Futsal, Mondiale 2020: sorteggiati i gironi di qualificazione

514

futsal sorteggi Nyon

Gli Azzurri affronteranno l’Ungheria e altre due nazionali provenienti dal Preliminary round. Il girone si giocherà in Italia dal 22 al 27 ottobre 2019

Si è svolto ieri mattina a Nyon il sorteggio per le qualificazioni (Preliminary e Main round) al Mondiale di Futsal che si svolgerà in Lituania dal 12 settembre al 4 ottobre 2020. L’Italia, che inizierà il suo percorso dal Main round, è stata inserita nel Gruppo 4 insieme all’Ungheria, in attesa di conoscere le altre due avversarie del girone provenienti dal Preliminary round che si giocherà dal 29 gennaio al 3 febbraio 2019: la prima classificata del Gruppo B (Bielorussia, Norvegia, Kosovo, Andorra) e la seconda del Gruppo A (Lettonia, Inghilterra, Cipro, Gibilterra) completeranno il girone del Main round che sarà ospitato dall’Italia (sede da stabilire) dal 22 al 27 ottobre del prossimo anno.

L’Europa in questa edizione del Mondiale stabilisce un vero e proprio record di partecipazione: sono 49 le nazionali che partecipano alle quattro fasi di qualificazione e solo 6 più la Lituania, Paese ospitante, avranno accesso alla Fase finale composta da 24 squadre.

Le 32 compagini impegnate nel Main round (16 provenienti dal Preliminary round più le altre 16 qualificate di diritto alla seconda fase grazie al ranking) si daranno battaglia negli 8 gironi da 4 per raggiungere le prime due posizioni che garantiscono il passaggio all’élite round. Le 16 squadre rimaste saranno suddivise in 4 gironi e solo le prime andranno direttamente in Lituania, mentre le seconde classificate accederanno ai play off per conquistare gli ultimi due posti disponibili.

Preliminary Round (29 gennaio-3 febbraio 2019)

  • Gruppo A: *Lettonia, Inghilterra, Cipro, Gibilterra
  • Gruppo B: *Bielorussia, Norvegia, Kosovo, Andorra
  • Gruppo C: *FYR Macedonia, Albania, Grecia, San Marino
  • Gruppo D: *Georgia, Danimarca, Germania, Israele
  • Gruppo E: Belgio, *Svezia, Armenia, Malta
  • Gruppo F: *Bosnia Erzegovina, Turchia, Svizzera, Scozia
  • Gruppo G: Olanda, Montenegro, *Bulgaria, Estonia
  • Gruppo H: Finlandia, *Moldova, Galles, Irlanda del Nord

Main Round (22–27 ottobre 2019)

  • Gruppo 1: Spagna, Polonia*, vincitrice del Gruppo D del Preliminary round, seconda del gruppo H del Preliminary round
  • Gruppo 2: Ucraina*, Slovenia, vincitrice del Gruppo C del Preliminary round, seconda del Gruppo B del Preliminary round
  • Gruppo 3: Azerbaigian*, Slovacchia, vincitrice del Gruppo H del Preliminary round, vincitrice del Gruppo G Preliminary round
  • Gruppo 4: Italia*, Ungheria, vincitrice del Gruppo B del Preliminary round, seconda del Gruppo A del Preliminary round
  • Gruppo 5: Kazakistan, Romania*, vincitrice del Gruppo G del Preliminary round, seconda del Gruppo C del Preliminary round
  • Gruppo 6: Serbia, Francia*, vincitrice del Gruppo E del Preliminary round, seconda del Gruppo F del Preliminary round
  • Gruppo 7: Russia, Croazia*, vincitrice del Gruppo F del Preliminary round, seconda del Gruppo E del Preliminary round
  • Gruppo 8: Portogallo*, Repubblica Ceca, vincitrice del Gruppo A del Preliminary round, seconda del Gruppo D del Preliminary round

Articoli correlati