FIGC, la lettera di Gravina per i successi agli Europei e alle Olimpiadi

45

parete italia logo

La lettera del presidente della Federcalcio, al Corriere dello Sport, per i successi dell’Italia ad Europei e Olimpiadi.

MILANO – In questa fantastica estate non smettiamo mai di esultare. È l’estate della rinascita, dell’orgoglio e della bellezza italiana. L’intero Paese plaudo allo sport come non vai mai fatto prima e finalmente l’emozione diffusa si sostituisce all’insicurezza e alla sofferenza. L’accoppiata Europeo di calcio e Olimpiadi di Tokyo ci racconta in maniera inequivocabile cosa è capace di fare il nostro mondo sia in termini di partecipazione e di coesione sociale sia sotto il profilo economico, come volano per la ripresa. 

La pandemia da Covid-19 ha reso, incidentalmente, tutto più epico. E allora il grido “Forza Azzurri” continua a riecheggiare in angolo d’Italia: un Paese che si specchia nello sport riconoscendo la sua immagine migliore. Quando parlo di sport intendo tutto lo sport, senza alcuna distinzione, come il tifo che ci unisce. Quello degli atleti olimpici che hanno sostenuto la Nazionale di Mancini a Uefa Euro 2020 e quello del c.t. azzurro e di tutti i nostri calciatori, che stanno supportando l’intera delegazione tricolore in Giappone.

Articoli correlati