FX Racing Weekend a Misano, tre podi per Naska

36 0

Heroes Valley festeggia con PB Racing i due secondi posti di Naska nella Lotus Cup Italia e con Harp Racing team il podio di domenica di Alberto nella FX Pro Series

naska misanoMISANO – Venerdì, un clima equatoriale accoglie i team in circuito: già le prove libere mettono alla prova auto e piloti, le qualifiche in tardo pomeriggio ed in prima serata impegnano ancor di più. Naska in pista alle 18.40 per le qualifiche della FX Pro Series. Il ritmo è alto: sei piloti in sei decimi di secondo, Alberto registra il quinto tempo. Chiudono la giornata la Pole e la Superpole della Lotus Cup Italia: Naska, primo nella Pole, è secondo dopo i cinque minuti della Superpole, fatta col cambio spezzato. La lotta dei tempi con Giubergia, prelude due gare interessanti.

Il circuito di Misano sabato è illuminato da un caldo sole: PB Racing è pronta a schierare le Lotus in griglia alle ore 13.55: in prima fila Giubergia e Naska, una prima linea tutta torinese. Non partono benissimo e ne approfitta De Virgilio che si inserisce in seconda posizione tra Giubergia e Naska: ma Alberto non lo lascia andare, ne ha di più, e finalmente alla staccata della Quercia passa De Virgilio all’interno: che sorpasso!

Naska riprende la seconda posizione e cerca di colmare il gap col primo Giubergia, che ha approfittato della bagarre alle sue spalle per creare un buon distacco con gli altri piloti. Intanto, è lotta aperta tra gli inseguitori: Abbati autore di una rimonta trascinante prende il terzo posto su Romani. Il podio è Giubergia, Naska e Abbati. Heroes Valley e PB Racing celebrano una gara 1 magnetica.

15.35 si preparano in griglia le FX Pro Series: Naska in terza fila dietro a Paniccià e Mariani, mentre in prima fila Fraboni e Coppola. Inizia la bagarre: Fraboni tiene la testa, Mariani prende il terzo posto e Gilardoni scavalca Naska. Alberto non ci sta! e poco dopo si riprende la quinta piazza.

La vettura di Rizzo si è girata ed è ferma in pista: entra al terzo giro la Safety Car resettando il distacco che i quattro in testa alla corsa stavano accumulando. Ripartenza dopo un giro molto corretta ed è subito battaglia per la testa della corsa tra Coppola e Fraboni, intanto Cambiaso si porta alle spalle di Naska. Fraboni difende molto bene, lotta anche per il terzo posto tra Mariani e Paniccià, e alla fine Alberto viene passato da Cambiaso. Peccato, ma comunque prende punti utili per la classifica: Naska sesto, il podio è Fraboni, Coppola e Mariani.

Domenica 23 giugno: il caldo dà tregua e l’autodromo si riempie. PB racing è pronta ad entrare in pit lane per gara 2 di Lotus Cup Italia: la griglia inverte le prime otto posizioni di gara 1 Alberto Naska parte in Quarta fila affiancato da Giubergia. Partenza buona, ma Alberto deve lasciare spazio per evitare un ingorgo perdendo il vantaggio preso: poco male, dopo pochi attimi si prende la quarta posizione. Il gruppo di testa è Moretti, Abbati, Agostini e Naska. Alberto sorpassa Agostini e Abbati passa Moretti: il pubblico è catturato!

Intanto Giubergia è in risalita e dopo il passaggio sul traguardo è terzo alle spalle di Alberto. Giubergia recupera velocemente il distacco creato dai primi due: Naska si difende da Giubergia e cerca l’attacco su Abbati. Giubergia è molto veloce e aggressivo e sorpassa Alberto, ma per un errore finisce in ghiaia. Naska tiene: riprende la seconda posizione e inizia la sua lotta col tempo per recuperare nei confronti di Abbati primo, che ha approfittato della bagarre dei due diretti inseguitori per consolidare la sua posizione.

Intanto lotta per la quarta piazza: Copetti la spunta su De Virgilio. L’ordine sotto la bandiera a scacchi è Abbati, Naska e Giuberga. Heroes Valley festeggia con Alberto il podio e la bellissima gara. FX Formula Series per gara 2 della FX Pro Series ha organizzato la Grid Walk: grandissima affluenza e grandissima gioia per il pubblico! Naska parte in pole per la griglia invertita dei primi sei di gara 1, secondo Cambiaso, seguono Paniccià, Mariani, Coppola e Fraboni.

Semafori verdi, partenza: Alberto parte benissimo e riesce a sfruttare la pole, alle sue spalle si scatena una lotta ruota a ruota: Mariani con Cambiaso, portandosi dietro Paniccià appena sorpassato. Nel mentre Fraboni inizia la sua rimonta: a soli cinque minuti dall’inizio della gara Fraboni è secondo e punta dritto a recuperare il vantaggio creato da Naska in testa. Dopo poco più di un giro Fraboni è in bagarre con Alberto, il suo ritmo è veramente alto e alla curva del Tramonto supera all’esterno Naska.

Alberto lotta, ma Fraboni ne ha di più. Mariani passa Paniccià alla curva Misano e si porta in terza posizione emulando i tempi dei due in testa, ma anche Coppola gira forte e all’ultimo giro si prende il podio. Heroes Valley e Harp Racing team festeggiano insieme al pubblico esultante il secondo posto di Naska, dietro a Fraboni e davanti a Coppola. Pausa estiva dalla Lotus Cup Italia e dalla FX Pro Series per Alberto Naska: Heroes Valley dà appuntamento il 18-20 ottobre al Mugello.