Euro 2024, Croazia: convocati e probabile formazione

31

Croazia

La presentazione della Nazionale croata in vista di Euro 2024: il cammino della squadra, la rosa, il calendario, le statistiche e le possibilità di qualificazione

ZAGABRIA– Il 14 giugno avrà inizio il diciassettesimo Europeo della storia del calcio, che si disputerà tra Germania e Austria.  Sarà un mese intenso, che culminerà il 14 luglio nella finalissima di Berlino. Una delle ventiquattro partecipanti sarà la Croazia, che il sorteggio ha inserito nel Gruppo B assieme a Italia, Spagna e Albania.

Il cammino della Nazionale

La Croazia si é qualificata agli Europei perché é arrivata seconda nel Girone D con 16 punti, alle spalle della Turchia. Il suo percorso racconta di cinque partite vinte, una pareggiata e due perse, tredici gol fatti e quattro subiti. Miglior marcatore nel percorso di qualificazione é stato Andrej Kramaric con quattro gol.

I convocati

Portieri: Dominik Livakovic (Fenerbahce), Ivica Ivusic (Pavos), Nediljko Labrovic (Rijeka).

Difensori: Domagoj Vida (AEK), Josip Juranovic (Union Berlino), Josko Gvardiol (Manchester City), Borna Sosa (Ajax), Josip Stanisic (Bayer Leverkusen), Josip Sutalo (Ajax), Martin Erlic (Sassuolo), Marin Pongracic (Lecce)

Centrocampisti: Luka Modric (Real Madrid), Mateo Kovacic (Manchester City), Marcelo Brozovic (Al Nassr), Mario Pasalic (Atalanta), Nikola Vlasic (Torino), Lovro Majer (Wolfsburg), Luka Ivanusec (Feyenoord), Luka Sucic (RB Salzburg), Martin Baturina (Dinamo Zagabria).

Attaccanti: Ivan Perisic (Hajduk Spalato), Andrej Kramaric (Hoffenheim), Bruno Petkovic (Dinamo Zagabria), Marko Pjaca (Rijeka), Ante Budimir (Osasuna), Marco Pasalic (Rijeka).

Il calendario degli incontri

La Croazia esordirà il 15 giugno alle 18 a Berlino contro la Spagna. Nella seconda giornata la squadra allenata da Dalic se la vedrà con l’Albania ad Amburgo, il 19 giugno alle 18. La gara conclusiva del girone sarà contro l’Italia, a Lipsia, il 24 giugno alle 21.

La probabile formazione titolare

Dalic potrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Livakovic in porta e con una difesa a quattro formata al centro da Vida e Gvardiol e sulle fasce da Juranovic e Stanisic. A centrocampo Modric, Brozovic e Kovacic. Tridente offensivo composto da Perisic, Kramaric e Pasalic.

CROAZIA (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Vida, Gvardiol, Stanisic; Modric, Brozovic, Kovacic; Perisic, Kramaric, Pasalic. CT: Dalic

Curiosità e statistiche

Con Dalic in panchina la Croazia ha raggiunto finora risultati straordinari: il secondo posto in Coppa del Mondo nel 2018 e il terzo posto nel 2022. Sconfitta agli ottavi di EURO 2020 e in finale di Nations League 2023, sempre dalla Spagna, la Croazia sogna una rivincita nella partita d’esordio a EURO 2024.

Giocatore di punta della Nazionale croata resta Modric. Da tenere d’occhio anche Gvardiol.

Dove può arrivare

Nonostante si stata inserita in un girone non facile, la Nazionale di Dalic punta a superare la fase a gironi e ad andare oltre gli ottvi di finale, raggiunti nell’ultima edizione.