Futsal, Kaos-Pescara 3-3: la cronaca e il tabellino del match

331
kaos-ferrara-pescara
Futsal, Kaos-Pescara 3-3: la cronaca e il tabellino del match

FERRARA – La prima gara di Serie A trasmessa in diretta su Sportitalia dal Pala Hilton Pharma di Ferrara finisce 3-3. Kaos e Pescara, che saranno protagoniste fino alla fine del nostro campionato, pareggiano 3-3.

Al vantaggio dei padoni di casa con Saad, rispondono immediatamente gli abruzzesi con il gol del capocannoniere Mati Rosa. Nel finale di tempo Cuzzolino su tiro libero porta in vantaggio il Pescara, rimontato a 22” dal termine dei primi 20 minuti di gioco da Kakà. Nella ripresa botta e risposta fra Borruto ed Ercolessi, per una partita che ha entusiasmato gli appassionati ed è finita con un pari.

CRONACA

É una partita vibrante fin dai primi minuti, col Pescara che commette il quinto fallo al 5’30’’ con Caputo. Il Kaos comincia a premere e si porta in vantaggio con una fulminea conclusione di Saad, che brucia Capuozzo. Il Pescara risponde appena 12’’ dopo con “El Pichichi” del campionato, quel Mati Rosa che non manca mai all’appuntamento con il gol. Il Kaos propone più gioco e con Kakà sfiora il gol, ma Capuozzo si oppone. Ercolessi calcia al volo sugli sviluppi di un corner, ma Borruto salva sulla linea. Il Pescara si abbassa ma riparte con grande voglia e giudizio tattico, conquistando il tiro libero che Cuzzolino trasforma, per il 2-1. Il Kaos reagisce subito e Borruto deve salvare sulla linea su un altro tentativo di Kakà. Il bomber degli emiliani, però, pareggia a 22’’ dalla fine del primo tempo.

All’inizio della ripresa viene espulso Caputo per somma di ammonizioni, ma nonostante i ripetuti tentativi il Kaos non riesce a sfruttare la superiorità numerica di 2’. Anzi, quando si ristabilisce la parità, gli emiliani rischiano sulla traversa di Waltinho e sul tiro che finisce sull’esterno della rete di Borruto. Risponde Saad con un sinistro da fuori, ma Capuozzo si distende e risponde. La partita diventa stupenda ed esplode di nuovo in 12’’. Da una parte è Borruto a riportare avanti il Pescara, dall’altra risponde Ercolessi, che segna alla sua ex squadra e non esulta. Il Pescara sembra averne di più nel finale, con Rosa e Borruto che sprecano due buone occasioni. Nel finale le squadre sembrano accontentarsi del pari, anche se Peric spaventa Capuozzo con un gran destro da fuori. Finisce 3-3, un grande spettacolo fra due grandi squadre.

TABELLINO

KAOS FUTSAL-PESCARA 3-3 (2-2 p.t.)

KAOS: Timm, Ercolessi, Schininà, Peric, Kakà, Gabriel, Mateus, Titon, Di Guida, Salas, Saad, Putano. All. Fernandez

PESCARA: Capuozzo, Caputo, Ghiotti, Canal, Borruto, Pulvirenti, Rosa, Waltinho, Cuzzolino, De Luca, Rosa, Pietrangelo. All. Colini

Arbitri: Carmelo Loddo (Reggio Calabria), Giuseppe Parente (Como), Riccardo Davì (Bologna) Crono: Libera Maria Bisceglia (Bologna)

Reti: 7’18’’ p.t. Saad (K), 7’30’’ Rosa (P), 18’16’’ t.l. Cuzzolino (P), 19’38’’ Kakà (K), 13’46’’ s.t. Borruto (P), 13’58’’ Ercolessi (P)

Ammoniti: Caputo (P), Saad (K), Mateus (K), Titon (K), Borruto (P)

NOTE: al 3’17’ s.t. espulso Caputo (P) per somma di ammonizioni

Foto pagina facebook Divisione Calcio a Cinque

Articoli correlati