è comportato benissimo. Di Francesco preferiamo preservarlo per la prossima, ha un piccolo problema, non vogliamo rischiarlo. Bajrami gioca”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Giovanni Ayroldi, coadiuvato dagli assistenti Longo e Lombardi, Rapuano quarto uomo. Al VAR invece ci sarà Marco Guida, all’AVAR Tegoni.

La presentazione del match

EMPOLI – Mercoledì 27 ottobre, alle ore 20.45, allo Stadio “Castellani”, andrà in scena Empoli – Inter, gara valida per la decima giornata del campionato di Serie A 2021/2022, che si gioca in turno infrasettimanale. I padroni di casa vengono dalla pesante vittoria esterna per 2-1 contro la Salernitana e in classifica ora sono noni, a pari merito con il Bologna, con 12 punti, frutto di 4 vittorie e 5 sconfitte con 14 gol fatti e 18 subiti; nessun segno “X” ancora per la squadra di Andreazzoli. Nelle prime nove gare stagionali di Serie A ha fatto meglio solo nel 2005/06 e nel 2002/03 (in entrambe 13). La squadra di Andreazzoli ha un bilancio di 14 reti segnate e 18 subite e nella Serie A 2021/22 non ha mai pareggiato (4 vittorie contro Juventus, Cagliari, Bologna e Salernitana e 5 sconfitte fino ad ora). L’Empoli ha perso quattro delle cinque gare interne di questo campionato (1V), subendo almeno due reti in ciascuno di questi cinque incontri: nella sua storia in Serie A non ha mai perso cinque delle prime sei partite in casa e in generale non ha mai subito più di un gol per più gare di fila tra le mura domestiche. I nerazzurri, nel turno precedente, hanno pareggiato per 1-1 sul campo della Juventus, dopo essere andati in vantaggio per primi con Dzeko, e sono terzi a quota 18 punti, con un percorso di 5 partite vinte, 3 pareggiata e 1 perse; 24 reti realizzate per il miglior attacco del torneo e 12 incassate. Sono 62 i precedenti, a Roma, tra le due compagini con il bilancio di 36 vittorie della Lazio contro le 14 dei toscani mentre i pareggi sono 12. Sono 26 i precedenti in Serie A tra le due compagini con un bilancio di 20 vittorie per l’Inter, tre pareggi e altrettante affermazioni dell’Empoli. L’ultimo successo dei toscani risale all’aprile 2006. L’ultimo incrocio risale al 29 dicembre 2018 quando l’Inter, con Luciano Spalletti in panchiana, si impose di misura grazie al gol firmato Keita Balde. L’Inter ha tenuto la porta inviolata in tutte le ultime sei trasferte di campionato contro l’Empoli,

QUI EMPOLI – Andreazzoli dovrebbe far scendere la squadra in campo con il modulo 4-3-1-2 con Vicario in porta e difesa composta dalla coppia centrale Ismajli-Luperto e sulle fasce da Stojanovic e Marchizza. In mezzo al campo Haas, Ricci, Bandinelli. Henderson dietro alla coppia di attacco formata da Cutrone e Pinamonti.

QUI INTER – Assente Vidal mentre recupera Correa, che però dovrebbe partire dalla panchina. Per i Campioni d’Italia in carica  probabile modulo 3-5-2 con Handanovic tra i pali e retroguardia composta da Skriniar, de Vrij e Bastoni. In cabina di regia Brozovic con Barella e Calhanoglu; sulle corsie Darmian e Dimarco. Davanti Lautaro e Sanchez.

Le probabili formazioni di Empoli – Inter

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Haas, Ricci, Bandinelli; Henderson; Cutrone, Pinamonti. Allenatore: Aurelio Andreazzoli

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro, Sanchez. Allenatore: Simone Inzaghi (Farris in quanto Inzaghi é squalificato)

Curiosità del match

Sarà la partita numero 100 per Nicolò Barella con la maglia dell’Inter, contando tutte le competizioni e la presenza da titolare numero 100 per Stefan de Vrij in nerazzurro in Serie A. Edin Dzeko ha segnato tre reti nelle ultime due sfide di Serie A contro l’Empoli, dopo che era rimasto a secco di gol nelle due precedenti. L’attaccante bosniaco è uno dei tre giocatori dell’Inter che è riuscito a segnare sette gol nelle prime nove partite di campionato in nerazzurro nell’era dei tre punti a vittoria: Ronaldo e Diego Milito gli altri due – il Fenomeno andò a segno anche nella 10ª presenza. Ivan Perisic è il giocatore della rosa che ha segnato l’ultimo gol contro l’Empoli. L’esterno croato ha partecipato a tre degli ultimi cinque gol esterni dell’Inter in Serie A, grazie a due reti e un passaggio vincente; ha anche partecipato a tre gol in quattro sfide contro l’Empoli in Serie A, con un gol e due assist vincenti nel 2016. La prima rete di Marcelo Brozovic in Serie A è arrivata contro l’Empoli, nel 4-3 del maggio 2015, mentre per Federico Dimarco l’Empoli è stato il primo avversario incontrato in Seria A, nel maggio 2015 con l’Inter. Tra gli ex della sfida ci sono Matías Vecino, che ha disputato 36 partite con la maglia dell’Empoli in Serie A nella stagione 2014/15 e Federico Dimarco che ha giocato 12 partite in campionato con l’Empoli, nella stagione 2016/17. Dall’altra parte Andrea Pinamonti ha giocato 11 partite in Serie A con la maglia dell’Inter facendo il suo esordio nella competizione proprio contro l’Empoli (febbraio 2017), un gol realizzato.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Empoli – Inter, valido per la decima  giornata del campionato di Serie A 2021/2022,  verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli utenti DAZN che lo preferissero potranno vedere Empoli – Inter in diretta streaming anche sui dispositivi mobili quali smartphone e tablet, scaricando la app per sistemi iOS e Android, e sul proprio personal computer o notebook, in questo caso semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma. Dopo il fischio finale gli highlights della gara e l’evento integrale saranno a disposizione per la visione on demand. Il match sarà visibile su Sky sui seguenti canali: Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Calcio (202 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite).

Articoli correlati