Liga 2018/2019, 35.ma giornata – Barcellona campione di Spagna!

177

 

Liga

Il Barcellona si laurea campione della Liga con tre giornate d’anticipo. Il Real perde contro il Rayo, mentre l’Atletico supera il Valladolid. In zona Champions rallentano tutte.

BARCELLONA – Cala il sipario sulla Liga, a tre giornate dal termine il Barcellona è matematicamente campione di Spagna. I Blaugrana hanno festeggiato davanti al loro pubblico vincendo 1-0 contro il Levante con la rete di Messi, arrivato alla sua decima Liga vinta. L’Atletico Madrid, salvo clamorosi ribaltoni in questo finale di stagione arriverà secondo: l’1-0 maturato contro il real Valladolid porta i “colchoneros” a + 9 dal Real Madrid. Proprio i “blancos” hanno perso contro il Rayo Vallecano, ultimo mentre si giocava la sfida. Il mattatore della gara è stato Embarba che con un rigore al 23′ ha portato alla vittoria i biancorossi.

In zona Champions perdono tutte a partire dal Siviglia che crolla in casa del Girona per 1-0: la squadra della catalogna, grazie a questa vittoria, raggiunge la quartultima posizione. Il Getafe esce sconfitto dalla sfida contro il Real Sociedad, che non vinceva da quattro partite, per 2-1. L’Eibar in zona cesarini espugna il Mestalla di Valencia e si porta a +8 dalla zona retrocessione. Il Villarreal non va oltre l’1-1 contro l’Huesca restando a soli 5 punti di distacco dal Valladolid terzultimo. Il Celta Vigo pareggia 0-0 con il Leganes, la salvezza non è affatto vicina con soli due punti di vantaggio e quattro squadre in lotta.

Liga 2018/2019, 35.ma giornata – Barcellona campione di Spagna!

Atletico Bilbao – Deportivo Alaves 1-1
Atletico Madrid – Real Valladolid 1-0
Leganes – Celta Vigo 0-0
Barcellona – Levante 1-0
Valencia – Eibar 0-1
Girona – Siviglia 1-0
Real Sociedad – Getafe 2-1
Villarreal – Huesca 1-1
Rayo Vallecano – Real Madrid 1-0
Real Betis – Espanyol 1-1

CLASSIFICA

BARCELLONA 83, Atl. Madrid 74, Real Madrid 65, Getafe e Siviglia 55, Valencia 52, Atl. Bilbao 50, Dep. Alaves 47, Real Sociedad, Espanyol e Betis 44, Eibar 44, Leganes 42, Villarreal 40, Celta Vigo, Levante e Girona 37, Real Valladolid 35, Rayo Vallecano, 31, Huesca 30.

Articoli correlati