L’Inghilterra vince l’Europeo femminile 2022, battuta la Germania

477

Inghilterra Germania cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inghilterra – Germania del 31 luglio 2022 in diretta: dopo il botta e risposta tra Toone e Magull nella ripresa arriva la rete decisiva della Kelly nel secondo tempo supplementare

LONDRA – Domenica 31 luglio, allo Stadio Wembley di Londra, l’Inghilterra affronterà la Germania nella finalissima dei Campionati Europei femminile; calcio di inizio alle ore 18. In caso di parità allo scadere dei 90′ si procederà con due tempi da supplementari da 15′ e, qualora il risultato non si fosse ancora sbloccato, con gli eventuali calci di rigore. Le padrone di casa, guidate da Sarina Wiegman, si presentano all’appuntamento dopo aver vinto contro l’Austria per 1-0, la Norvegia per 8-0 e l’Irlanda del Nord per 5-0 nel girone A. e aver superato ai quarti di finale il Belgio e la Svezia per 4-1 in semifinale. Ottave nel ranking Fifa e quarte in quello Uefa, sono date nettamente favorite per la vittoria finale: l’Inghilterra sarebbe così la seconda nazione consecutiva ad aggiudicarsi il Campionato Europeo UEFA femminile davanti al suo pubblico. La Germania ha vinto il Girone B a punteggio pieno, essendosi imposta su Danimarca, Spagna e Finlandia; ai quarti di finale ha superato l’Austria 2-0. e in semifinale la Francia di misura grazie a un gol di Popp Numero 5 del ranking Fifa e numero 2 di quello Uefa, ha vinto otto volte nelle ultime 12 (cinque volte di fila tra il 1995 e il 2013) e quindi é data tra le favorite. L’unico precedente ai Campionati Europei tra le due rappresentative risale al 2009, in Finlandia quando il torneo era a dodici squadre: in quella occasione le tedesche si imposero per 6-2. Le squadre si affrontano per la seconda volta quest’anno; a febbraio, l’Inghilterra ha vinto 3-1 in amichevole a Wolverhampton. Dopo il gol del vantaggio di Ellen White al 15′, Lina Magull ha pareggiato per le tedesche, ma Millie Bright e Fran Kirby hanno suggellato la prima vittoria contro la Germania in terra inglese. A dirigere il match sarà l’ucraina Kateryna Monzul, coadiuvata dalla connazionale Maryna Striletska e dalla polacca Paulina Baranowska. Quarto arbitro la francese Stéphanie Frappart. Al VAR Paolo Valeri e Maurizio Mariani.

Tabellino

INGHILTERRA D: Earps M., Bright M., Bronze L., Daly R. (dal 43′ st Greenwood A.), Hemp L. (dal 14′ sts Parris N.), Kirby F. (dal 11′ st Toone E.), Mead B. (dal 19′ st Kelly C.), Stanway G. (dal 44′ st Scott J.), Walsh K., White E. (dal 11′ st Russo A.), Williamson L.. A disposizione: Hampton H., Roebuck E., Carter J., England B., Greenwood A., Kelly C., Parris N., Russo A., Scott J., Stokes D., Toone E., Wubben-Moy C. Allenatore: Wiegman S..

GERMANIA D: Frohms M., Brand J. (dal 1′ st Wassmuth T.), Dabritz S. (dal 28′ st Lohmann S.), Gwinn G., Hegering M. (dal 13′ pst Doorsoun-Khajeh S.), Hendrich K., Huth S., Magull L. (dal 1′ pst Dallmann L.), Oberdorf L., Rauch F. (dal 8′ sts Lattwein L.), Schuller L. (dal 22′ st Anyomi N.). A disposizione: Berger A., Schult A., Anyomi N., Dallmann L., Doorsoun-Khajeh S., Freigang L., Kleinherne S., Lattwein L., Lohmann S., Wassmuth T. Allenatore: Voss-Tecklenburg M..

Reti: al 17′ st Toone E. (Inghilterra D), al 5′ sts Kelly C. (Inghilterra D) al 34′ st Magull L. (Germania D).

Ammonizioni: al 23′ pt Stanway G. (Inghilterra D), al 24′ pt White E. (Inghilterra D), al 10′ pst Russo A. (Inghilterra D), al 6′ sts Kelly C. (Inghilterra D) al 41′ pt Rauch F. (Germania D), al 12′ st Oberdorf L. (Germania D), al 13′ st Schuller L. (Germania D).

Le dichiarazioni di Sarina Wiegman, Ct Inghilterra, alla vigilia

“La Germania ha fatto incredibilmente bene durante gli anni. Erano un po’ in difficoltà nel 2017, ma sono tornate alla grande. Anche noi, al momento, siamo messe bene. Abbiamo fatto un gran torneo, sarà una bella partita”.

Le dichiarazioni di Martina Voss-Tecklenburg, Ct Germania, alla vigilia

Sarà una finale incredibile. Giocheremo a Wembley davanti a 80 o 90.000 persone, la maggior parte delle quali per l’Inghilterra e contro di noi, ma ne siamo consapevoli e accettiamo la sfida. L’Inghilterra è stata incredibile in questo torneo, in ogni singola partita, per il suo dinamismo, i suoi gol e l’incredibile sicurezza dimostrata in campo. Sarà una grande serata di calcio”.

La presentazione del match

QUI INGHILTERRA –  L’Inghilterra dovrebbe scendere in campo col modulo 4-2-3-1 con Earps in porta e con la difesa composta al centro da Williamsson e Bright e sulle fasce da Bronze e Daly. In mediana Daly e Stamway. Sulla trequarti Walsh, Mead e Kirby di supporto all’unica punta White.

QUI GERMANIA –   La Germania dovrebbe scendere in campo col modulo 4-2-3-1 con Frohms porta e con la difesa composta al centro da Hendrich e Hegering e sulle fasce da Gwinn e Rauch. In mediana Oberdorf e Däbritz. Unica punta Popp davanti alle trequartiste Magull; Huth e Brand.

Le probabili formazioni di  Inghilterra – Germania

INGHILTERRA (4-2-3-1): Earps; Bronze, Bright, Williamson, Daly; Stanway, Walsh; Mead, Kirby, Hemp; White

GERMANIA (4-2-3-1): Frohms; Gwinn, Hegering, Hendrich, Rauch; Oberdorf, Däbritz; Magull; Huth, Brand; Popp

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Rai Due e in diretta streaming su RayPlay.