Juventus Next Gen – Pordenone 1-2: successo in rimonta per gli ospiti

1024

Juventus Next Gen Pordenone cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Juventus Next Gen – Pordenone di Domenica 8 gennaio 2023 in diretta: al gol flash di Compagnon arrivano quelle di Palombi e Dubickas

ALESSANDRIA – Domenica 8 gennaio 2023 , alle ore 14:30 verrà disputato Juventus Next GenPordenone , incontro valevole per la giornata 21 del campionato Serie C – Girone A . Ricordiamo che nella gara di andata, giocata il 9 settembre 2022 lo stesso era terminato con il punteggio di 1-1 . Sarà il fischietto Niccolò Turrini di Firenze incaricato a dirigere questa partita che si disputerà presso lo stadio Stadio Giuseppe Moccagatta . Sarà coadiuvato da Emanuele Renzullo di Torre del Greco ed Emanuele Spagnolo di Reggio Emilia; quarto ufficiale Giorgio Bozzetto di Bergamo. Il Pordenone ha i favori del pronostico con i bookmakers che danno la vittoria a 1.92 mentre il pareggio è dato a 3.30 e la sconfitta a 3.95. La Juventus Next Gen , nelle ultime cinque partite, ha un bilancio costituito di 2 vinte, 0 pareggiate e 3 perse; ha realizzato 5 gol e subito 8 . Il bilancio del Pordenone é invece di 1 vinte, 3 pareggiate e 1 perse nelle ultime 5; 7 reti fatte e 8 subite. I nostri lettori potranno seguire la diretta testuale della partita su questo stesso sito anche dal proprio tablet o smartphone. Un’ora prima circa del fischio d’inizio si potranno consultare le formazioni ufficiali scelte dai due allenatori. Sguardo all’attuale classifica di Serie C – Girone A dove guida  la FeralpiSalò con 38 , in seconda posizione segue L.R. Vicenza con 37 e Pordenone con 36 .

Tabellino

JUVENTUS NEXT GEN: Garofani G., Ake M. (dal 33′ st Mulazzi G.), Barbieri T. (dal 35′ st Sekulov N.), Barrenechea E., Compagnon M., Huijsen D., Iocolano S. (dal 32′ st Besaggio M.), Pecorino E., Poli F., Riccio A., Sersanti A.. A disposizione: Raina M., Besaggio M., Bonetti A., Cerri L., Cudrig N., Mulazzi G., Ntenda J., Nzouango F., Palumbo M., Savona N., Sekulov N., Turicchia R., Verduci G., Zuelli E.

PORDENONE: Festa M., Ajeti Ar., Benedetti A., Bruscagin M., Burrai S., Deli F., Dubickas E.,  Giorico D. (dal 35′ st Biondi K.), Palombi S., Torrasi E., Zammarini R.. A disposizione: Giust N., Martinez M., Andreoni C., Baldassar S., Biondi K., Biscontin C., Candellone L., Destito M., Ingrosso G., La Rosa A., Maset E., Negro S., Piscopo K.

Reti: al 3′ pt Compagnon M. (Juventus U23) al 34′ pt Palombi S. (Pordenone) , al 25′ st Dubickas E. (Pordenone) .

Ammonizioni: al 8′ pt Huijsen D. (Juventus U23) al 2′ pt Zammarini R. (Pordenone), al 28′ pt Ajeti Ar. (Pordenone), al 45’+3 st Benedetti A. (Pordenone).

Formazioni ufficiali

JUVENTUS NEXT GEN (3-5-2): Garofani; Poli, Riccio, Huijsen; Aké, Sersanti, Barrenechea, Iocolano, Barbieri; Pecorino, Compagnon. A disposizione: Raina, Savona, Nzouango, Sekulov, Zuelli, Cudrig, Mulazzi, Verduci, Bonetti, Lipari, Ntenda, Palumbo, Cerri, Besaggio, Turicchia. Allenatore: Massimo Brambilla

Pordenone (4-3-1-2): Festa; Zammarini, Bruscagin, Ajeti, Benedetti; Torrasi, Burrai, Giorico; Deli; Palombi, Dubickas. A disposizione: Martinez, Giust, Andreoni, Maset, La Rosa, Biscontin, Ingrosso, Negro, Biondi, Baldassar, Piscopo, Candellone, Destito. Allenatore: Domenico Di Carlo

I convocati del Pordenone

Portieri: 1 Marco Festa, 22 Miguel Angel Martinez, 40 Nicolò Giust.

Difensori: 2 Cristian Andreoni, 3 Matteo Bruscagin, 15 Arlind Ajeti, 16 Enrico Maset, 17 Alessandro La Rosa, 18 Amedeo Benedetti, 28 Andrea Biscontin, 29 Gabriele Ingrosso, 34 Stefano Negro.

Centrocampisti: 5 Daniele Giorico, 8 Salvatore Burrai, 10 Francesco Deli, 21 Kevin Biondi, 23 Emanuele Torrasi, 33 Roberto Zammarini, 70 Simone Baldassar.

Attaccanti: 7 Edgaras Dubickas, 11 Kevin Piscopo, 14 Simone Palombi, 27 Leonardo Candellone, 39 Marco Destito.

Di Carlo: “dobbiamo essere concentrati, decisi e vogliosi di portare a casa i 3 punti”

Il tecnico dei neroverdi ha sottolineato in conferenza stampa come la squadra bianconera sia ben organizzata, rapida, veloce e tecnica. Pertanto si aspetta una gara impegnativa dal punto di vista dell’intensità. La settimana è stata positiva e il gruppo ha lavorato bene forti del successo con la Triestina nello scorso turno. Si dovrà mettere tutto in campo per centrare i tre punti.

Probabili formazioni

JUVENTUS NEXT GEN (4-3-3): Raina; Mulazzi, Poli, Nzouango, Ntenda; Sersanti, Palumbo, Iocolano: Compagnon, Mancini, Sekulov. Allenatore: Brambilla.

PORDENONE (4-3-1-2): Festa; Bruscagin, Ingrosso, Ajeti, Benedetti; Torrasi, Burrai, Zammarini; Deli; Candellone, Palombi. Allenatore: Di Carlo.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La gara Juventus Next Gen – Pordenone , valida per la giornata 21 del campionato Serie C – Girone A , sarà visibile in diretta e in esclusiva su Eleven Sport per tutti gli abbonati. Per gli abbonati di Sky ci sarà lo stesso modo di restare aggiornati sulla partita perchè fa parte della trasmissione Diretta gol presente su Sky Sport Calcio, Sky Sport 252 e in streaming su NOW con telecronaca di Giovanni Poggi.