Lazio: la scheda di Filip Djordjevic

343

Alla scoperta del nuovo attaccante serbo

ROMA – Filip Djordjevic sbarca alla Lazio con l’etichetta di talento discontinuo. Il ventiseienne serbo arriva a Formello a costo zero con il chiaro obiettivo di fare definitivamente il salto di qualità. In Italia, la squadra di Lotito non è stata l’unica ad interessarsi al giocatore. Anche Inter e Fiorentina avevano fatto dei sondaggi per l”attaccante serbo, che, dopo la buona stagione in Ligue2 con il Nantes, si stava confermando in Ligue1. I nostri club sono stati ingolositi dal fatto che fosse in scadenza di contratto. Lotito e Tare però sono stati più lesti di tutti e lo hanno messo sotto contratto per quattro anni. Nei piani societari, Djordjevic dovrà essere il vice Klose, ovvero, quell’attaccante che, negli ultimi tre anni, ai biancolesti è sempre mancato. Chissà, poi, se Pioli troverà il modo di schierare insieme il serbo e il tedesco.