Il settimo sigillo di Cocco stende la capolista

269 0

Ancora una partita e ancora un gol per Andrea Cocco. Il 25enne attaccante rossoblù, in prestito all’AlbinoLeffe per una stagione, si è messo in luce anche nel turno infrasettimanale di Serie B disputatosi ieri sera. La squadra allenata da Daniele Fortunato si è imposta per 1-0 sull’ormai ex capolista Padova (sorpassata dal Torino) grazie a un calcio di rigore fischiato per fallo su Foglio e trasformato, neanche a dirlo, da Cocco. Per Andrea si tratta della terza realizzazione dagli undici metri per un totale di sette gol realizzati. Un bottino che gli permette di issarsi al primo posto della classifica cannonieri in coabitazione con l’empolese Tavano.

Sempre più protagonista del campionato cadetto, l’ex primavera del Cagliari si sta imponendo prepotentemente come una delle migliori sorprese della serie B. Dopo una carriera passata nelle categorie inferiori, ora il bomber cagliaritano sembra finalmente aver raggiunto la giusta maturità per imporsi in un campionato difficile come quello cadetto. Un trampolino di lancio per la massima serie? Chissà. Certo è che le premesse ci sono tutte e, se dovesse continuare su questi ritmi, appare obbligato concedere ad Andrea la chance della serie A per la stagione 2012/2013. Ovviamente, in maglia rossoblù.

[Alessandro Ariu – Fonte: www.tuttocagliari.net]