Juventus-Lione 1-1, tabellino e cronaca della partita

1280

Juventus-Lione risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-LIONE 1-1 (primo tempo 1-0)

TABELLINO

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Evra, Bonucci (dal 22 st’ Benatia), Barzagli, Dani Alves; Sturaro, Marchisio, Khedira; Pjanic (dal 23′ st Alex Sandro); Higuain (dal 37′ st Cuadrado), Mandzukic. In panchina: Neto, Hernanes, Rugani, Kean. Allenatore: Allegri

Lione (4-2-3-1): Lopes; Morel, Dyakhaby, Mammana, Rafael; Tolisso, Gonalons; Rybus (dal 25′ st Cornet), Fekir (dal 32′ st Darder), Ghezzal; Lacazette. In panchina: Gorgelin, Yanga-Mbiwa, Grenier, Ferri, Toursart. Allenatore: Genesio

Arbitro: Kuipers

Guardalinee: Van Roekel-Zeinstra

Quarto uomo: Goossens

Addizionale 1: Liesveld

Addizionale 2: Pol Van Roekel

Reti: al 13′ pt Higuain, al 40′ st Tolisso

Ammonizioni: Pjanic, Barzagli, Marchisio, Sturaro, Darder

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Stadio: Juventus Stadium di Torino

Juventus-Lione la presentazione della partita

Juventus-Lione
Juventus-Lione risultato, tabellino e cronaca della partita

TORINO – Dopo la vittoria registrata nel big match di campionato contro il Napoli, la Juve si tuffa a capofitto su quello che è il vero obiettivo stagionale: la Champions League. I bianconeri si apprestano ad affrontare il Lione allo Juventus Stadium, partita che potrebbe spingerli verso il passaggio del turno. La classifica del girone vede infatti Juventus e Siviglia appaiate a 7 punti, con il Lione a seguire a 3.

Per qualificarsi già mercoledi gli uomini di Allegri devono assolutamente vincere la partita di contro i francesi. In questo caso infatti la Juventus andrebbe a +7 dalla terza in classifica e a due giornate dal termine la matematica premierebbe la squadra di Allegri. In caso di pareggio rimarrebbero quattro i punti di distacco e quindi tutto sarebbe aperto. Addirittura una sconfitta interna riaprirebbe clamorosamente tutti gli scenari del girone ed inguaierebbe non poco i bianconeri. Fischio d’inizio alle ore 20.45.

QUI JUVENTUS

Allegri punta sul classico 3-5-2 con Buffon in porta; difesa composta da Barzagli, Bonucci e Benatia che prende il posto di Chiellini. Sulle fasce Alex Sandro e Dani Alves mentre a centrocampo dovrebbe partire titolare Marchisio insieme a Pjanic e Khedira. Davanti la coppia Mandzukic-Higuain.

QUI LIONE

Possibile 4-3-3 per la formazione di Genesio che punta sui suoi uomini migliori. Lopes difenderà i pali, con Rafael e Dyakhaby che prendono il posto di Morel e Mammana in difesa, che sarà completata da N’Koulou e Rybus. Centrocampo trovano confema il trio Darder, Gonalons e Tolisso. In attacco si muoveranno Ghezzal e Cornetinsieme al bomber Lacazette.

Articoli correlati