Granada – Napoli 2-0: Herrera – Kenedy, tutto nel primo tempo

1289

Granada Napoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Granada – Napoli del 18 febbraio 2021 in diretta: gli spagnoli sfruttano un avvio incerto dei partenopei per colpire e riescono a gestire il match senza correre grossi rischi

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: GRANADA-NAPOLI 2-0

SECONDO TEMPO

49' finisce qui la partita tra Granada e Napoli, 2-0 per gli spagnoli che hanno costruito la vittoria nel primo tempo con due fiammate che hanno stordito la squadra di Gattuso, oggi piuttosto opaca e incapace di costruire palle gol pericolose. Nella ripresa l'ingresso di Zielinski aumenta la qualità in campo ma a parte due sue conclusioni alte dal limite e un diagonale non irresistibile di Osimhen la difesa avversaria non ha corso grossi rischi. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento ai prossimi live

49' punizione di Montoro per la testa di Molina in area, palla sopra la traversa

47' giallo a Brice

45' su palla persa dal fondo da Mario Rui (anche ammonito), cross basso per Herrera che vede il primo palo ma Meret che un bel riflesso sul primo palo e salvare in angolo! Nulla di fatto sugli sviluppi dello stesso

44' 4 minuti di recupero

41' intevento a piedi uniti di Victor Diaz su Zielinski dopo aver perso palla, giallo inevitabile: sugli sviluppi della punizione di Insigne palla che dopo un rimbalzo viene colpita con il destro da Osimhen ma blocca il portiere

38' fallo in attacco di Zielinski che ferma una ripartenza e prende il giallo. Il giocatore stava rimendiando a un appoggio errato di Elmas

36' chiusura in scivolata di Maksimovic in area su Puertas che stava finalizzando un bel contropiede degli spagnoli

34' fallo di Insigne su Foulquier, giallo per lui

33' in campo Brice per Gonalons e Victor Diaz per Neva

33' giallo a Silva per perdita di tempo in occasione del rinvio dal fondo

32' filtrante di Mario Rui per Zielinski arriva fino al limite ma anche in questa occasione alza la mira

28' fallo in attacco di Osimhen su Gonalons a centrocampo

26' su punizione dalla sinistra impatta di testa Rrahmani che sotto misura alza la mira ostacolandosi un pò con Osimhen

25' dentro Soro per Kenedy e Puertas per Machis

23' punizione conquistata quasi al limite dell'area in posizione centrale da parte del Napoli: parte Insigne ma palla che sorvola la traversa

21' angolo dalla destra per il Napoli, libera la difesa

18' in campo Bakayoko per Lobotka

16' prova l'azione ragionata il Granada che in questa ripresa ha lasciato molto giocare l'avversario

14' palla gol per Zielinski che in area si aggiusta la palla sul destro ma il giocatore alza la mira!

10' cross dal fondo di Di Lorenzo, palla bassa che pericolosamente rimbalza in area ma nessun la segue, blocca Silva

6' contropiede di Kenedy che fa tutto bene tranne il cross dal fondo troppo lungo per tutti

4' angolo conquistato da Fabian Ruiz sulla destra d'attacco: sul primo palo allontana Germán quindi lancio di Mario Rui per Insigne che calcia a lato e al di là dalla linea difensiva

2' fermato in fuorigioco Osimhen

si riparte, una novità nel Napoli con Zielinski in campo per Politano

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo con il doppio svantaggio per il Napoli. Padroni di casa che hanno sfruttato due ingenuità difensive dei partenopei che hanno provato a condurre il gioco ma al momento non hanno creato azioni pericolose. Vediamo se nella ripresa Gattuso si adopererà per qualche accorgimento tattico. Non ancora in perfetta forma Osimhen in un paio di occasioni in ritardo sul pallone

47' conclusione con il destro in area da posizione molto defilata per Osimhen, palla sull'esterno della rete

45' 2 minuti di recupero

43' su angolo dalla destra spizza Di Lorenzo sul primo palo e difesa che tocca nuovamente sul fondo. In questo secondo tentativo parabola insidiosa verso il secondo palo di Insigne con Osimhen che non arriva a colpire di testa sotto misura

41' gioco fermo, problemi per Kenedy dopo un contrasto di gioco. Staff medico in campo, tutto ok per il giocatore, si riprende a giocare dopo circa 2 minuti

38' giallo per Foulquier, punito un pestone su Mario Rui

35' fallo in attacco di Herrera su Maksimovic, la squadra di Gattuso dopo l'uno due micidiale sta provando a costruire gioco e rendersi pericolosa

30' tiro cross rasoterra di Mario Rui verso il secondo palo ci arriva un pizzico in ritardo Osimhen

28' prova a piazzare la conclusione Elmas su sponda di Ruiz, palla di un paio di metri a lato alla destra del portiere

27' giallo a Di Lorenzo per un fallo in attacco su segnalazione dell'assistente

26' si scatena nuovamente il contropiede del Granada con Machin, Elmas ricorre al fallo tattico e viene ammonito

25' conclusione di Di Lorenzo al limite murata dalla difesa quindi Politano prova a pennellare per Osimhen anticipato di testa da Duarte

23' tegola per gli spagnoli dentro Germán Sanchez per Vallejo

21' KENEDY! RADDOPPIO DEL GRANADA! Chiusura regolare di Machis su Politano al limite dell'area che scatena il contropiede, filtrante di Machis per il compagno che in area passa dietro Di Lorenzo e conclude in diagonale con palla che si infila alla sinistra di Meret

19' HERRERA! VANTAGGIO DEL GRANADA! Lungo traversone di Kenedy sul secondo palo, distratta la difesa con Di Lorenzo che arriva tardi sulla copertura e colpo di testa da due passi vincente per il vantaggio degli spagnoli

18' sventagliata di Montoro a destra, Mario Rui sulla traiettoria di testa si rifugia in angolo: sul primo palo tentativo nuovamente deviato sul fondo e nulla di fatto su questo secondo tentativo

16' pericolo in area Foulquier che in area da posizione defilata supera con un pallonetto Maksimovic ma viene chiuso da Meret

15' dall'altra parte prova un'azione sulla destra Osimhen ma la difesa gli impedisce il cross e riconquista palla

15' prova ad accendersi Machis ma l'idea di fare da solo non viene premiata e viene fermato a limite dell'area

11' Machis per Neva ma passaggio sulla sinistra troppo prevedibile, recupera palla Di Lorenzo

9' spagnoli piuttosto alti nel pressing in questo avvio, fase di studio con ritmi piuttosto blandi

6' primo corner conquistato dalla squadra di Gattuso sulla sinistra d'attacco: Insigne opta per il secondo palo dove arriva Elmas ma tentativo fallito da posizione defilata, palla sul fondo

5' chiusura provvidenziale di Ruiz su Molina pronto a sfruttare un cross basso dal fondo

4' apertura di Di Lorenzo per Insigne che invece di optare per la preparazione di una conclusione dal limite tardivamente lascia proseguire su Mario Rui ma sfera intercettata la difesa

3' pressing alto su Meret che si rifugia in fallo laterale per non correre rischi

1' prima circolazione palla per gli spagnoli che provano a trovare un corridoio centrale con Machis ma senza successo

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Granada

Giocatori contati questa sera per Gattuso. Circa il modulo fra poco scopriremo se il Napoli si metterà a specchio o sarà un 4-3-3 con Fabia Ruiz sulla linea di centrocampo

Le squadre fanno il loro ingressso in campo, ancora pochi istanti e seguiremo la partita in diretta

Benvenuti alla diretta di Granada - Napoli, i due tecnici hanno effettuato le scelte di formazione. Modulo speculare per i due tecnici che dovrebbero pertanto giocare con due mediani: da una parte Herrera e Gonalons e dall'altro Lobotka ed Elmas mentre in avanti unico terminale offensivo: da una parte Molina e dell'altra Osimhen.

TABELLINO

GRANADA (4-2-3-1): Silva; Foulquier, Duarte, Vallejo (dal 23' st Germán), Neva (dal 33' st Victor Diaz); Herrera, Gonalons (dal 33' st Brice); Machis (dal 25' st Antonio Puertas), Montoro, Kenedy (dal 25' st Alberto Soro); Molina. A disposizione: Banacloche, Fabrega, Nehuén Pérez, Ruiz Sanchez. Allenatore: Martinez

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Lobotka (dal 18' st Bakayoko), Elmas; Politano (dal 1' st Zielinski), Insigne, Fabian; Osimhen. A disposizione: Contini, Idasiak, Zedadka, Costanzo, D'Agostino, Cioffi, Labriola. Allenatore: Gattuso

Reti: al 19' pt Herrera, al 21' pt Kenedy

Ammonizioni: Elmas, Di Lorenzo, Foulquier, Silva, Insigne, Zielinski, Victor Diaz, Mario Rui, Brice

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Granada – Napoli, valevole per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport (canale 253 del satellite) e in chiaro su TV8. La sfida inoltre, sarà visibile in diretta streaming su Sky Go, il servizio che Sky riserva per i propri abbonati. Basterà scaricare l’app su pc o notebook oppure su dispositivi come smartphone e tablet, per poi selezionare il match dal palinsesto. In alternativa il live streaming sarà su Now TV, acquistando uno dei pacchetti dedicati che contenga il meglio del calcio e le partite Europa League.

La presentazione del match

GRANADA – Questa sera, giovedì 18 febbraio, alle ore 21 andrà in scena Granada – Napoli, incontro valevole per l’andata dei sedicesimi di Europa League 2020/2021. Di seguito il link per vedere le formazioni che scenderanno in campo quindi ampio spazio alla cronaca con commento minuto per minuto e indicazioni su come seguire la diretta in tv e streaming oltre a tutto il pre partita. Da una parte c’è la formazione spagnola che, in Liga, viene dalla sconfitta casalinga contro l’Atletico Madrid ed in classifica occupa l’ottava posizione con 30 punti, a sei punti dalla sesta posizione del Villarreal. Dall’altra parte troviamo la squadra partenopea che, in Serie A, viene dal prezioso successo casalingo contro la Juventus ed in classifica occupa la quinta posizione, in coabitazione con Atalanta e Lazio, a quota 40 punti ma con una gara da recuperare proprio contro la Juventus. Gli uomini di Gattuso hanno chiuso la fase a gironi al primo posto grazie al pareggio casalingo maturato nell’ultima giornata contro la Real Sociedad.

Il match tra Granada e Napoli verrà diretto dal russo Sergei Karasev mentre i suoi assistenti saranno Igor Demeshko e Maksim Gavrilin. Il quarto uomo sarà Vitali Meshkov mentre al VAR ci saranno Sergei Ivanov e Vladimir Moskalev.

QUI GRANADA – Gli spagnoli dovrebbero scendere in campo col 4-2-3-1 con Silva tra i pali, pacchetto difensivo composto da Vallejo e Duarte nel mezzo mentre sulle corsie esterne spazio a Foulquier e Neva. A centrocampo Gonalons in cabina di regia con Eteki mentre davanti spazio a Herrera, Montoro e Machis alle spalle di Molina.

QUI NAPOLI – Grossi problemi di formazione per Gattuso che dovrebbe schierare la sua squadra col 4-3-3 con Meret in porta, reparto arretrato composto da Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Rrahmani e Maksimovic. A centrocampo Lobotka in cabina di regia con Elmas e Fabian Ruiz mezze ali mentre davanti spazio a Politano, Osimhen e Insigne.

Le probabili formazioni di Granada – Napoli

GRANADA (4-2-3-1): Silva; Foulquier, Duarte, Vallejo, Neva; Gonalons, Eteki; Herrera, Montoro, Machis, Molina. Allenatore: Martinez

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Elmas, Lobotka, Fabian; Politano, Osimhen, Insigne. Allenatore: Gattuso

Stadio: Nuevo Estadio de Los Cármenes

Arbitro: Sergei Karasev RUS

Assistenti: Igor Demeshko RUS, Maksim Gavrilin RUS

Quarto arbitro: Vladimir Moskalev RUS

VAR: Vitali Meshkov RUS

Assistente VAR: Sergei Ivanov RUS

Articoli correlati