Inter-Southampton 1-0: tabellino della partita e cronaca

839

Inter-Southampton risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: INTER-SOUTHAMPTON 1-0 (primo tempo 0-0)

TABELLINO

Inter (4-3-3): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Nagatomo (dal 46′ st D’Ambrosio); Brozovic, Medel, Gnoukouri; Candreva (dal 36′ st Ansaldi), Icardi, Eder (dal 41′ st Perisic). A disposizione: Carrizo, Palacio, Banega, Koffi Yao. Allenatore: De Boer.

Southampton (4-3-1-2): Forster; Martina, Yoshida, Van Dijk, McQueen; Højbjerg, Romeu, Ward-Prowse; Tadic (dal 29′ st Boufal); Long (dal 3′ st Austin), Rodriguez (dal 33′ st Davis). A disposizione: McCarthy, Clasie, Fonte, Stephens. Allenatore: Puel.
Arbitro: Mazeika
Guardialinee: Simkus, Kazlauskas
Addizionali: Slyva, Rumsas
Quarto uomo: Zusiedelis
Reti: al 22′ st Candreva
Ammonizioni: Brozovic, Medel
Espulso al 32′ st Brozovic
Recupero: nessuno nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa
Stadio: San Siro di Milano

Inter-Southampton, la presentazione

MILANO – Dopo il doppio turno di Champions League che ha visto impegnate Juventus e Napoli è il turno delle altre quattro italiane impegnate in Europa League. Proprio l’Inter aprirà la giornata insieme alla Fiorentina.

L’Inter, che giocherà a San Siro contro il Southampton, viene da due sconfitte consecutive in campionato, quella contro la Roma all’Olimpico (2-1) e quella rocambolesca contro il Cagliari (1-2) e soprattutto da due pessime sconfitte in Europa League.

Quella di stasera contro gli inglesi sarà quindi fondamentale per il proseguo del cammino nerazzurro in Europa. Nel girone infatti la squadra allenata da Frank De Boher è ultima in classifica con 0 punti, preceduta dallo Sparta Praha a 3 punti, Southampton e Hapoel Beer Sheva guidano il Gruppo K a 4 punti.

La gara sarà diretta dall’arbitro Mazeika coadiuvato dagli assistenti Simkus e Kazlauskas, quarto ufficiale Zusiedelis, addizionali Slyva e Rumsas.

QUI INTER –  Niente turnover per De Boer, che deve vincere a tutti i costi per salvare la panchina e tenere viva la speranza qualificazione: in campo andranno i migliori. Icardi confermato titolare e capitano dopo la settimana all’insegna delle polemiche, alle sue spalle giocheranno Candreva, Banega e Eder, favorito su Perisic.

QUI SOUTHAMPTON – Gli Inglesi scenderanno in campo con un 3-4-3: Cèdric, Van Dijk e Fonte in difesa; sulla medianta Targett, Højbjerg, Romeu e Davis. Tridente offensivo formato dal temibile Tadic, Austin e Redmond.