L’Italia ricomincia con un pareggio: Sensi risponde a Dzeko

2379

Italia Bosnia cronaca diretta live risultato in tempo reale

Succede tutto nel secondo tempo con gli ospiti che passano in vantaggio con Dzeko ma gli Azzurri pareggiano con Sensi.

FIRENZE – L’Italia comincia la sua Nations League con un pareggio. Nel match valido per la prima giornata del Gruppo 1 della Lega A gli Azzurri non vanno oltre il pareggio contro la Bosnia. Succede tutto nella seconda frazione con gli ospiti che passano in vantaggio grazie al solito Dzeko mentre la Nazionale di Mancini pareggia con Sensi. Lunedì 7 settembre l’Italia giocherà contro l’Olanda (vittoriosa contro la Polonia) per la seconda giornata. Match che si preannuncia divertente ma, soprattutto, molto importante ai fini della classifica.

La cronaca del match

 

RISULTATO FINALE: ITALIA-BOSNIA 1-1

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

93' Poco meno di due minuti alla conclusione dell'incontro, pareggio sempre più vicino mentre l'Olanda ha battuto la Polonia di misura. 

91' Quattro minuti di recupero.

89' Match che si sta sviluppando negli ultimi trenta metri della metà campo della Bosnia in questo scorcio finale. Italia che ci sta provando ma la stanchezza sembra prevalere. 

87' Terzo cambio per Mancini con Kean che prende il posto di Pellegrini mentre nella Bosnia spazio a Milosevic per Visca.

86' Giocatori sulle gambe da entrambe le parti, la sensazione è che il match possa risolversi solo con un episodio. Vedremo cosa succederà in questo finale.

84' Squadre molto stanche sul rettangolo di gioco. Secondo cambio per la Bosnia con Civic che prende il posto dell'acciaccato Kolasinac. 

82' Meno di seicento secondi più recupero alla conclusione dell'incontro, sempre 1-1 tra Italia e Bosnia con Sensi che ha risposto da Dzeko. Spinge la Nazionale di Mancini. 

80' Collezione di cartellini gialli per la nostra Nazionale: ammoniti Zaniolo e Bonucci nel giro di pochi secondi. Il primo per un fallo, il secondo per proteste.

79' Intanto viene ammonito anche Cimirot, secondo ammonito del match dopo Belotti.

78' Momento decisamente positivo per l'Italia che sta schiacciando la Bosnia nella sua metà campo. Ospiti che stanno faticando tantissimo nelle ripartenze palla al piede. Dentro Besic per Hodzic nella Bosnia. 

76' Italia vicinissima al secondo gol con un tiro-cross di Insigne che favorisce il colpo di testa di Zaniolo ma il tentativo del talento della Roma si perde a lato di nulla.

74' Secondo cambio che si concretizza in questo momento con la Scarpa D'Oro che prende il posto di Belotti. Ancora nessun cambio per la Bosnia. 

73' Arriva il primo cambio di Mancini che ha appena mandato in campo Zaniolo al posto di Chiesa. Tra poco entrerà anche Ciro Immobile. 

72' Italia ad un passo dal nuovo vantaggio con Florenzi che entra in area di gran carriera e calcia ma l'estremo difensore della Bosnia salva in qualche modo. 

71' Sembra aver trovato nuove energie la formazione di Mancini ma la Bosnia fa girare molto bene il pallone. Secondo tempo nettamente più divertente, ci sono ampi spazi.

69' All'improvviso arriva il pareggio dell'Italia con Insigne che mette al centro per l'accorrente Sensi che insacca col piatto destro grazie ad una deviazione, 1-1 al Franchi.

68' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ITALIA! SENSI!

66' Ha accusato il colpo la Nazionale di Mancini che non riesce a costruire, intanto arriva il cartellino giallo per Belotti, primo ammomito del match.

64' Prova ad abbozzare una reazione la Nazionale padrona di casa con Barella che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, stoppa e calcia ma l'estremo difensore della Bosnia blocca in qualche modo.

62' Intanto, nell'altro match del Gruppo 1 di Lega A, è passata in vantaggio l'Olanda sulla Polonia grazie al gol di Bergwijn. Italia sempre sotto al Franchi, decide Dzeko.

61' E adesso deve cambiare marcia la Nazionale che, fino a questo momento, ha creato decisamente poco rispetto alle sue possibilità. Pensa a qualche cambio Mancini. 

59' Passa in vantaggio la Bosnia con Dzeko che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, sfrutta la torre di un difensore e col mancino non sbaglia da pochi metri.

58' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL BOSNIA! DZEKO!

56' Risposta veemente dell'Italia con Insigne che, su cross di Chiesa, colpisce di testa da pochi passi ma la sfera si infrange contro il palo. Chance per gli Azzurri!

54' Bosnia ad un passo dal vantaggio con Hodzic che sfrutta un'incomprensione dei difensori azzurri e calcia da posizione defilata colpendo il palo. 

53' Sta intensificando il riscaldamento Ciro Immobile, Mancini ha bisogno di peso offensivo visto che la sua squadra (stranamente) non riesce a rendersi pericolosa in nessun modo.

51' Difficile far peggio in termini di occasioni: nessuna delle due Nazionali è riuscita a concludere verso lo specchio della porta. Carenti entrambi gli attacchi, ancora da rodare. 

49' Italia che sembra aver cominciato questo secondo tempo con un piglio più aggressivo ma la Bosnia continua a chiudere minuziosamente ogni spazio.

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori, in campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Italia-Bosnia.

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

45' Due minuti di recupero.

42' Il pressing degli ospiti stanno mettendo in difficoltà la formazione di Mancini che non riesce a verticalizzare, sempre 0-0 tra Olanda e Polonia intanto.

40' Ultimi cinque minuti di questo primo tempo che non ha offerto occasioni, Mancini sta pensando a qualche cambio (anche tattico) per eludere il pressing bosniaco.

38' Mancini è soddisfatto del pressing dell'Italia ma non lo è altrettanto della produzione offensiva della sua Nazionale, manca qualcosa all'Italia negli ultimi 30 metri.

36' Dieci minuti più eventuale recupero alla conclusione della prima frazione di gioco, sempre 0-0 tra Italia e Bosnia qui al Franchi di Firenze.

34' Fase statica del match che ha pochissimo da dire, sterile il possesso della nostra Nazionale che non riesce ad abbattere il muro eretto dalla Bosnia. 

32' Sta prendendo campo la Bosnia che continua a fare una partita attendista ma riparte con più frequenza e pericolosità rispetto a qualche minuto fa. 

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata via, punteggio che non si schioda dallo 0-0 di partenza. Maggior possesso palla da parte della nostra Naizonale ma poca verticalità.

28' Si fa vedere anche la Bosnia con una bella azione corale che porta al tiro Visca ma il suo mancino si perde alto sopra la traversa. 

27' Si stanno progressivamente abbassando i ritmi della gara. Inoperosi i due portieri visto che le due squadre non hanno ancora calciato verso lo specchio. Mancini vuole il baricentro più alto.

25' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio senza squilli, fa la partita l'Italia ma non ci sono state conclusioni verso la porta. 

23' Si chiude molto bene la Nazionale balcanica ma, da qualche minuto a questa parte, Dzeko e compagni non riescono a superare nemmeno la prima linea di pressing. 

21' Canovaccio tattico piuttosto chiaro in questa prima frazione di gioco con il lungo possesso da parte dell'Italia che, però, non riesce a verticalizzare e a velocizzare l'azione negli ultimi 30 metri.

19' Si incarica della battuta Insigne che calcia bene ma la sua conclusione si perde alta ma non di molto, ha cominciato bene il capitano del Napoli questa gara.

17' Punizione da buona posizione per gli Azzurri per un fallo dal Gallo Belotti, vedremo chi si incaricherà della battuta.

16' Le due Nazionali, al pari di tutte le altre, hanno ripreso gli allenamenti da pochi giorni ma stanno dimostrando di essere in una buona condizione generale. 

14' Sempre 0-0 nell'altro match del Gruppo 1 tra Olanda e Polonia, l'Italia giocherà nei Paesi Bassi lunedì 7 settembre per la seconda giornata di Nations League. 

12' Primo squillo della nostra Nazionale con una bella azione personale di Insigne che, poi, serve Chiesa ma il destro del giocatore della Fiorentina si perde sull'esterno della rete.

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio, sempre 0-0 tra Italia e Bosnia con gli Azzurri che gestiscono il possesso mentre gli ospiti aspettano.

9' Si sta giocando su buoni ritmi qui al Franchi di Firenze, stadio che ospiterà la prima partita della Serie A 2020/2021 tra Fiorentina e Torino. Manovra l'Italia.

7' Prova ad aumentare i giri del motore l'Italia che sta provando a coinvolgere gli esterni Biraghi e Florenzi, Bosnia che fatica a ripartire in questa fase. 

5' Match valido per il Gruppo 1 della Lega A di UEFA Nations League, competizione giunta alla seconda edizione. In contemporanea si sta giocando anche Olanda-Polonia, secondo match del raggruppamento.

3' Ritmi bassi in questo avvio di gara, le due squadre si stanno studiando in questi primi minuti. Fa possesso la Nazionale di Mancini mentre la Bosnia aspetta.

1' PARTITI! E' cominciata Italia-Bosnia!

 

20.40 I giocatori di Italia e Bosnia fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Inni Nazionali e poi si comincia! 

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.42 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-3 per entrambe le squadre: nell'Italia tridente offensivo composto a Chiesa, Belotti e Insigne mentre nella Bosnia trio d'attacco formato da Visca, Dzeko e Hodzic.

19.34 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali del match.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Italia-Bosnia, incontro valido per la prima giornata di UEFA Nations League.

 

IL TABELLINO

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Acerbi, Biraghi; Barella, Sensi, Pellegrini (86' Kean); Chiesa (71' Zaniolo), Belotti (73' Immobile), Insigne. A disposizione: Meret, Sirigu, Mancini, Chiellini, Di Lorenzo, Spinazzola, Zaniolo, Cristante, Locatelli, Jorginho, Immobile, Kean. Allenatore: Mancini 

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Cipetic, Sunjic, Sanicanin, Kolasinac (84 Civic); Gojak, Hadziahmetovic, Cimirot; Visca (86' Milosevic), Dzeko, Hodzic (77'' Besic). A disposizione: Buric, Begovic, Civic, Bikacic, Sabanadzovic, Kvrzic, Milosevic, Danilovic, Besic, Hajradinovic, Duljevic, Koljic. Allenatore: Bajevic 

RETI: 57' Dzeko (B), 67' Sensi (I)

AMMONIZIONI: Belotti, Zaniolo, Bonucci (I), Cimirot (B)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Artemio Franchi

La presentazione del match

Da una parte, dunque, c’è la nostra Nazionale che torna a giocare dopo 300 giorni, quando cioè chiuse il suo cammino di qualificazione ad Euro 2020 con un nettissimo 9-1 imposto all’Armenia. Dall’altra parte, invece, troviamo la Nazionale bosniaca che, nella precedente edizione della competizione,  ha invece vinto il Gruppo 3 nella Lega B.

QUI ITALIA – Mancini dovrebbe mandare in campo gli Azzurri col classico 4-3-3 con Donnarumma tra i pali, pacchetto difensivo composto da Florenzi ed Biraghi sulle corsie esterne mentre nel mezzo Bonucci e Chiellini. A centrocampo Jorginho in cabina di regia con Barella e Zaniolo mezze ali mentre davanti Chiesa e Insigne agiranno a supporto di uno tra Belotti e Immobile.

QUI BOSNIA – La Bosnia dovrebbe scendere in campo con un modulo speculare: Sehic tra i pali, pacchetto difensivo composto da Civic e Kolasinac sulle corsie laterali mentre nel mezzo Kovacevic e Bicakcic. A centrocampo Sabanadzovic in cabina di regia con Besic e Cimirot mezze ali mentre in attacco spazio al tridente formato da Visca, Dzeko e Duljevic.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Italia – Bosnia, valevole per la prima giornata della UEFA Nations League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su RAI 1. La sfida  sarà trasmessa anche in streaming e sarà quindi visibile tramite device come pc, smartphone o tablet, collegandosi al sito RaiPlay.

Le probabili formazioni di Italia – Bosnia

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Barella, Jorginho, Zaniolo; Chiesa, Belotti, Insigne. Allenatore: Mancini

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Civic, Kovacevic, Bicakcic, Kolasinac; Besic, Sabanadzovic, Cimirot; Visca, Dzeko, Duljevic. Allenatore: Bajevic

STADIO: Artemio Franchi

Articoli correlati