Under 18, Italia – Marocco 2-1: decide una doppietta di Raimondo

1219

Italia Marocco cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Italia U18 – Marocco U18 del 2 luglio 2022 in diretta: gli azzurrini realizzano l’uno due a inizio ripresa e volano in finale. In pieno recupero inutile la rete di Khalifi

SIG – Sabato 2 luglio, alle ore 22 (21 ore locali), a Sig, l’Italia U18 di Franceschini affronterà il Marocco pari età nella semifinale dei Giochi del Mediterraneo. Gli Azzurrini hanno chiuso al primo posto il Gruppo B grazie ai successi con Portogallo (1-0) e Grecia (4-0) e al pareggio (0-0) con la Turchia. “I ragazzi hanno fatto un’altra buona prestazione – il commento del tecnico Daniele Franceschini al termine della gara contro i turchi– e non era facile dal momento che questa era la terza partita nell’arco di cinque giorni. Tra le note positive c’è che anche oggi non abbiamo subito gol, ora dobbiamo recuperare le energie e valutare le condizioni di qualche giocatore uscito un po’ acciaccato. Ma per la semifinale saremo pronti, abbiamo tutte le carte in regola per continuare a fare bene”. La Nazionale nordafricana è arrivata seconda nel Gruppo A alle spalle della Francia grazie al pareggio per 1-1 nell’ultimo incontro del girone con la Spagna. L’altra semifinale metterà di fronte alle ore 18.30 italiane a Mers El Hadjadj Francia e Turchia. La finale si disputerà lunedì 4 luglio alle ore 21.30 (ore 20.30 lovali). L’Italia, che è la nazione che vanta il maggior numero di successi nel torneo di calcio – quattro medaglie d’oro vinte nel 1959, 1963, 1967 e 1997 – punta a tornare in finale quattro anni dopo la medaglia d’argento conquistata ai Giochi di Tarragona, quando esordì nel torneo pareggiando 2-2 in rimonta proprio con il Marocco per poi arrendersi in finale alla Spagna.

Tabellino

ITALIA U18:. A disposizione:

MAROCCO U18:. A disposizione:

Reti: al 10′ st Raimondo A. (Italia U18), al 18′ st Raimondo A. (Italia U18) al 48′ st Khalifi Y. (Marocco U18).

L’elenco dei convocati

Portieri: Davide Mastrantonio (Roma), Nicola Bagnolini (Bologna)
Difensori: Andrea Bozzolan (Milan), Lorenzo Dellavalle (Juventus), Gabriele Guarino (Empoli), Filippo Missori (Roma), Iacopo Regonesi (Atalanta), Riccardo Stivanello (Bologna)
Centrocampisti: Federico Accornero (Genoa), Lorenzo Amatucci (Fiorentina), Luis Hasa (Juventus), Lorenzo Ignacchiti (Empoli), Justin Kumi (Sassuolo), Andrea Palella (Genoa), Nicola Patané (Verona)
Attaccanti: Tommaso Mancini (Vicenza), Antonio Raimondo (Bologna), Samuele Vignato (Monza).

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro non verrà trasmesso in diretta televisiva o streaming.