Espanyol – Real Madrid 1-3: la squadra di Ancelotti la spunta nel finale

602

Espanyol Real Madrid cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Espanyol – Real Madrid di domenica 28 agosto 2022 in diretta: raggiunta a fine primo tempo da Joselu trova due reti nei minuti conclusivi con Benzema

BARCELLONA – Domenica 28 agosto 2022, alle ore 22:00, andrà in scena il match Espanyol – Real Madrid, partita valida per la 3a giornata de La Liga 2022/2023. Da una parte del campo troviamo la formazione di casa che ancora non è riuscita a trovare la vittoria in questo inizio di campionato. Infatti, Los Periquitos, nella prima uscita non sono andati oltre il 2-2 contro il Celta Vigo, mentre nella scorsa giornata hanno capitolato in favore del Rayo Vallecano che si è imposto per due reti a zero al Cornellà-El Prat. Dall’altro lato del campo troviamo il Real Madrid che viaggia spedito a punteggio pieno dopo aver sconfitto Almeria e Celta Vigo. I blancos al momento hanno il miglior attacco de La Liga con sei gol segnatiNegli ultimi dieci anni solo due volte il Real Madrid ha perso contro l’Espanyol ed entrambe le sconfitta sono arrivate al Cornellà-El Prat (nel 2018 e nel 2021).

Tabellino

ESPANYOL: Lecomte B., Cabrera L., Calero F., Costa V. (dal 24′ st Bare K.), Darder S., Exposito (dal 44′ st Gomez D.), Gil O., Joselu, Olivan B., Puado J. (dal 33′ st Melamed N.), Sanchez R.. A disposizione: Fortuno A., Garcia J., Bare K., El Hilali O., Gomez D., Lazo J. C., Melamed N., Simo, Touaizi N., Villahermosa D. Allenatore: Martinez D..

REAL MADRID: Courtois T., Alaba D., Benzema K., Kroos T. (dal 35′ st Ceballos D.), Lucas (dal 40′ st Carvajal D.), Militao E., Modric L. (dal 13′ st Camavinga E.), Rudiger A., Tchouameni A., Valverde F. (dal 13′ st Rodrygo), Vinicius Junior. A disposizione: Lopez L., Lunin A., Asensio M., Camavinga E., Carvajal D., Ceballos D., Diaz M., Hazard E., Mendy F., Rodrygo Allenatore: Ancelotti C..

Reti: al 43′ pt Joselu (Espanyol) al 12′ pt Vinicius Junior (Real Madrid) , al 43′ st Benzema K. (Real Madrid) , al 45’+10 st Benzema K. (Real Madrid) .

Espulso: al 45’+6 st Lecomte B. (Espanyol)

La presentazione del match

QUI ESPANYOL – 4-5-1 per Diego Martínez Penas: in porta andrà Lecomte, mentre la difesa sarà composta da Pedrosa ,Calero, Cabrera e Gil. Il quintetto di centrocampo sarà formato da Puado, Bare, Darder, Souza e Melamed, le sortite offensive saranno affidate al solo Joselu.

QUI REAL MADRID –  Classico 4-3-3 per Carlo Ancelotti che in porta si affiderà al solito Courtois. In difesa andranno Carvajal, Militao, Rudiger e Alaba. I tre di centrocampo saranno Modric,Tchouameni e Toni Kroos, metre il tridente offensivo sarà formato da Rodrygo, Benzema e Vinicius.

Le probabili formazioni di Espanyol – Real Madrid

ESPANYOL (4-5-1): Lecomte; Pedrosa,Calero, Cabrera, Gil; Puado, Bare, Darder, Souza, Melamed;Joselu. Allenatore: Diego Martínez Penas

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Rudiger, Alaba; Modric,Tchouameni, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius. Allenatore: Carlo Ancelotti

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro Espanyol – Real Madrid, valido per la terza giornata de La Liga, verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati DAZN potranno seguire la gara da PC, tablet e smarphone sul sito di DAZN. e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.