Juventus: arriva Ziegler, Aquilani vicino al Liverpool

Secondo quanto appena riportato da Sky Sport sono in corso, a Torino, le visite mediche per Reto Ziegler, il secondo acquisto della Juventus dopo Andrea Pirlo, che verrà presentato questa mattina. Il 25enne in scadenza di contratto con la Sampdoria arriva alla corte della Vecchia Signora andando a colmare (a parametro zero) il “buco” sulla corsia sinistra che ha pesato molto nella deludente stagione bianconera.

SITUAZIONE AQUILANI – Nonostante l’arrivo di Pirlo e quello molto probabile di Pazienza stiano abbassando le possibilità di rivedere Alberto Aquilani con la maglia della Juventus il prossimo anno il suo agente, Franco Zavaglia, è ottimista sul riscattodal Liverpool:  “Percentuale che Aquilani resti alla Juventus? Sopra il 50%. In linea di massima penso che da qui a qualche giorno le due societa’ si metteranno d’accordo” ha dichiarato a RadioRadio Tv l’agente del centrocampista romano.

“La Juve avrebbe dovuto pagare 16 milioni per il riscatto del prestito ma sull’operazione per l’aspetto economico non dovrebbero esserci problemi”.

“Compatibile con Pirlo? Se in Nazionale Prandelli li convoca tutti e due probabilmente sì. La Juve ha preso Pirlo prima di scegliere Conte, anche se Conte potrebbe anche cambiare sistema di gioco”.

Un bilancio della sua prima stagione in bianconero: “Personalmente credo che il giocatore abbia fatto un buona stagione, i giudizi sono colorati in negativo, perché c’è una brutta stagione della Juve, ha ritrovato la Nazionale”.

Infine Zavaglia parla anche del possibile arrivo di Riccardo Montolivo alla Juve: “Conoscendo Conte e’ difficile che Pirlo e Montolivo possano coesistere”.

[Cristina Geurri e Antonio Vitiello – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]