Europei Under 19, Italia – Romania 2-1: successo per gli Azzurri

1195

Italia Romania cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Italia U19 – Romania U19 del 18 giugno 2022 in diretta: nella gara di esordio decisive le reti di Baldanzi e Volpato

DUNAJSKA STREDA – Sabato 18 giugno 2022, alle ore 20, DAC Arena di Dunajska Streda, in Slovacchia, l’Italia U19 esordirà contro la Romania nel Campionato Europeo di categoria. Le due squadre sono state inserite nel Girone A, del quale fanno parte anche Slovacchia e Francia: passeranno il turno le prime dueLa Nazionale di Nunziata si é piazzata prima nel girone di qualificazione, davanti al Belgio, con 7 punti, frutto di due vittorie e un pareggio, con otto gol fatti e due subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte, pareggiato una e perso una siglando dieci gol e subendone cinque. La Romania si é classificata prima nel Gruppo 4 a quota 6 punti, con un cammino di due partite vinte e una persa, sette reti realizzate e cinque incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie e due sconfitta, sedici gol fatti e sei presi.

Cronaca e tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: ITALIA - ROMANIA 2-1

SECONDO TEMPO

Si riparte dello 0-0 del primo tempo. In casa Romania c'è una novità con Andrei in campo per Bodisteanu. Al 2' vantaggio dell'Italia con Baldanzi: su alla recuperata sulla trequarti passaggio per il numero 18 bravo a portarsi la palla sul destro e lascia partire un bolide dal limite dell'area che buca Popa sulla sua sinistra, sotto l'incrocio dei pali. Al 7' Andronache trova la rete del pareggio: su tiro cross dalla destra, traiettoria che scavalca Desplanches, tocca la traversa e sul secondo palo tocco da due passi a sfruttare al meglio la mancata marcatura. Al 10' conclusione di Ambrosino dal limite, insidioso il rasoterra respinto da Popa. In campo Volpato per Baldanzi al 12'. Al 14' colpo di Fabbian che da posizione centrale aveva ricevuto un cross basso dal fondo, forte ma centrale, resta il buon riflesso di Popa a salvare la porta. Al 17' ancora un duello tra Ambrosino e Popa, sulla sua conclusione bravo il portiere a tuffarsi e salvare. Al 22' nuovo vantaggio dell'Italia con Volpato. Azione nata dai piedi di Nasti smarcato in area, prima conclusione alla destra del portiere sul palo quindi dal fondo cross basso che vede libero sul secondo palo il compagno. Dentro Popescu per Radaslavescu e Coubis per Pantea al 24'. In casa azzurra c'è Turicchia per Ambrosino al 26'. Doppio cambio per la Romania al 31' con Sali e Tanasu per Andronache e Sirbu. Al 31' prova dalla distanza Casadei ma alza la mira. Al 36' crampi per capitan Giovane in preda ai crampi e gioco temporaneamente fermo. Proprio Giovane lascia il campo a Terracciano al 38'. Al 43' giallo a Faticanti per intervento a centrocampo in scivolata sulla palla ma un pò irruente su Tanasa. Tre i minuti di recupero ma nessuna nuova emozioni. L'Italia batte 2-1 la Romania in questa gara di esordio degli Europei U19.

PRIMO TEMPO

Buon avvio degli Azzurri che hanno una grande chance al 21' con Nasti, ottima risposta di Popa. Lo stesso attaccante rossonero pericoloso prima dell'intervallo ma conclusione respinta dalla difesa. Nel minuto di recupero pericolo in area azzurra ma il 9 rumeno viene murato dalla difesa. Si chiude sullo 0-0 il primo tempo con l'Italia che per larghi tratti ha dominano il match ma senza riuscire a sbloccarlo.

TABELLINO

ITALIA (4-3-1-2): Desplanches; Mulazzi, Coppola, Ghilardi, Giovane (dal 38' st Terracciano); Fabbian, Faticanti, Casadei; Baldanzi (dal 12' st Volpato); Nasti, Ambrosino (dal 26' Turicchia).

ROMANIA (4-2-3-1): Popa; Pirvulescu, Gergely, Danuleasa, Pantea (dal 24' st Coubis); Sirbu (dal 31' st Tanasa), Pandele; Bodisteanu (dal 1' st Andrei), Radaslavescu (dal 24' st Radaslavescu), Andronache (dal 31' st Sali); Chiritolu.

Reti: al 2' st Baldanzi, al 7' st Andronache, al 22' st Volpato

Ammonizioni: Mulazzi, Radaslavescu, Faticanti, Coubis

Recupero: 1' minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Le parole di Nunziata alla vigilia

“La prima partita è importante, in questa fase preliminare dell’Europeo, non solo dal punto di vista del risultato ma anche psicologico”.

Le parole di Capitan Giovane alla vigilia

“Arrivati a questo punto, ogni squadra che incontreremo non sarà da prendere sottogamba. Sulla carta siamo favoriti, ma la Romania è una squadra ostica, sia sotto il profilo fisico che tecnico: ha un buon attacco e temperamento, dovremo stare attenti”.

L’elenco dei convocati

Portieri: Sebastiano Desplanches (Milan), Gioele Zacchi (Sassuolo);
Difensori: Diego Coppola (Hellas Verona), Alessandro Fontanarosa (Inter), Daniele Ghilardi (Hellas Verona, Gabriele Mulazzi (Juventus), Riccardo Stivanello (Bologna), Filippo Terracciano (Hellas Verona), Riccardo Turicchia (Juventus);
Centrocampisti: Cesare Casadei (Inter), Duccio Degli Innocenti (Empoli), Giovanni Fabbian (Inter), Giacomo Faticanti (Roma), Jacopo Fazzini (Empoli), Samuel Giovane (Atalanta), Fabio Miretti (Juventus)
Attaccanti: Giuseppe Ambrosino Di Bruttopilo (Napoli), Tommaso Baldanzi (Empoli), Marco Nasti (Milan), Cristian Volpato (Roma).

La presentazione del match

QUI ITALIA –  Nunziata ha a disposizione l’intera rosa, fatto salvo Fabio Miretti, che non potrà giocare perché costretto a scontare una squalifica pendente dalla seconda fase di qualificazione. Dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con Desplanches in porta e con la difesa composta al centro da Zanotti e Ghilardi e da Mulazzi e Giovane sulle fasce. In mezzo a campo Fabbian e Faticanti; sulle cordie esterne Terraciano e Casadei. Davanti Volpato e Ambrosino.

QUI ROMANIA –  Per l’Irlanda probabile modulo 4-2-3-1 con Mitrovic tra i pali e con Coubois, Gergely, Danuleasa, e Pantea a formare il blocco difensivo. In mediana Popescu e Pandele. Unica punta Andrinache davanti ai trequartisti Tanasa, Radaslavescu e Bodisteanu.

Le probabili formazioni di Italia U19 – Romania U19

ITALIA (4-4-2): Desplanches; Mulazzi, Zanotti, Ghilardi, Giovane; Terracciano, Fabbian, Faticanti, Casadei; Volpato, Ambrosino.

ROMANIA (4-2-3-1): Mitrovic; Coubois, Gergely, Danuleasa, Pantea; Popescu, Pandele; Tanasa, Radaslavescu, Bodisteanu; Andronache.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Rai Sport+HD.