Frosinone – Genoa 1-2: doppietta per Piatek

Frosinone Genoa cronaca diretta risultato tempo reale

Diretta di Frosinone – Genoa. Inarrestabile il bomber rossoblù che sferra un uno – due micidiale. Ciano dal dischetto tiene a galla i suoi ma nella ripresa Salamon fallisce l’azione del pari

Cronaca minuto per minuto

RISULTATO FINALE 1-2

2' TEMPO

Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

48' si chiude la partita, successo del Genoa 2-1 sul Frosinone

47' cross tagliato di Ciano che ha fintato la conclusione sulla sinistra e incornata di Salamon con palla che supera di poco la traversa!

44' 3 minuti di recupero

42' ripartenza molto buona per il Genoa: Piatek apre per Kouamè, cross dal fondo per Hillmark, respinge Sportiello

39' fallo tattico di Mazzitelli che impedisce un contropiede a Ciano. Giallo inevitabile

37' assist dalle destra per il colpo di testa di Ciofani in anticipo su Spolli ma mira errata, palla di alcuni metri a lato

33' giocata di Piatek in contropiede, fallo di Vloet 

32' palla gol fallita in area per Salamon che su errore in uscita di Radu, solo in area da posizione defilata colpisce di piatto e palla sul fondo!

30' dentro anche Vloet per Capuano che aveva accusato un problema fisico qualche istante prima

30' il giocatore è preda dei crampi e deve lasciare il campo, al suo posto Mazzitelli

29' grande intervento in acrobazia per Sandro che salva su colpo di testa ravvicinato di Chibsah destinato a entrare in porta!

28' contropiede velocissino per Kouamé conclusione in diagonale dal limite che batte prima sul palo alla destra di Sporiello quindi sul secondo palo prima di ritornare in campo!

26' punizione di Ciano che supera la barriera ma è poco più di un passggio per il portiere

25' giallo a Sandro, scivolata su Ciano al limite dell'area da posizione centrale

22' fuori dal campo Pandev, al suo posto Pedro Pereira

18' sostituzione Genoa con Zukanovic per Lazovic

16' in campo Soddimo per Campbell

16' giallo a Campbell

11' giallo ad Hallfredsson entrato duro su Kouamé

9' ancora un affondo di Zampano, cross deviato da Criscito che arriva docile tra le braccia del portiere

7' prima occasione della ripresa sui piedi di Campbell che conclude sotto porta con un piatto debole su cross dal fondo di Zampano con velo di Ciofani

si torna a giocare, una novità Ciofani per Perica

1' TEMPO

A risentirci fra qualche istante per seguire il secondo tempo

46' si chiude il primo tempo con il vantaggio 2-1 del Genoa a Frosinone, doppietta di Piatek ma Ciano su rigore riapre il match

44' 1 minuto di recupero

41' CIANOO!!! ACCORCIA LE DISTANZE IL FROSINONE!!! dal dischetto calcia rasoterra alla destra di Radu. Torna in partita la squadra di Longo

40' fallo di Spolli su Perica, RIGORE per il Frosinone! Bisogna attendere la conferma del VAR

36' PIATEKK ANCORA LUI!!! RADDOPPIO GENOA micidiale contropiede del Genoa con sponda di Kouamé in area, un gioco da ragazzi per lui a colpire a due passi dalla porta

33' PIATEKKKK!!! VANTAGGIO GENOA!!! su lungo lancio in area, sponda di testa di Kouamé per il bomber bravissimo a coordinarsi al limite e a frettare con un rasoterra Sportiello. Settimo centro stagionale per lui

29' si torna a giocare, tutto ok per entrambi i giocatori

27' altro scontro di gioco, questa volta è Sandro ad avere la peggio nel contatto involontario con Campbell

25' qualche problema per Biraschi dopo un contrasto di gioco

24' cross di Pandev, sponda di Kouamé per l'inserimento in area di Romulo bravo a prepararsi al conclusione ma libero spara alto da buona posizione

21' punizione Genoa, tante maglie pronte a saltare in area ma Sandro commette fallo in attacco

20' giallo a Goldaniga per intervento in ritardo su Sandro

15' dall'altra parte ci prova in area Koumé ma strozza troppo al conclusione, nessun problema per Sportiello

14' chance per Campbell con il mancino impegna in angolo Radu!

10' tentativo dalla distanza per Pandev, palla alta

8' nuovo angolo per il Frosinone con Capuano che prova a staccare di testa palla a lato

5' punizione dalla trequarti, Salamon fa sponda sul primo palo, Sandro salva in angolo

4' fasi di studio con la squadra di casa che prova a fare la partita

partiti!

La presentazione del match

FROSINONE – Oggi pomeriggio, allo Stadio Benito Stirpe, si gioca FrosinoneGenoa, gara valida per la settima giornata del campionato di  Serie A 2018/1019. Fischio di inizio previsto per le ore 15. Nel turno infrasettimanale i ciociari hanno perso all’Olimpico il derby laziale contro la Roma e ora si trovano al penultimo posto con un solo punto. Nel turno precedente i rossoblu hanno battuto per 2-0 il ChievoVerona, con gol del solito Piatek e di Pandev, e ora si trovano in classifica con 9 punti ma con la partita contro il Milan ancora da recuperare. La gara contro i rossoneri sarà recuperata mercoledì 31 ottobre. La squadra di Longo è a caccia dei primi punti in casa, quella di Ballardini è ancora a quota zero in trasferta, dove, peraltro, ha subito nove gol in due partite.

QUI FROSINONE – Longo dovrà rinunciare agli infortunati Ardaiz, Gori, Paganini, Dionisi e Maiello ma dovrà anche valutare le condizioni di Ciofani. Probabile il modulo 3-5-2 con Sportiello in porta e difesa a tre composta da Goldaniga, Salamon e Capuano. In mezzo al campo Chibsah, Halfredsson e Cassat; sulle corsie Zampano e Molinaro. In attacco la coppia formata da Perica e Ciano.

QUI GENOA – Ballardini dovrà rinunciare agli infortunati Lisandro Lopes e Lapadula. Recuperato, invece, Favilli. I dubbi di formazione riguardano le scelte tra Gunter e Lazovic, tra Zukanovic e Mazzitelli e tra Pandev in ballottaggio con Kouamè e Medeiros. Al momento i nomi indicati per primi nei rispettivi dualismi sarebbero preferiti. Possibile modulo 3-4-1-2 con il rientrante Marchetti in porta, che contro il Chievo aveva lasciato spazio a Radu, e difesa a tre composta da Biraschi, Spolli e Zukanovic. In mezzo al campo Romulo e Hiljemark, sulle corsie Pereira e Criscito. Sulla trequarti Pandev, di supporto alla coppia di attacco formata da Kouame e Piatek.

L’arbitro

La gara è stata affidata a Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata che vanta 2 presenze nella massima categoria, 5 cartellini gialli, uno rossi e nessun rigore. Otto i prcedenti con il Frosinone, nessuno con il Genoa. Alassio e Vecchi saranno gli assistenti, con Guccini come quarto uomo. I responsabili del Var saranno Abisso e Longo.

Statistiche e precedenti

Le due compagini si sono affrontate in terra ciociara una sola volta. Era l’8 dicembre 2015 e finì 2-2 con reti messe a segno da Blanchard e Diakitè per i gialloblu e da Lazovic e Gakpè per la squadra allora allenata da Gasperini.

Diretta tv e streaming: come seguire la partita

Frosinone –  Genoa potrà essere seguita esclusivamente in streaming su DAZN.

Saremo pronti a comunicarvi tempestivamente le ultime notizie e le formazioni ufficiali alle ore 14.15. Poi, a partire dalle ore 15 vi terremo compagnia nell’arco dei novanta minuti, proponendovi tutti gli aggiornamenti minuto per minuto.

Le probabili formazioni

FROSINONE (3-5-2): Sportiello, Goldaniga, Salamon, Capuano, Zampano, Chibsah, Halfredsson, Cassata, Molinaro, Perica, Ciano. A disposizione: Bardi, Krajnc, Ghiglione, Brighenti, Ariaudo, Beghetto, Vloet, Crisetig, Soddimo, Ciofani D., Campbell, Pinamonti.  Allenatore: Moreno Longo.

GENOA (3-4-1-2): Marchetti, Biraschi, Spolli, Zukanovic, Pereira, Romulo, Hiljemark, Criscito, Pandev, Kouamè, Piatek. A disposizione: Radu, Vodisek, Lakicevic, Gunter, Mazzitelli, Sandro, Lazovic, Rolon, Bessa, Medeiros, Dalmonte, Favilli. Allenatore: Davide Ballardini.