Liga 2018/2019 – Il resoconto della ventiduesima giornata

190

Liga

Il resoconto della ventiduesima giornata del massimo campionato spagnolo. Crolla l’Atletico Madrid, passo falso del Barça.

MADRID – Nel weekend appena trascorso si è disputata la ventiduesima giornata di Liga, che ha riservato più di qualche sorpresa. A cominciare dalla seconda sconfitta in campionato dell’Atletico Madrid, ospite del Real Betis. Gli Andalusi, infatti, conquistano l’intera posta in palio grazie al gol su rigore dell’ex Real Madrid Sergio Canales, con i Colchoneros raramente pericolosi a parte un palo colpito da Griezmann. Da rimandare Alvaro Morata, all’esordio con la sua nuova maglia. La squadra di Simeone, così, spreca una ghiotta chance per accorciare le distanze dal Barcellona, fermato sul 2-2 da un ottimo Valencia. I blaugrana, ancora orfani dei due campioni del mondo Umtiti e Dembelé, faticano a prendere le misure alla squadra di Marcelino e alla mezz’ora si trovano già sotto di due gol. A ristabilire la parità, però, ci penserà il solito Messi con una fantastica doppietta che porta a 21 il suo score nell’attuale campionato, a cui si aggiungono anche dieci assist.

Sorride il Real Madrid, che con un secco 3-0 batte l’Alavés e si porta a -2 dal secondo posto occupato dai cugini dell’Atletico e a -8 dal Barcellona. Per i Blancos a segno Benzema, in grande spolvero e reduce da sei gol nelle ultime quattro partite, Mariano e il giovane Vinicius. Quinta vittoria consecutiva tra campionato e coppe per gli uomini di Solari, che si presentano al meglio in occasione del Clasico in programma domani sera nelle semifinali di Copa del Rey.

I risultati della ventiduesima giornata

Huesca – Real Valladolid 4-0

Levante – Getafe 0-0

Real Sociedad – Athletic Bilbao 2-1

Barcellona – Valencia 2-2

Celta Vigo – Siviglia 1-0

Villarreal – Espanyol 2-2

Real Betis – Atletico Madrid 1-0

Eibar – Girona 3-0

Real Madrid – Deportivo Alavés 3-0

Rayo Vallecano – Leganes 1-2

La classifica

Barcellona 50; Atletico Madrid 44; Real Madrid 42; Siviglia 36, Getafe, Betis, Alavés 32; Valencia, Real Sociedad 30; Eibar 29; Levante 27; Athletic, Leganes 26; Valladolid, Espanyol 25; Celta, Girona 24; Rayo Vallecano 23; Villarreal 19; Huesca 15.

Articoli correlati