Spezia-Inter, le formazioni ufficiali: Perisic unica novità

10

Spezia Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

Le formazioni ufficiali di Spezia-Inter del 21 aprile 2021: Conte conferma il tandem offensivo Lukaku-Lautaro e nessuna novità in difesa

LA SPEZIA – Questa sera in campo Spezia e Inter per il turno infrasettimanale valido per la 32ma giornata del campionato di Serie A. Seguiremo l’incontro a partire dall’uscita delle formazioni ufficiali alle 19.45. Partiamo da Italiano che rivoluziona soprattutto l’attacco con Nzola che non è stato nemmeno convocato. Spazio dunque a Piccoli con Farias e Agudelo, panchina per Verdi. Davanti a Provedel linea a quattro con Ismajli e Terzi (e non Chabot dato favorito alla vigilia) centrali mentre esterni giocano Ferrer e Marchizza mentre a centrocampo trova spazio Estevez in compagnia di Ricci e Maggiore. Conte  adopera alcuni cambi rispetto alla trasferta di Napoli: confermato de Vrij quindi nessuna chance del primo minuto per Ranocchia con Skrniar e Bastoni mentre a centrocampo Eriksen la spunta su Gagliardini. Confermati come interni Barella e Brozovic mentre sulle fasce Hakimi con Perisic preferito a Darmian. Tandem offensivo con Lautaro Martinez che viene confermato dal primo minuto con Lukaku, dalla panchina Sanchez. La gara sarà diretta dall’arbitro Daniele Chiffi della sezione di Padova coadiuvato dagli assistenti Longo e Bottegoni mentre il quarto ufficiale sarà Volpi, con Valeri al VAR e Giallatini assistente VAR.

CRONACA DIRETTA DELLA PARTITA

Le formazioni ufficiali di Spezia-Inter

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Ismajli, Marchizza; Maggiore, Ricci, Estevez; Farias, Piccoli, Agudelo. A disposizione: Zoet, Vignali, Chabot, Dell’Orco, Agoumé, Leo Sena, Pobega, Saponara, Acampora, Verde, Gyasi, Galabinov. Allenatore: Italiano

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez. A disposizione: Radu, Padelli, Ranocchia, D’Ambrosio, Young, Darmian, Vecino, Gagliardini, Sensi, Pinamonti, Sanchez. Allenatore: Conte

Articoli correlati