Italia-Paraguay 1-1: Lippi stecca la prima

Gli azzurri di Marcello Lippi erano forse i più attesi di questo Mondiale, in virtù del Titolo che portavano in grembo. Ebbene, i Campioni in carica hanno fortemente deluso (o rispettato, a seconda dei punti di vista) le attese, andando ad impattare al cospetto di un non irresistibile Paraguay.

I sudamericani non ci hanno consentito di esprimere il nostro gioco nei 16 metri finali, chiudendo tutti gli spazi, rendendo assolutamente inoffensivi i vari Gilardino, Pepe e Iaquinta, fra i più deludenti dei nostri. Nella nostra comitiva si son salvati invece Montolivo, Criscito e l’autore del provvidenziale pareggio De Rossi, al 9° gol in Nazionale.

Alla fine tiriamo comunque un sospiro di sollievo per aver evitato almeno la clamorosa e beffarda (per quello visto in campo) sconfitta, che dopo il gol di Alcaraz non pareva poi così lontana come ipotesi. Adesso non ci resta che sperare in un pari fra Slovacchia e Nuova Zelanda, onde evitare che ci si complicano le cose…

Di certo non è esprimendoci come stasera che si potrà onorare il Titolo di Berlino…

TABELLINO:

ITALIA-PARAGUAY 1-1

Italia (4-3-2-1): Buffon (1’st Marchetti); Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Criscito; De Rossi, Montolivo, Marchisio (15′ st Camoranesi); Iaquinta, Pepe; Gilardino (27′ st Di Natale). A disposizione: De Sanctis, Maggio, Gattuso, Bocchetti, Palombo, Quagliarella, Pazzini, Bonucci. C.T.: Lippi

Paraguay (4-4-2): Villar; Morel, Alcaraz, Paulo Da Silva, Bonet; Torres (15′ st Santana), V.Caceres, Riveros, Vera; Valdez (23′ st Santa Cruz), Barrios. A disposizione: Barreto, Bobadilla, Veron, Caniza, Caceres, Cardozo, Barreto, Benitez, Ortigoza, Gamarra. C.T. : Martino

Arbitro: Archundia (Messico)

Rete: 39′ pt Alcaraz; 17′ st De Rossi

Ammoniti: V.Caceres (P), Camoranesi (I)