Handanovic: “Obiettivo fisso sui 40 punti”

Il portiere dell’Udinese Samir Handanovic e il centrocampista bianconero Gokhan Inler sono stati intervistati, questo pomeriggio, dalla troupe di Infront Italy che cura “Serie A Show” il magazine ufficiale della Lega Calcio, pensato sul modello di “Premier League Prewiew” prodotto dalla Football Association inglese, dedicato al mercato estero e diffuso in 58 paesi del globo. E tra una domanda e l’altra sulla carriera professionale, l’intervista è stata anche l’occasione per analizzare il momento positivo dell’Udinese.

“Noi in questo momento abbiamo in testa soltanto i 40 punti – ha detto Samir Handanovic -. Dopo nove giornate di campionato non è giusto e nemmeno serio fare proclami. Mi ripeterò, forse, ma il nostro primo obiettivo deve essere la salvezza. Poi, nel caso, quando avremo raggiunto quella fatidica quota potremo pensare ad altri traguardi e a toglierci altre soddisfazioni. Cos’è cambiato rispetto ad inizio stagione? Probabilmente le quattro partite di fila perse ci hanno insegnato parecchie cose e anche se non era una situazione facile ci siamo risollevati. Ma credo che abbia influenzato anche il fatto che tanti nostri giocatori abbiano preso parte al mondiale e che, quindi, abbiano dovuto smaltire i postumi del Sudafrica. Non penso, poi, che il problema di segnare relativamente poco sia davvero tale. La cosa più importante, infatti, è che subiamo pochissimo e in attacco abbiano tanti giocatori di qualità, da Di Natale a Sanchez, passando per Denis, Floro Flores e Corradi da non dover essere preoccupati”.

Concentrazione tarata sul massimo, in vista delle tre gare in sette giorni, per Gokhan Inler. “Cagliari, Catania e Lecce – ha detto il centrocampista elvetico – rappresentano tre ostacoli durissimi da sormontare e dovremo fare molta attenzione e continuare a dare il massimo. Guidolin? E’ la chiave di questa squadra. Per me il mister è uno “svizzero”: un grandissimo lavoratore, uno che da tutto ed esige il massimo per portare questa squadra sempre più in alto in classifica”.

[Sito Ufficiale Udinese Calcio – Fonte: www.udinese.it]