Serie A, Inter – Torino 3-1: pagelle, highlights

149

Inter Torino cronaca diretta risultato tempo reale

Le pagelle e highlights di Inter – Torino 3-1, gara valida per la trentaduesima giornata di serie A 2019/2020: Sanchez è il migliore del match

MILANO – Inter e Torino doveva essere una partita scritta e così è stata; da una parte l’Inter a caccia del secondo posto e dall’altra il Torino, una squadra in caduta libera verso la zona ardente della retrocessione. Conte rinunciava nell’undici iniziale di Eriksen e di Lukaku, indisponibile per infortunio, l’attacco veniva assegnato a Lautaro e Sanchez con Borja Valero trequartista. Longo, invece in versione prudenza rimpinguava il centrocampo schierando Belotti unica punta. L’Inter partiva forte e aggressiva e per il primo quarto d’ora costringeva il Torino a difendersi basso. La forza dei neroazzurri diveniva vana al minuto 17 quando Belotti sugli sviluppi di un calcio d’angolo costringeva Handanovic a commettere un clamoroso e al quanto imprevisto errore lasciando cadere in presa aerea il pallone sui piedi di Belotti che a porta vuota siglava il vantaggio del Toro. l’Inter subiva il colpo e da forte e aggressiva diveniva lenta e prevedibile creando poche occasioni per impensierire Sirigu che doveva stare attento solo alla ghiotta occasione di Lautaro che però calciava addosso all’estremo difensore. Sul risultato di 0 a 1 si chiudeva la prima frazione.

Nella ripresa l’Inter partiva con lo stesso undici e con un piglio decisamente diverso e alla prima occasione pareggiava al 49’; sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti Lautaro di testa faceva una sponda per Young che insaccava al volo non lasciando speranze a Sirigu. Il Toro, subìto il gol non riusciva a reagire esponendosi agli attacchi interisti e due minuti più tardi, al minuto 51 raddoppiava con Godin: palla dentro per Sanchez che faceva un’altra sponda per Godin che siglava il 2 a 1 per i padroni di casa. Il Torino calava di intensità e lasciava il campo all’Inter che al 61’ triplicava con Lautaro Martinez : tiro del centravanti neroazzurro veniva deviato da Bremer che non lasciava possibilità d’intervento a Sirigu. Il Torino provava con le residue forze rimaste ad affacciarsi nell’area interista che senza il minimo problema controllava senza affanno e portava i tre punti a casa. Con questa vittoria L’Inter saliva a 68 punti e agganciando al secondo posto la Lazio. Per il Torino la sconfitta lasciava ancora un margine di cinque punti di vantaggio sulla zona retrocessione (commento di Matteo Buzzurro).

Le pagelle e highlights di Inter – Torino

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic 4.5; 2 Godin 7 (dal 31′ st 37 Skriniar 6), 6 De Vrij 6, 95 Bastoni 6; 33 D’Ambrosio 5.5 (dal 25′ st 87 Candreva 6), 77 Brozovic 6.5, 5 Gagliardini 6, 15 Young 7 (dal 25′ st 34 Biraghi 6); 20 Borja Valero 6; 7 Sanchez 7.5, 10 Lautaro Martinez 7.5 (dal 43′ st 24 Eriksen s.v.). A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 18 Asamoah, 30 Esposito, 31 Pirola, 32 Agoume. Allenatore: Antonio Conte.

TORINO (3-5-2): 39 Sirigu 6; 5 Izzo 5, 33 N’Koulou 5.5, 36 Bremer 5.5; 29 De Silvestri 5.5 (dal 20′ st 17 Singo 6), 23 Meité 5.5 (dal 20′ st 7 Lukic 6), 88 Rincon 5.5, 15 Ansaldi 6 (dal 20′ st 21 Berenguer 6), 34 Aina 6; 24 Verdi 5.5 (dal 31′ st 22 Millico 6), 9 Belotti 6.5. A disposizione: 18 Ujkani, 25 Rosati, 4 Lyanco, 19 Greco, 20 Edera, 27 Ghazoini, 30 Djidji, 80 Adopo. Allenatore: Moreno Longo.

FANTAREPORT

Reti: al 17′ pt Belotti, al 3′ st Young, al 6′ st Godin, al 16′ st Lautaro Martinez

Ammonizioni: Godin, Aina, Meité, Brozovic, Sanchez, D’Ambrosio, Biraghi, De Silvestri

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Assist: Lautaro Martinez, Sanchez

Gol vittoria: Godin

Gol da fuori: Lautaro Martinez

Gol dalla panchina: –

Rigore causato:

Rigore parato/sbagliato: –

I Migliori: Sanchez, Belotti

Articoli correlati