Henry più Okereke: Empoli-Venezia 1-2!

1244

Empoli Venezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

Primo successo stagionale per gli uomini di Zanetti che sbancano il Castellani di Empoli e conquistano tre punti preziosi in ottica salvezza

EMPOLI – Venezia corsaro in quel di Empoli, in uno scontro ad armi pari nel quale gli uomini di Zanetti hanno avuto la meglio per 1-2 sui ragazzi di Andreazzoli. Buonissima la prova di Henry, autore del primo gol dei suoi. Strepitoso l’impatto nel match di Okereke che, appena entrato, si fa cinquanta metri palla al piede e sigla il raddoppio. A nulla serve il rigore segnato nel finale da Bajrami, se non per le statistiche. I tre punti, però, se li porta a casa il Venezia che in classifica agguanta proprio l’Empoli. Il campionato è appena cominciato, il tempo saprà svelare al meglio le ambizioni di entrambe le compagini.

La cronaca ed il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: EMPOLI-VENEZIA 1-2 

SECONDO TEMPO

53' Finisce qui Empoli-Venezia! Termina 1-2 in favore degli uomini di Zanetti, decisive le firme di Henry ed Okereke. A nulla serve il rigore siglato da Bajrami nel finale.

52' Ultimo minuto di gioco. Stremato Mazzocchi, conquista un fallo importantissimo a metà campo.

51' Bajrami! Calcia benissimo il numero 10 azzurro, il pallone sfiorato da Maenpaa poi termina di poco oltre la traversa.

49' Calcio d'angolo per l'Empoli, ci mette la testa Henry che risputa il pallone. Stulac lancia lungo per Pinamonti, ostacolato da Mazzocchi. Calcio di punizione interessantissimo per Bajrami.

47' Marchizza salva tutto su Okereke! L'attaccante ospite si presenta a tu per tu con Vicario ma esita un attimo di troppo e Marchizza gli rimpalla il tiro.

45' Recupero corposissimo: saranno 7 i minuti aggiuntivi.

44' Bajrami apre il piatto e spiazza Maenpaa, al Castellani si riapre il match!

44' GOOOOOOOOOOOOL EMPOLI! BAJRAMI!

43' RIGORE PER L'EMPOLI! Intervento in netto ritardo di Maenpaa su Henderson. Sul dischetto si presenta Bajrami.

40' Ultimi cinque minuti dei novanta, poi sarà recupero. Giallo anche per Heymans, intervento in ritardo a metà campo.

37' Tutto rintanato nella propria metà campo il Venezia. L'Empoli si affida ai lampi ed agli uno contro uno di Bajrami su Mazzocchi, molto stanco. Ultimo cambio per l'Empoli: fuori Stojanovic e dentro Henderson.

32' Prepara il tiro Cutrone, che poi col destro ci prova a giro. Maenpaa lo aspetta proprio su quel palo e blocca agilmente. Ora l'Empoli attacca, seppur in maniera un po' confusionaria, ed il Venezia riparte in campo aperto quando può.

30' Grande anticipo di Caldara su Pinamonti, riparte palla al piede e conquista fallo. Ottima prestazione del centrale difensivo ex Milano, bravo ad arginare tutti gli attaccanti azzurri.

26' Cooling break anche in questo secondo tempo. La temperatura è bollente, sono già tanti i cambi effettuati dai due allenatori: quattro per l'Empoli, cinque per il Venezia.

23' Henry serve Okereke che si fa 55 metri palla al piede, nessuno gliela toglie, rientra sul mancino ed in diagonale batte Vicario. Che bel gol di Okereke!

23' GOOOOOOOOOOOOL VENEZIA! COSA HA FATTO OKEREKE!

22' Esce lo stesso Vacca ed al suo posto entra Okereke. Heymans si abbassa sulla linea dei centrocampisti e Busio in cabina di regia.

19' L'Empoli ora attacca con due numeri nove veri come Cutrone e Pinamonti. Vacca nel frattempo accusa qualche problemino fisico, probabilmente crampi. Il Venezia ha già effettuato quattro cambi su cinque disponibili.

17' Altro doppio cambio per l'Empoli: fuori Ricci e Mancuso, dentro Stulac e Pinamonti.

15' Qualche scaramuccia in campo fra Tonelli ed Henry. Affiora un po' il nervosismo in questa fase molto delicata di partita.

10' Protesta Cutrone per un fallo a centro area, tutto regolare per arbitro e Var. Troppo debole il contatto con Ceccaroni.

7' Grande giocata di Henry che con un bel lavoro fisico conquista un fallo intelligente a seguito di uno sgambetto di Marchizza. Nel frattempo è infortunato anche Fiordilino, al suo posto entrerà Crnigoj.

3' Ha preso una gomitata al volto Luperto da Henry. Prova a proseguire il match il centrale difensivo azzurro.

1' Nell'Empoli fuori Ismajili e Bandinelli, dentro Tonelli e Di Francesco. Nel Venezia fuori Lezzerini e Schnegg e dentro Maenpaa e Molinaro.

Si riparte! Possesso palla in favore del Venezia.

C'è un doppio doppio cambio: le squadre sono pronte a ripartire.

49' Finisce ora il primo tempo di Empoli-Venezia. Si va all'intervallo sul risultato di 0-1.

48' Entrata in ritardo di Johnsen su Ricci, cartellino giallo anche per lui. Calcio d'angolo per l'Empoli. Non accade più nulla però, terminano i quattro minuti di recupero.

45' Ci saranno quattro minuti di recupero in questo primo tempo.

44' Haas va in scivolata per prendere il pallone ma rimane alto con il piede destro e va a colpire la tibia di un avversario. Giallo anche per lui.

40' Ultimi cinque minuti del primo tempo, ora l'Empoli spinge per raggiungere il pari prima dell'intervallo. Gran dribbling di Bajrami che si libera agilmente nell'uno contro uno ma il cross successivo è completamente sballato.

38' Si accentra Bajrami che dai venti metri cerca la porta ma il suo tiro è centrale, nessun problema per Lezzerini ed i suoi.

36' Buona giocata di Bandinelli che poi serve a rimorchio Mancuso, conclusione a botta sicura che viene rimpallata provvidenzialmente da un difensore!

33' Fuori Aramu infortunato e dentro Heymans. Qualche problemino fisico per il numero 10 di Zanetti.

32' VICARIO SALVA L'EMPOLI! Johnsen scatta con ampie falcate e supera Stojanovic, ma a tu per tu col portiere lo centra in pieno. Parata fondamentale di Vicario che tiene a galla i suoi.

29' Si conquista un buon calcio piazzato Stojanovic. Sul pallone si presenta Marchizza che va direttamente in porta ma trova la respinta di testa di Henry.

28' Ci prova Bandinelli con il piede debole, è bravo Lezzerini a risucchiare il pallone e stringerlo fra le braccia. Conclusione precisa ma piuttosto debole della mezzala azzura.

26' Cooling break al Castellani. Fa molto caldo in quel di Empoli, le due squadre si rigenerano un po'. Ha alzato il baricentro l'Empoli che però risulta troppo impreciso negli scambi offensivi, non riuscendo per ora a creare grossi grattacapi alla difesa ospite.

23' Tenta l'assolo Mazzocchi sul suo lato forte, guarda in mezzo ma non c'è nessuno, allora prova la conclusione che esce molto larga.

20' ANCORA HENRY VICINO AL RADDOPPIO! Bell'invito di Mazzocchi dalla destra, Henry è ben posizionato in mezzo all'area ma viene sbilanciato da un difensore, il suo colpo di testa si alza di un paio di metri sopra la traversa.

18' Prova a reagire subito l'Empoli: è ancora cross dalla sinistra di Marchizza per la testa di Cutrone che spedisce in porta troppo debolmente. Blocca Lezzerini.

13' Il Venezia era partito meglio ed alla fine centra il vantaggio. Illuminante l'assist col mancino di Aramu per Henry, che è ben appostato a centro area ed in spaccata deve soltanto spingere in porta: 0-1!

13' GOOOOOOL VENEZIA! HENRY SBLOCCA IL RISULTATO!

11' Bella azione dell'Empoli in verticale, coinvolti quasi tutti gli avanti azzurri. Alla fine è cross di Marchizza dalla sinistra, Cutrone prova a spizzare a centro area ma il pallone si spegne largo sul fondo.

8' Ammonito Ismajli costretto a fermare un indiavolato Johnsen. E' il primo giallo del match.

7' Caldara di testa, solo a centro area, non centra lo specchio della porta! Prezioso l'assist di Aramu direttamente da calcio d'angolo.

5' Fase d'equilibrio del match. Il Venezia è partito bene, ma l'Empoli non rinuncia a giocare dal basso. Johnsen si guadagna un buon corner sfruttando la deviazione di Stojanovic.

3' JOHNSEN! PRIMA OCCASIONE VENEZIA! L'esterno ospite rientra sul destro dal lato corto dell'area di rigore e spara verso l'incrocio, pallone alto di poco.

1' Errore di Ismajili in disimpegno, pallone regalato ad Henry che serve Aramu fermato dal muro azzurro a ridosso dell'area di rigore.

Si parte! Calcio d'inizio battuto dall'Empoli in maglia azzurra. Divisa bianca per il Venezia.

Cinque minuti al fischio d'inizio. Le due squadre stanno per fare il loro ingresso in campo.

Sarà 4-3-1-2 contro 4-3-3, Andreazzoli contro Zanetti. L'Empoli sceglie Bajrami a supporto di Mancuso e Cutrone. Nel Venezia torna Aramu davanti, al fianco di Henry e Johnsen.

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, dopo la sosta per le Nazionali riparte il campionato di Serie A con la terza giornata. Il primo anticipo del sabato sarà Empoli-Venezia, con fischio d'inizio alle ore 15:00. Nell'attesa di partire con la cronaca, spazio alle formazioni ufficiali con tabellino.

IL TABELLINO

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic (38' st Henderson), Ismajli (1' st Tonelli), Luperto, Marchizza; Haas, Ricci (17' st Stulac), Bandinelli (1' st Di Francesco); Bajrami; Cutrone, Mancuso (17' st Pinamonti). A disposizione: Ujkani, Furlan, Romagnoli, La Mantia, Zurkowski, Baldanzi, Viti. Allenatore: Andreazzoli

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini (1' st Maenpaa); Mazzocchi, Ceccaroni, Caldara, Schnegg (1' st Molinaro); Fiordilino (9 'st Crnigoj), Vacca (22' st Okereke), Busio; Aramu (33' pt Heymans), Henry, Johnsen. A disposizione: Ebuehi, Forte, Haps, Kiyine, Modolo, Svoboda, Tessmann. Allenatore: Zanetti

Reti: 13' pt Henry, 23' st Okereke, 44' st Bajrami

Ammonizioni: Ismajili, Aramu, Lezzerini, Haas, Johnsen, Heymans

Recupero: 4 minuti nel primo tempo, 7 minuti nel secondo tempo

Le parole di Andreazzoli e Zanetti

Andreazzoli: “Mi aspetto una gara difficile contro una squadra proiettata verso la salvezza. Abbiamo la consapevolezza che è più facile gestire una sconfitta che una vittoria, per cui dobbiamo stare molto attenti. Ne abbiamo avuto riprova contro la Lazio, in cui siamo usciti sconfitti e con tanta voglia di rivalsa. Io temo particolarmente i successi perché non sono formativi. Abbiamo fatto riposare molto i nazionali, non ci sono solo i minuti ma anche i viaggi da recuperare. A volte non allenarsi fa meglio che allenarsi. Non sono stati troppo spremuti, a parte forse Stojanovic. Quindi credo che influirà poco sulle mie scelte il fatto che siano stati via. Tonelli sta sempre meglio, ha messo minutaggio sabato, chiaramente deve completare la sua preparazione. Ma averlo nel gruppo è già una grande cosa. Il Venezia è una squadra che ci creerà problemi. Non dobbiamo metterci delle difficoltà addosso“.

Zanetti: “Vorrei vedere dei passi avanti in quello su cui abbiamo lavorato. Le occasioni non sono mancate, così come il possesso, ma è mancato l’equilibrio difensivo. Sono a mio avviso aspetti che hanno una componente mentale molto alta, abbiamo dimostrato di non essere squadra per questi motivi. Nel concreto essere squadra vuol dire fare una corsa in più per il compagno, non fare errori stupidi e ne ho visti troppi nelle ultime gare. Li ho portati in ritiro apposta per analizzare al meglio tutte le situazioni, li ho visti reagire e quindi mi aspetto una squadra che ha recepito ed imparato dai propri errori. Abbiamo recuperato i portieri e un altro paio di situazioni sono rientrate. Chiaramente i nazionali arrivano in ritardo, Sigurdsson arriva oggi quindi non sarà della partita, Crnigoj ed Ebuehi sono arrivati solo ieri quindi è normale che io debba fare delle valutazioni. Peretz non è rientrato, ha preso una botta alla rotula in nazionale che lo terrà fuori almeno tre settimane“.

La presentazione del match

QUI EMPOLI – Andreazzoli si affiderà al classico 4-3-1-2. Fra i pali Vicario, coadiuvato nel pacchetto arretrato da Stojanovic, Ismajli, Luperto e Marchizza. A centrocampo Bandinelli, Ricci ed Haas, più di Bandinelli. Bajrami agirà nella terra di nessuno alle spalle di Mancuso ed uno fra Cutrone e Pinamonti.

QUI VENEZIA – Zanetti risponde col 4-3-3. In porta Lezzerini, davanti a lui Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni e Molinaro. A centrocampo Fiordilino, Busio ed Heymans. Davanti il trio composto da Aramu, Henry e Johnsen, ma scalpita Forte.

Le probabili formazioni di Empoli – Venezia

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Marchizza; Bandinelli, Ricci, Haas; Bajrami; Cutrone, Mancuso. Allenatore: Andreazzoli

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Fiordilino, Busio, Heymans; Aramu, Henry, Johnsen. Allenatore: Zanetti

Dove vederla in TV e streaming

La partita, in programma per oggi pomeriggio alle ore 15:00, sarà visibile in esclusiva in diretta televisiva ed in streaming su DAZN. Potrete seguire la diretta testuale del match sul nostro sito.

Articoli correlati