Intervista a Silvia Paolino, Istruttrice d’Aerobica e Danza moderna

Negli ultimi anni nel ragusano si sta mettendo sempre più in luce una giovane pozzallese, Silvia Paolino (35 anni), Istruttrice di aerobica e danza moderna, che con le sue lezioni, giovandosi di una incredibile esperienza nel settore, sta facendo appassionare diverse persone, anche coloro che magari prima storcevano la bocca innanzi a codesta disciplina.  Vi proponiamo quindi un’intervista realizzata dal sottoscritto a Silvia, che si è gentilmente concessa ai nostri “microfoni”.

Silvia, come è nata questa tua passione per la danza in generale?

R – Posso dirti che la passione per la danza l’ho avuta sin dalla più tenera età, è stato un qualcosa d’innato. Ho sempre avuto un debole per la musica ed il movimento in generale, che mi danno un senso di appagamento.

Come sei diventata istruttrice, che tipo di scuole hai dovuto frequentare?

R – Innanzitutto ho conseguito il diploma di istruttrice d’aerobica rilasciatomi dalla F.I.F. (Federazione Italiana Fitness, ndr), ed in seguito ho frequentato una infinità di corsi di specializzazione (spaziando dall’aerobica alla danza moderna), tenuti anche da personaggi del Mondo dello spettacolo molto noti nel settore, come Mia Molinari, Steve La Chance, Andre’ De La Roche, Garrison, Kris Max Masotti, Paolo Evangelista …. Posso dire di aver ottenuto tanti di quegli attestati che non so più dove metterli, eh eh. Inoltre ho fatto una infinità di stage con i migliori master italiani a Palermo. La mia prima esperienza lavorativa l’ho avuta già a 18 anni: all’epoca lasciai un lavoro da dipendente (nonostante avessi un regolare contratto) per lavorare in palestra (inizialmente senza una seria retribuzione), dando seguito alla mia vera passione.

Al momento dove insegni esattamente?

R – Da tempo lavoro presso l’Associazione sportiva dilettantistica IL TEMPIO, sia a Pozzallo (aerobica) che ad Ispica, dove tengo anche un corso di danza moderna rivolto alle ragazzine. In passato, invece, ho lavorato in quasi tutte le Palestre di Modica, ed in vari villaggi turistici, tipo BAIA SAMUELE e MARISPICA: vi è stato un periodo in cui  tenevo sino ad 8 lezioni al giorno, fra acquagym, step, aerobica, stretching, ecc…

Perché la gente dovrebbe avvicinarsi a questa disciplina?

R – Perché i benefici di tale disciplina sono infiniti, specie a livello cardiovascolare. Poi garantisce una buona tonificazione muscolare, nonché l’eliminazione della massa grassa. Anche l’elasticità del fisico ne risulta migliorata. Insomma, si finisce col ritrovarsi un corpo sano  ed armonioso. Da non sottovalutare anche i benefici psichici, visto che, fra l’altro, migliora non poco la propria autostima.

In futuro Silvia Paolino conta di farsi conoscere anche al di là dei confini provinciali?

R – Non saprei dirti. Di certo posso dire che sarei voluta diventare una “Master” per Istruttori, tuttavia le possibilità per riuscire nell’intento sono state poche, più che altro per una questione…geografica: la Sicilia non aiuta a spiccare il volo…mi sento una farfalla senz’ali…

Ringraziamo allora Silvia Paolino per la sua disponibilità e gentilezza che la contraddistinguono e l’hanno resa amata da tutti, e le auguriamo un futuro professionale glorioso.