Europei, finisce l’avventura dell’Italia e Belgio ai quarti di finale

1265

Italia Belgio cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Italia – Belgio del 18 luglio 2022 in diretta: decide una rete di De Caigny a inizio ripresa, le azzurre non riescono a ribaltare il match

MANCHESTER – Lunedì 18 luglio, al Manchester City Academy Stadium, la Nazionale femminile di Milena Bartolini affronterà il Belgio nella gara valida per la terza giornata Girone D dei Campionati Europei femminile; calcio di inizio alle ore 21. Le Azzurre, dopo aver perso malamente contro la Francia e pareggiato contro l’Islanda, devono necessariamente vincere per accedere ai quarti di finale della competizione.; tre punti, infatti, consentirebbero loro di piazzarsi seconde alle spalle delle transalpine, che, essendo a punteggio pieno, sono già matematicamente qualificate. Il bilancio delle ultime cinque sfide disputate é di due vittorie, due pareggi e una sconfitta con undici gol fatti e sette subiti. L’Italia si é classificata al secondo posto nel 1993 e nel 1997 mentre nel 2017 é state eliminata già nella fase a gironi. Il Belgio é reduce dalla sconfitta per 2-1 contro la Francia e prima ancora dal pareggio per 1-1 contro l’Islanda. Partecipa al suo secondo Europeo dopo quello del 2017. Nelle ultime cinque partite disputate ha vinto due volte, pareggiato una e perso due realizzando dodici reti e incassandone sei. A dirigere il match sarà la croata Ivana Martinčić, coadiuvata dalla connazionale Sanja Rodjak-Karšić e dalla slovena Staša Špur; quarto arbitro la macedone Ivana Projkovska. Al VAR gli olandesi Pol van Boekel e Dennis Higler.

Cronaca e tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: ITALIA - BELGIO 0-1

SECONDO TEMPO

52' Triplice fischio finale. L'Italia perde 1-0 contro il Belgio ed è eliminata, passano le ragazze belga ai quarti di finale.
 
50' Ritmi blandi in questo finale di match.
 
47' Cambio Belgio: dentro Missipo e fuori Cayman. 
 
46' Belgio vicino al raddoppio con Wullaert, la sua conclusione colpisce solamente il palo.
 
45' Concessi sette minuti di recupero.
 
41' Belgio che in contropiede riesce a mettere in difficoltà le azzurre.
 
37' Sempre sull'offensiva l'Italia senza sfondare.
 
35' Sostituzioni Italia: escono Bergamaschi e Girelli ed entrano Cernoia e Sabatino.
 
33' Italia che sfiora il pareggio con Giacinti che conclude in porta ma il pallone termina sul fondo di un soffio però con deviazione.
 
31' Punta l'area di rigore Girelli e tenta il cross ma pallone allontanato.
 
28' Nessuno spazio per l'Italia, Belgio sulla difensiva.
 
26' Italia che spinge ancora alla ricerca del gol.

23' Sostituzione Italia: esce Simonetti entra Giacinti.

21' Sostituzioni Belgio: escono Vangheluwe e Eurlings ed entrano Deloose e Delacauw

20' Ammonita Boattin

19' Belgio tutto dietro la linea del pallone e Italia che spinge

16' Italia padrone del campo ma le azzurre sbagliano tanto.

14' Sostituzione Belgio: dentro Minnaert e fuori Dhont.

13' Cambio nell'Italia: dentro Caruso e fuori Rosucci.

11' Finta e controfinta di Bonansea che poi cerca la porta senza impensierire Evrard.

10' Tiro mal calibrato da Boattin e pallone sul fondo.

8' Italia che prova a fare la partita adesso con il Belgio che prova a difendersi.

6' Gran conclusione di Girelli che colpisce in pieno la traversa. Che chance per l'azzurra.

4' Si sblocca la partita con il gol di De Caigny. Mischia in area di rigore con la ragazza belga che raccoglie un pallone mal allontanato dalla difesa azzurra e riesce a battere Giuliani.

3' Più spazi adesso in questa ripresa del gioco.

1' Primo cambio nell'Italia: dentro Bonfantini e fuori Di Guglielmo.

1' Inizia il secondo tempo.

Squadre nuovamente in campo per la ripresa.

PRIMO TEMPO

47' Termina qui la prima frazione di gioco. Italia e Belgio bloccate su un blando pareggio a reti bianche.

45' Concessi due minuti di recupero.

43' Partita dall'alta tensione con le due squadre attente a ogni dettaglio.

40' Da posizione defilata ottima conclusione in porta di Bonansea e gran intervento in risposta di Evrard.

39' Ci prova ancora Giugliano dalla lunga distanza ma calcia debole.

35' Diversi errori in questa fase per il Belgio con l'Italia che non riesce a sfruttare gli spazi della difesa belga.

32' Partita bloccata in questa fase con un grande equilibrio in campo. Le azzurre hanno bisogno di vincere per passare il turno, dopo la momentanea vittoria della Francia contro l'Islanda.

29' Riprende il gioco dopo il cooling break di due minuti.
 
25' Percussione sulla fascia sinistra di Bonansea con conclusione sull'esterno della rete.
 
22' Fa la partita adesso il Belgio con l'Italia che ha perso un po' terreno
 
17' Anche Giugliano prova a cercare la porta dal limite dell'area, pallone però sopra la traversa anche se non di molto.
 
14' Pochi spazi ed emozioni in questa fase con il Belgio che ha guadagnato campo.
 
11' Spingono adesso le ragazze belga.
 
8' Cross insidioso messo in mezzo per Dhont che per poco non riesce a deviare il pallone verso la porta. Giuliani riesce così a far sua la sfera.
 
6' Ci prova dalla distanza Eurlings, gran tiro il suo e pallone che termina alta sopra la traversa di un soffio.
 
4' Italia in pressione sulle avversarie. Partenza aggressiva delle azzurre.
 
2' Gran conclusione verso la porta dalla distanza di Girelli con Evrard che risponde in corner.
 
1' Si parte. Inizia adesso la gara con le azzurre in possesso del pallone.
 
Tutto pronto per il fischio d'inizio della gara.
 
Risuanono gli inni delle due squadre.

TABELLINO

ITALIA: ​​​​​​Giuliani; Di Guglielmo (1' st Bonfantini), Bartoli, Linari, Boattin; Bergamaschi (35' st Cernoia), Rosucci (13' st Caruso), Simonetti (25' st Giacinti), Giugliano; Bonansea; Girelli (35' st Sabatino). A disposizione. Durante, Schroffenegger, Gama, Galli, Filangeri, Lenzini, Piemonte. CT: Bertolini
 
BELGIO: Evrard; Vangheluwe (21' st Deloose), Kees, Biesmans, Philtjens; Cayman (47' st Missipo), Vanhaervermaet, De Caigny; Dhont (16' st Minnaert), Eurlings (16' st Delacauw), Wullaert. A disposizione. Lichtfus, Lemey, De Neve, Kassandra, Tison, Van Kerkhoven, Vanmechelen, Wijnants. CT: Serneels

Reti: 4' st De Caigny

Ammonizioni: 20' st Boattin

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 7 minuti nel secondo tempo

Le dichiarazioni alla vigilia di Milena Bertolini, Ct Italia

“È vero che siamo alla vigilia di una partita da dentro o fuori, ma sarà una notte come le altre perché momenti così importanti li abbiamo già vissuti in passato. I primi due match non sono andati come volevamo, ma le ragazze sono state brave a non farsi travolgere e a riprendere il filo del discorso, specie dopo aver subito il gol a freddo dalle islandesi. La reazione del gruppo c’è stata e domani mi aspetto una grande prestazione. Siamo cresciute tantissimo e ora la gente si aspetta tanto da noi. È una situazione che questo gruppo non ha mai vissuto, ma bisogna rimanere concentrate esclusivamente sul campo e sul nostro gioco, solo così potremo battere il Belgio. Loro possono fare affidamento su giocatrici con una grande esperienza internazionale, giocano bene a calcio e hanno grande temperamento, quindi mi aspetto una sfida molto equilibrata. Noi dovremo ripartire dal nostro gioco e rimanere concentrate anche di fronte a episodi imprevedibili. L’importante è vincere, solo allora daremo un’occhiata al risultato dell’altro incontro”.

Le parole di Sara Gama alla vigilia

“In realtà siamo sotto esame da un bel po’, tutt’al più la possiamo definire un’altra notte prima degli esami – ha sottolineato senza esitazioni – sappiamo che è un appuntamento decisivo e dovremo quindi cercare di mettere in campo il nostro miglior calcio, la miglior versione di noi. Le critiche ci possono stare, dobbiamo imparare a conviverci e allo stesso tempo dobbiamo riuscire a focalizzarci solo sul campo. Siamo le prime ad essere esigenti con noi stesse, la nostra asticella personale è molto alta. Tutto quello che viene detto non deve condizionarci, anche se ci vuole equilibrio nei giudizi. Detto ciò, domani non importa chi giocherà, l’importante è vincere”.

La presentazione del match

QUI ITALIA – Out Cernoia, ancora positiva al Covid. L’Italia dovrebbe affidarsi a un modulo 3-4-1-2 con Giuliani in porta e con Bartoli, Gama e Linari a formare il blocco difensivo. In mediana Simonetti e Bergamaschi; sulle corsie esterne Boattin e Rosucci. Unica trequartista Caruso a sostegno della coppia di attacco formata da Girelli e Giacinti.

QUI BELGIO –  Mancherà la squalificata Tysiak. Il Belgio dovrebbe scendere in campo col modulo 4-3-3 con Evrard in porta e con la difesa composta al centro da Kees e De Neve e sulle fasce da Cayman e Philtjens. A centrocampo Vanhaevermaet, Biesmans e De Caigny; tridente offensivo formato da Dhont, Wullaert e Eurlings.

Le probabili formazioni di Italia – Belgio

ITALIA (3-4-1-2): Giuliani; Bartoli, Gama, Linari, Boattin; Bergamaschi, Simonetti, Rosucci, Caruso; Girelli, Giacinti

BELGIO (4-3-3): Evrard; Cayman, Kees, De Neve, Philtjens; Vanhaevermaet, Biesmans, De Caigny;

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e  su Rai Sport + HD, Sky Sport Uno e Sky Sport (canale 252 satellite); in streaming su Rai Play e, per i soli abbonati Sky, su SkyGo.