Inter: si torna subito sul mercato per poter rinfrescare difesa e mediana

249 0

Come riportato già ieri, l’Inter, nel corso della sessione invernale di gennaio potrebbe tornare prepotentemente sul mercato, cercando di aggiustare e rinforzare i reparti che ne hanno più bisogno. Se negli ultimi giorni di mercato Zarate e Forlan, nell’attesa che possano esprimersi al massimo delle loro possibilità, hanno sistemato il discorso relativo all’attacco, gli uomini di mercato interisti puntano a rinverdire la difesa e il centrocampo, andando all’assalto di giocatori che non superano i 25 anni. Qualcosa di necessario per una squadra che in quei reparti ha calciatori ultratrentenni, ad eccezione di qualche elemento, come Andrea Ranocchia (classe 1988) per la difesa, Andrea Poli (1989) e Joel Obi (1991) per la linea mediana.

Proprio lì potrebbe arrivare il primo rinforzo, più o meno, certo. Si tratta di Juraj Kucka per metà già nerazzurro. I margini per portarlo da subito a Milano (l’Inter aveva intenzione di prenderlo l’estate prossima, facendolo crescere ulteriormente un altro anno a Genova) ci sono, grazie all’amicizia di lunga data tra Massimo Moratti ed Enrico Preziosi. Una trattativa molto simile a quella che portò nel gennaio scorso Ranocchia in nerazzurro. Un altro obiettivo è Lucas dal San Paolo, centrocampista dal talento puro. L’Inter lo segue da un bel po’ e dopo che Leonardo ha portato al PSG Pastore e che il Chelsea ha mollato la presa, i nerazzurri potrebbero avere via libera. La clausola rescissoria di 80 milioni induce la parti a trattare e non è escluso che la questione possa chiudersi a 20-25 milioni. Difficile però che Lucas possa arrivare già in gennaio, più probabile in giugno.

Per quanto riguarda il capitolo difesa si guarda al mercato brasiliano: il primo nome è quello di Juan dell’Internacional di Porto Alegre, difensore classe 1991, seguito con interesse dal Napoli, che poi si è ritirato dalla corsa dopo l’acquisto dell’argentino Fideleff. Un altro talento brasiliano, messo nel mirino dagli osservatori, è il 21enne Manoel dell’Atletico Paranaense. Detto ciò, il vero obiettivo nerazzurro sembra essere il belga dell’Ajax Jan Vertonghen, difensore roccioso col vizio del gol e in grado di ricoprire più ruoli. Otto milioni il suo costo e una concorrenza serrata da battere, composta dall’Arsenal, dal Bayern Monaco e dal Liverpool.

[Alberto Casavecchia – Fonte: www.fcinternews.it]