Guidolin: “Decisiva l’espulsione di Lazzari”

“Sono stato espulso per proteste con il guardalinee per la terza rimessa contro. È stata una protesta vibrante, ma non ho mancato di rispetto”.

Al termine della trasferta di Siena, terminata con il risultato di 2-2, il tecnico bianconero Francesco Guidolin ha spiegato le motivazioni che hanno portato alla rimonta senese.

“È stata decisiva l’espulsione di Lazzari. Il ragazzo giura di non aver toccato l’avversario, ma io ero lontano e l’arbitro avrà visto meglio di me. Il Siena ha meritato il pareggio, peccato per noi perché avevamo la gara tra le mani fino all’espulsione di Lazzari – ha spiegato – Obiettivo salvezza? Sì, l’Udinese è sempre partita con questo obiettivo. Cercheremo di fare i punti che ci servono. sarebbe stato bellissimo e importantissimo vincere oggi”.

[Sito ufficiale Udinese Calcio – Fonte: www.udinese.it]