Uno stoico Napoli batte la Juventus: decide il rigore di Insigne

3330

Napoli Juventus cronaca diretta live risultati in tempo reale

Fondamentale successo per la squadra di Gattuso che batte la Juventus grazie al calcio di rigore di Insigne

NAPOLI – Nel match valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 il Napoli batte la Juventus 1-0 rilanciandosi in classifica. Stoica prestazione della squadra partenopea con il calcio di rigore di Insigne decisivo per un successo che salva la panchina di Gattuso. Con questo successo, dunque, il Napoli aggancia momentaneamente Roma e Lazio al quarto posto con 40 punti mentre la squadra di Pirlo resta al terzo posto con 42 punti. Entrambe le squadre dovranno recuperare la partita di andata.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: NAPOLI-JUVENTUS 1-0

SECONDO TEMPO

 

97' Fine partita.

94' Il Napoli dovrà giocare gli ultimi minuti in dieci uomini visto che Lozano si è stirato. Il messicano è tornato in campo ma è come se non ci fosse. Cartellino giallo anche per Rabiot, quinto ammonito del match.

93' Stanchissime entrambe le squadre che hanno battagliato su ogni pallone. I bianconeri continuano ad attaccare mentre il Napoli resta chiuso nella propria area di rigore.

91' Sei minuti di recupero.

90' Incredibile l'assedio della Juventus che sta attaccando a ritmi altissimi e con tutti i suoi giocatori. Stoica resistenza della squadra di Gattuso che non riesce più a ripartire.

88' Cambio nel Napoli con Gattuso che ha appena mandato in campo Lobotka al posto di Insigne.

87' Clamorosa occasione per la Juventus con Morata che, su cross di Chiesa, si gira e calcia dall'interno dell'area ma Meret salva i suoi in qualche modo. Si è anche fatto male il portiere del Napoli.

86' Juventus ad un passo dal pareggio con Chiesa che, dai 25 metri, lascia partire un gran destro a fil di palo ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo.

84' Asfissiante il pressing della squadra bianconera mentre il Napoli sta provando a resistere con la forza dei nervi e con l'orgoglio. Finale molto intenso con la Juventus che preme.

82' Meno di seicento secondi più recupero alla conclusione del match con la Juventus che sta occupando gli ultimi 30 metri della metà campo partenopea con tutti i suoi giocatori.

80' Momento di massima pressione della squadra di Pirlo che sta aggredendo il Napoli in ogni zona del campo. Si lotta su ogni pallone nella zona nevralgica del campo, stanno saltando tutti gli schemi.

78' Ci sarà molto da recuperare in questa seconda frazione visto che il gioco è rimasto fermo per un paio di minuti a causa di un problema occorso a Lozano. Il messicano torna in campo.

76' Cambio nel Napoli con Gattuso che ha appena mandato in campo Petagna al posto di Osimhen.

75' Squillo della Juventus con Ronaldo che entra in area di rigore calciando con il mancino ma Meret si oppone deviando in calcio d'angolo.

74' Ultra offensiva la squadra di Pirlo che ha pochissimo da perdere in questo momento della partita. Napoli che sta provando a sfruttare gli spazi lasciati dalla Juventus.

73' Cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo Kulusevski al posto di Bentancur.

71' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio da qualche minuto. Si stanno progressivamente allungando le due squadre in campo con la Juventus che spinge con quasi tutti i suoi effettivi.

69' Folata della Juventus con Alex Sandro che sfrutta una respinta di un difensore del Napoli e calcia con il mancino dal limite ma la sua conclusione si perde a lato di poco.

68' Napoli che ora è schierato con una sorta di 4-1-4-1 mentre la Juventus continua ad occupare stabilmente la metà campo dei partenopei. Fase di match non troppo esaltante però con i padroni di casa sempre in vantaggio.

66' Doppio cambio nel Napoli con Gattuso che ha appena mandato in campo Elmas e Fabian Ruiz al posto di Zielinski e Politano.

64' Cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo McKennie al posto di Bernardeschi.

63' Tutta la Juventus è nella metà campo del Napoli alla ricerca del gol pareggio. In grossa difficoltàla squadra di Gattuso, vedremo quanto potrà resistere così.

61' Non ci sono pause in questo secondo tempo con i padroni di casa che stanno provando a mettere il naso fuori ma i giocatori della Juventus arrivano sempre primi su ogni pallone.

59' In totale apnea la squadra di Gattuso che non riesce a tenere palla per più di 30 secondi. Gattuso sta pensando a qualche cambio, sembra nell'aria il pareggio della Juventus.

57' Juventus ad un passo dal pareggio con uno schema su punizione che porta al tiro Chiesa ma Meret respinge la potete conclusione dell'ex Fiorentina.

56' Primi dieci minuti di questa seconda frazione che sono andati in archivio con il Napoli in vantaggio sulla Juventus grazie al calcio di rigore di Insigne. Dominio della Juventus, cartellino giallo per Bakayoko che diventa il quarto ammonito del match.

54' Intenso questo avvio di secondo tempo con la Juventus che sta premendo sull'acceleratore chiudendo il Napoli nella sua area. I partenopei si ostinano ad uscire palla al piede prendendosi dei rischi.

52' Calcia Cristiano Ronaldo con il destro ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa. Tra poco doppio cambio nella Juventus.

51' Sta faticando tremendamente il Napoli che non è mai uscito dalla propria area di rigore. La Juventus sta pressando in modo rabbioso alla ricerca dell'immediato pareggio. Punizione da ottima posizione per la squadra di Pirlo.

50' Gigantesca chance per la squadra di Pirlo con Ronaldo che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, calcia da pochi passi ma Meret la blocca in qualche modo.

49' Juventus pericolosissima con Ronaldo che lascia partire un bel destro dal limite ma la sua conclusione si perde a lato di poco. Juventus super aggressiva in questo avvio di secondo tempo.

47' Nell'intervallo cambio forzato nella Juventus con Pirlo che ha mandato in campo Alex Sandro al posto di Cuadrado mentre Gattuso non ha effettuato cambi.

46' Ricomincia il secondo tempo di Napoli-Juventus.

 

PRIMO TEMPO

 

48' Fine primo tempo.

47' Punizione da ottima posizione per la Juventus che chiuderà in avanti questa prima frazione di gioco. Si chiude il Napoli in area di rigore.

45' Cartellino giallo per Cuadrado, terzo ammonito del match.

45' Due minuti di recupero.

43' Potrebbe esserci un po' di recupero in questa prima frazione di gioco vista l'interruzione causata dalla visione al VAR del contatto tra Chiellini e Rrahmani.

41' Provano ad allungarsi le due squadre con la Juventus che, poco fa, ha sprecato un potenziale contropiede con Morata. Ritmi che si stanno nuovamente alzando ora.

39' Fase di gioco non particolarmente divertente con la Juventus che fatica a verticalizzare mentre il Napoli non ha grossa fretta visto il punteggio che sta maturando.

37' Meno di seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco con il Napoli in vantaggio sulla Juventus grazie al calcio di rigore di Insigne.

35' Napoli ancora pericoloso con una bella azione in velocità che porta al tiro Insigne ma il destro del capitano azzurro si perde alto. 100 gol con il Napoli per Insigne.

34' Gara che si è improvvisamente vivacizzata dopo una mezz'ora in cui le due squadre si sono solo studiate. Vedremo se la Juventus reagirà in questo finale di tempo.

32' Palla da una parte e portiere dall'altra per il vantaggio del Napoli grazie al calcio di rigore di Lorenzo Insigne. Alla prima occasione, dunque, partenopei in vantaggio.

31' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL NAPOLI! INSIGNE!

31' Cartellino giallo anche per Chiellini, secondo ammonito del match.

30' CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI!

30' Check del VAR per un possibile contatto tra Chiellini e Rrahmani in area di rigore della Juventus.

29' Curioso il fatto che le due squadre non si siano ancora affrontate nel match d'andata. La gara dello Stadium verrà recuperata, con tutta probabilità, a marzo. Napoli e Juventus si sono affrontate anche in Supercoppa Italiana con il successo dei bianconeri.

27' Il Napoli non sa che fare quando è in possesso palla. Il pressing e l'organizzazione della Juventus stanno mettendo in difficoltà gli uomini di Gattuso. Portieri inoperosi fino a questo momento.

25' Gara che sta deludendo le attese fino a questo momento. Copione tattico chiaro con la Juventus che tiene palla sfruttando le corsie esterne mentre il Napoli si chiude e riparte. La gara ha bisogno di un episodio.

24' Cartellino giallo per Di Lorenzo, primo ammonito della partita.

22' Sia il Napoli che la Juventus non riescono a cambiare passo. Entrambe stanno giocando alla stessa velocità con cui hanno cominciato. Sfida tatticissima,

20' Percentuali di possesso palla altissime da parte della squadra bianconera che sta dettando i ritmi del match mentre il Napoli gioca sulle ripartenze e sugli eventuali errori dei giocatori di Pirlo.

18' Pian piano stanno carburando entambe le squadre con Gattuso che chiede ai suoi giocatori di aumentare il pressing mentre Pirlo vuole che i suoi velocizzino il possesso palla. Il forte sta caratterizzando questo inizio di partita.

16' Risposta del Napoli con Insigne che raccoglie un pallone vagante all'interno dell'area di rigore ma il suo mancino si perde a lato di molto.

15' Nettamente meglio la Juventus sul piano dell'aggressività. Ora arriva anche la prima conclusione con Bernardeschi che, dall'interno dell'area, calcia col mancino mandando alto sopra la traversa.

13' L'avvio di gara sta rispettando il momento che stanno attraversando le due squadre: Napoli in crisi mentre la Juventus sta vivendo il suo miglior momento stagionale. Non ci sono state conclusioni fino ad ora.

11' Match che si sta sviluppando nella metà campo del Napoli con i partenopei che non hanno mai superato la metà campo di competenza palla al piede. Ritmi bassissimi fino ad ora.

9' Solito ed estenuante possesso della formazione bianconera che fa girare il pallone spesso in zona difensiva ma il Napoli resta in attesa chiudendo ogni spazio. Non è ancora cominciata ufficialmente la partita.

7' Prima conclusione verso la porta della Juventus con Ronaldo che calcia col mancino dai 30 metri ma Meret non ha problemi a bloccare.

6' Molto corte le due squadre che non vogliono lasciare grossi spazio. Fluido il possesso palla della squadra di Pirlo ma altrettanto il pressing del Napoli. Posta in palio molto alta questa sera.

4' Ritmi bassi in questo avvio di partita con le due squadre che si stanno studiando sul rettangolo di gioco. Possesso palla da parte della squadra di Pirlo mentre i padroni di casa aspettano.

2' Prima del calcio d'inizio c'è stato un cambio dell'ultimo minuto per il Napoli con Meret che ha preso il posto di Ospina. Il portiere colombiano ha accusato un problema all'inguine nel riscaldamento.

1' PARTITI! E' cominciata Napoli-Juventus!

 

17.59 I giocatori di Napoli e Juventus fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

17.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

17.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

17.01 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per il Napolo con Lozano, Insigne e Politano alle spalle di Osimhen mentre la Juventus risponde col 4-4-2 con Morata e Cristiano Ronaldo a comporre il tandem offensivo.

17.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Napoli-Juventus, incontro valevole per la ventiduesima giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Zielinski (64' Elmas), Bakayoko; Lozano, Insigne (87' Lobotka), Politano (65' Fabian Ruiz); Osimhen (75' Petagna). A disposizione: Ospina, Contini, Zedadka, Costanzo, Elmas, Lobotka, Fabian Ruiz, Petagna, Cioffi. Allenatore: Gattuso

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (46' Alex Sandro), De Ligt, Chiellini, Danilo; Bernardeschi (63' McKennie), Bentancur (72' Kulusevski), Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Alex Sandro, Bonucci, Demiral, Di Pardo, Frabotta, McKennie,Gafioli, Kulusevski, Peeters. Allenatore: Pirlo

RETI: 31' Rig. Insigne (N)

AMMONIZIONI: Di Lorenzo, Bakayoko (N), Chiellini, Cuadrado, Rabiot (J)

ESPULSIONI:

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 6' nel secondo tempo

STADIO: Diego Armando Maradona

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra partenopea che sta vivendo un momento di crisi come dimostrato dall’eliminazione in Coppa Italia per mano dell’Atalanta. Non va meglio in campionato dove la squadra di Gattuso viene dalla sconfitta esterna contro il Genoa ed in classifica occupa il sesto posto, insieme all’Atalanta, con 37 punti. Dall’altra parte troviamo i bianconeri che stanno vivendo un ottimo momento di forma: la squadra di Pirlo ha centrato la finale di Coppa Italia eliminando l’Inter mentre in campionato viene dal successo casalingo contro la Roma ed in classifica occupa il terzo posto solitario con 42 punti. Entrambe le squadre devono ancora recuperare la gara d’andata. La sfida tra Napoli e Juventus verrà diretta dal signor Doveri della sezione di Roma 1.

Sono ben 148 i precedenti tra le due squadre in Serie A con il bilancio favorevole alla Juventus con 69 vittorie mentre sono 32 i successi del Napoli, 47 i pareggi. Nelle ultime cinque sfide sono stati segnati ben 18 gol e lo 0-0 manca dalla stagione 1996/1997. Le due squadre si sono già affrontate in stagione con i bianconeri vittoriosi nella finale di Supercoppa Italiana grazie ai gol di Cristiano Ronaldo e Morata nel match giocato a Reggio Emilia. Curioso il fatto che non si sia giocata ancora la gara d’andata che, con tutta probabilità, verrà recuperata tra marzo e aprile.

QUI NAPOLI – Gattuso, che si gioca la permanenza sulla panchina del Napoli, dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-2-3-1 con Ospina in porta, pacchetto difensivo composto da Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Rrahmani e Maksimovic. A centrocampo Elmas e Bakayoko in cabina di regia mentre davanti spazio a Lozano, Zielinski e Insigne alle spalle di Osimhen.

QUI JUVENTUS – Qualche problema per Pirlo che dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-4-2 con Szczesny in porta, pacchetto difensivo composto da Cuadrado e Danilo sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a De Ligt e Chiellini. A centrocampo Bentancur e Rabiot in cabina di regia con McKennie e Chiesa sulle fasce laterali mentre in attacco tandem offensivo composto da Morata e Cristiano Ronaldo.

Le probabili formazioni di Napoli – Juventus

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Elmas, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. Allenatore: Gattuso

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

STADIO: Diego Armando Maradona

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Napoli – Juventus, valevole per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). La sfida si potrà seguire anche in diretta streaming attraverso la piattaforma Sky Go, che Sky mette a disposizione dei suoi clienti abbonati. Basterà scaricare l’applicazione su dispositivi mobili quali smartphone e tablet, oppur su pc o notebook, da app store o collegandosi direttamente al sito. Il match sarà trasmesso in streaming anche su Now Tv, servizio di streaming di Sky. Sarà necessario collegarsi al sito e acquistare uno dei pacchetti proposti che contenga il meglio della Serie A.

Articoli correlati