Inter – RB Salisburgo 4-0: poker nerazzurro in amichevole

2919

Inter Salisburgo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Inter – RB Salisburgo di Mercoledì 7 dicembre 2022 in diretta: netto successo contro la squadra austriaca, in gol Mkhitaryan e Acerbi nel primo tempo quindi l’autorete di Bernardo e Carboni nella ripresa

PAOLA –  Mercoledì 7 dicembre 2022, dopo la prima amichevole contro lo Gzira United Football, vinta per 1-6, l‘Inter scenderà in campo a Paola contro gli austriaci dell’RB Salisburgo nel secondo test di preparazione alla ripresa del campionato; calcio di inizio previsto per le ore 18. I nerazzurri, prima della sosta avevano prima rifilato un tennistico 6-1 al Bologna e poi battuto l’Atalanta per 2-3, chiudendo il 2022 in quinta posizione, a -11 dalla capolista Napoli, con 30 punti, frutto di dieci partite vinte e cinque perse, trentaquattro reti realizzate e ventidue incassate. Il Salisburgo, recente avversario del Milan nella fase a gironi in Champions League e prossimo avversario della Roma in Europa League, é primo nella Bundesliga austriaca a quota 39, con un percorso di dodici partite vinte, tre pareggiate e una persa, trentatré reti realizzate e nove incassate.

Tabellino

INTER (ITA): Handanovic S., Acerbi F. (dal 41′ st Fontanarosa A.), Barella N. (dal 28′ st Carboni V.), Bastoni A. (dal 41′ st Pelamatti A.), Bellanova R. (dal 35′ st Biral N.), Calhanoglu H. (dal 1′ st Asllani K.), Dimarco F. (dal 1′ st Gosens R.), Dzeko E. (dal 28′ st Zuberek J.), Gagliardini R. (dal 41′ st Guercio T.), Mkhitaryan H. (dal 35′ st Stankovic A.), Skriniar M. (dal 41′ st Di Pentima S.). A disposizione: Botis N., Cordaz A., Gabriel Brazao, Andersen S., Asllani K., Biral N., Carboni V., Curatolo D., Di Pentima S., Fontanarosa A., Gosens R., Guercio T., Iliev N., Pelamatti A., Stankovic A., Zuberek J. Allenatore: Inzaghi S..

SALZBURG (AUT): Mantl N., Agyekum L. (dal 20′ st Hofer R.), Baidoo S. (dal 29′ st Piatkowski K.), Bernardo, Dedic A. (dal 1′ st Van der Brempt I.), Kameri D. (dal 20′ st Jano Z.), Kjaergaard M., Koita S. (dal 32′ pt Simic R.), Konate K., Seiwald N. (dal 20′ st Sahin T.), Wober M. (dal 29′ st Wallner L.). A disposizione: Stejskal A., Walke A., Hofer R., Jano Z., Piatkowski K., Sahin T., Simic R., Van der Brempt I.,  Wallner L. Allenatore: Jaissle M..

Reti: al 20′ pt Mkhitaryan H. (Inter (Ita)) , al 42′ pt Acerbi F. (Inter (Ita)) , al 27′ st Bernardo (Inter (Ita)) autogol, al 45’+1 st Carboni V. (Inter (Ita)) .

Formazioni ufficiali

INTER (3-5-1-1): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 15 Acerbi, 95 Bastoni; 12 Bellanova, 23 Barella, 20 Calhanoglu, 5 Gagliardini, 32 Dimarco; 22 Mkhitaryan; 9 Dzeko. A disposizione: 21 Cordaz, 40 Botis, 55 Nascimento Brazao, 8 Gosens, 14 Asllani, 42 Curatolo, 45 Carboni, 47 Fontanarosa, 50 Stankovic, 51 Guercio, 52 Di Pentima, 53 Biral, 54 Iliev, 56 Pelamatti, 57 Andersen, 58 Zuberek. Allenatore: Simone Inzaghi.

SALISBURGO (4-3-1-2): 1 Mantl; 70 Dedic, 6 Baidoo, 95 Bernardo, 39 Wöber; 35 Agyekum, 13 Seiwald, 14 Kjaergaard; 8 Kameri; 20 Koita, 19 Konate. A disposizione: 33 Walke, 40 Stejskal, 2 Van der Brempt, 4 Piatkowski, 23 Simic, 34 Hofer, 37 Jano, 45 Sahin, 55 Wallner. Allenatore: Matthias Jaissle.

Presentazione del match

QUI INTER –  Simone Inzaghi dovrebbe affidarsi al consueto modulo 3-5-2 con Handanovic tra i pali e difesa a tre composta da Skriniar, Acerbi e Bastoni. In cabina di regia Calhanoglu, affiancato da Barella e Mkhytarian, mentre sulle corsie esterne agiranno Bellanova e di Dimarco. Coppia di attacco formata da Carboni e Dzeko.

QUI SALISBURGO –  Jasissle dovrebbe rispondere col modulo 4-3-1-2 con Köhn in porta  e difesa a quattro composta al centro da Bernardo e Pavlovic e sulle fasce da Wöber e Dedic. A centrocampo Kjaergaard, Seiwald e Sucic. Davanti Okafor e Sesko, supportati da Adamu.

Le probabili formazioni di  Inter – RB Salisburgo

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Bellanova, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Carboni, Dzeko. Allenatore: Simone Inzaghi.

SALISBURGO (4-3-1-2): Köhn, Wöber, Pavlovic, Bernardo, Dedic, Kjaergaard, Seiwald, Sucic, Adamu, Okafor, Sesko. Allenatore: Jaissle.

Dove vedere la partita in tv e streaming

Sarà possibile seguire il match in diretta esclusiva sulla pagina ufficiale Facebook dell’Inter al prezzo di € 3,49.