Lazio-Milan 1-1, il tabellino: Suso risponde nella ripresa a Biglia

Lazio-Milan risultato, tabellino e cronaca della partita

RISULTATO FINALE: LAZIO-MILAN 1-1 (primo tempo 1-0)

TABELLINO:

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Basta, de Vrij, Hoedt, Radu (dal 42′ st Patric); Parolo, Biglia, Milinkovic; Felipe Anderson (dal 41′ st Lombardi), Immobile, Keita (dal 20′ st Lulic).  A disposizione: Vargic, Wallace, Bastos, Lukaku, Murgia, Crecco, Djordjevic, Tounkara. Allenatore: Inzaghi

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Gomez, Zapata, Vangioni; Poli (dal 32′ st Mati Fernandez), Locatelli (dal 7′ st Sosa), Pasalic; Suso, Deulofeu, Ocampos (dal 18′ st Lapadula). A disposizione: Storari, Plizzari, Zucchetti, El Hilali, Honda, Bertolacci, Bacca. Allenatore: Montella

Arbitro: Antonio Damato della sezione di Barletta

Assistenti: Barbirati e Posado

Quarto uomo: Manganelli

Addizionali: Mazzoleni e Di Bello

Reti: al 46′ pt Biglia (rigore)

Ammonizioni: Vangioni, Radu, Mati Fernandez, Milinkovic-Savic

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Stadio: Olimpico di Roma


Lazio-Milan la presentazione della partita

Lazio-Milan
Lazio-Milan risultato, tabellino e cronaca della partita

ROMA – Lunedì alle ore 20.45 allo stadio Olimpico si gioca Lazio-Milan, posticipo della 24esima giornata del campionato di Serie A. Quinta del girone di ritorno. All’andata gli uomini di Montella si imposero per 2-0 grazie alle reti di Bacca e Niang.

Sono 73 i precedenti a Roma tra le due compagini, con il bilancio di 18 vittorie per i padroni di casa, 34 pareggi e 21 affermazioni degli ospiti.

I biancocelesti sono reduci dalla vittoria per 6-2 sul campo del Pescara. In classifica sono quarti con 43 punti. A tre lunghezze, a quota 40, ci sono i rossoneri, che provengono dal successo esterno sul Bologna di mercoledì scorso, ottenuto a un minuto dalla fine in nove contro undici. Obiettivo di entrambe le squadre: ritornare in Europa.

QUI ROMA

Nessun squalificato, solo Lombardi fermo ai box. Per Simone Inzaghi, pertanto, solo qualche qualche dubbio ma nessuna scelta forzata. In porta ci sarà Marchetti con Basta sulla corsia di destra, De Vrij e Radu al centro mentre a sinistra possibile ballottaggio fra Lulic e Lukaku. In cabina di regia dovrebbe giocare Biglia, con Parolo a supporto sulla destra e Milinkovic-Savic sulla sinistra. In attacco si va verso la riproposizione del tridente con Keita, Immobile e Felipe Anderson.

QUI MILANO

Vincenzo Montella non avrà a disposizione gli squalificati Paletta e Kuzka e gli infortunati Montolivo, Bonaventura, Antonelli, De Sciglio, Romagnoli. Il tecnico ha gli uomini contati e sarà costretto a scelte obbligate, soprattutto in difesa. Davanti a Donnarumma il quartetto difensivo dovrebbe essere formato dalle coppie Gomes-Zapata al centro e Abate-Vangioni sulle fasce. In regia, al fianco di Locatelli, ci saranno probabilmente Pasalic e Bertolacci. In attacco Deulofeu dovrebbe essere confermato, con Suso e probabilmente ancora Bacca.