Juventus, c’è Witsel se parte Pogba

424

In caso di partenza di Paul Pogba ( destinazione Manchester), Witsel è il primo nome nella lista di Beppe Marotta

TORINO – Paul Pogba non ha ancora lasciato la Juve, ma a Vinovo da tempo Marotta ha già pronto il piano per sostituire Paul. Secondo indiscrezioni  i bianconeri avrebbero infatti individuato in Axel Witsel il perfetto erede del francese. Sogno proibito del Napoli, il belga sarebbe l’uomo scelto da Allegri per colmare il vuoto in mediana lasciato dalla partenza di Pogba aggiungendo un altro elemento di grande qualità in rosa.

L’impressione è che ormai siamo alla stretta finale per Pogba e a meno di clamorosi colpi di scena, la Juve si sta preparando a trovare un degno erede. Inizialmente i bianconeri sembravano indirizzati a puntare tutto su André Gomes, William Carvalho, Nemanja Matic, Brozovic e Moussa Sissoko, ma poi i piani sono cambiati e l’obiettivo principale è diventato proprio Witsel.

Inseguito dal Napoli, il centrocampista dello Zenit da tempo ha comunicato al club russo di voler cambiar aria e per convincerlo a venire a Torino la Juve ha deciso di far leva sulla voglia del calciatore di giocare la Champions. A Vinovo, del resto, i bianconeri stanno allestendo una rosa da top club per puntare in alto e l’arrivo di Witsel potrebbe fornire ad Allegri una preziosa arma in più per dare l’assalto all’Europa. La Juve ha deciso: se parte Pogba, arriva Witsel.