“Il Calciomercato – International Transfer Market”, la 1° edizione a Roma

32

il calciomercato international trasfert market

Alle consuete trattative si affiancheranno meeting di confronto internazionale ad alto profilo e un focus sul calciomercato femminile

ROMA – Alla presenza di rappresentanti degli uffici depositi Leghe maschile e femminile, della procura federale e degli uffici risoluzione contratti AIC – Associazione Italiana Calciatori, il 30 e 31 gennaio 2023 Roma vedrà riuniti direttori sportivi, agenti e collaboratori sportivi all’Hotel Hilton Rome Airport in via Arturo Ferrarin 2, per dar vita agli ultimi “colpi di mercato” della sessione ufficiale invernale.

Lunedì e martedì prossimi, infatti, nella città eterna avrà luogo la prima edizione di “Il Calciomercato – International Transfer Market” a cura di ADICOSP – Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi in collaborazione con Lions H Corporate. La manifestazione ha ricevuto il patrocinio di Regione Lazio, Comune di Roma, FIGC oltre che delle Associazioni TFF – The Football Forum, IAFA – Italian Association of Football Agents e AIAS – Associazione Italiana Avvocati dello Sport. “Title sponsor” sarà Rabona Mobile mentre social partner, la nota pagina “Chiamarsi Bomber”.

Nelle parole di Alfonso Morrone, presidente ADICOSP “Questo è un momento storico per il calcio italiano perché per la prima volta Roma ospiterà la chiusura ufficiale del calciomercato. Ringrazio, oltre alle istituzioni sportive, la Regione Lazio ed il Comune di Roma per l’interesse e la disponibilità dimostrate concedendo i rispettivi patrocini”.

Dopo il taglio del nastro delle 9,30 in presenza delle Istituzioni, la giornata del 30 gennaio si aprirà ufficialmente alle 11,00 con l’incontro di formazione e aggiornamento riservato ai Direttori sportivi di tutte le società professionistiche che potranno seguire il tradizionale corso dal titolo “Le più recenti novità normative tra dimensione nazionale e internazionale”, in linea con quanto stabilito dalla Commissione Dirigenti e Collaboratori Sportivi della FIGC – Federazione Italiana Giuoco calcio.

Non solo trattative ufficiali di calciomercato, però. Per tutti i professionisti del settore, si susseguiranno Meetings di alto profilo nazionale ed internazionale, corsi di aggiornamento e formazione accreditati per discutere del momento calcistico maschile e femminile, ed anche eventi a scopo benefico.

Per la prima volta, ampio spazio sarà dato alle Società di Calcio femminile del quale, in virtù del passaggio al professionismo, si conosceranno trattative di calciomercato concluse e in corso e che nella mattinata di martedì 31 gennaio alle 10,00 sarà protagonista di un Forum di approfondimento dove parteciperanno, tra gli altri, Carolina Morace e il consigliere della Divisione Calcio Femminile, Fabio Appetiti.

Ancora. Nel pomeriggio del 30 gennaio, TFF – The Football Forum presiederà il meeting internazionale dedicato al nuovo regolamento Fifa che riguarda gli agenti sportivi. Oltre a Jonathan Barnett, Daniele Boccucci e Rafaela Pimenta di TFF, saranno chiamati a parlarne Gareth Farrelly e Denis Gudasic di Union of European Clubs. La giornata si concluderà poi con “Il Calciomercato – Charity Night”, cena di beneficenza della fondazione Sportogether e indirizzata a sostenere l’Ospedale Gaslini di Genova.

Per la mattina del 31 gennaio, poi, è in calendario il programma didattico riservato a coloro che frequentano il corso di formazione dell’Università di Teramo e ADICOSP in “Politiche e strategie delle società calcistiche” e che permette di sostenere gli esami di abilitazione a Coverciano. All’interno del programma, il forum dedicato allo sviluppo del calcio femminile in Italia, come già anticipato, e a seguire quello condotto dall’arbitro internazionale Gianluca Rocchi che spiegherà il “Fuorigioco semiautomatico”. I due incontri sono aperti a tutti.

Nel pomeriggio, si svolgerà quindi il Meeting sul tema attualissimo della “Sostenibilità del calcio”, al quale interverranno presidenti di club di serie A, B e C. Durante tutta la durata dell’evento sarà possibile visitare gratuitamente – all’interno dell’Hilton Rome Airport, la Mostra “Un Secolo d’Azzurro” con oltre 500 cimeli originali che raccontano la storia della Nazionale di calcio italiana.

Infine, alle ore 20 si chiuderà ufficialmente la porta del calciomercato.