Liverpool – Milan 4-1: doppietta per Nunez

1117

Liverpool Milan cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Liverpool – Milan di Venerdì 16 dicembre 2022 in diretta: dopo il pareggio di Saelemaekers al gol di Salah gli inglesi trovano il nuovo vantaggio con Thiago e allungano con il neo entrato numero 27

DUBAI – Dopo la sconfitta per 2-1 contro l’Arsenal, Venerdì 16 dicembre, alle ore 16.30, allo stadio Al-Maktoum di Dubai, andrà in scena Liverpool- Milan, gara valida per la seconda giornata della Dubai Super Cup. Per i rossoneri un altro ottimo test di preparazione in vista della ripresa del campionato, che li vedrà impegnati il 4 gennaio alle ore 12.30 contro la Salernitana.  Il Liverpool é sesto in Premier League con 22 punti, frutto di sei vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte, ventotto gol fatti e diciassette subiti. La squadra di Pioli, invece, dopo il 2-1 rifilato alla Fiorentina, é seconda a quota 33 con un percorso di dieci partite vinte, tre pareggiate e due perse, trentatré reti realizzate e quindici incassate. Nei giorni scorsi ha perso in amichevole per 3-1 contro il Lione. L’ultimo confronto risale al 7 dicembre 2021 quando, in Champions League, il Liverpool espugnò San Siro col risultato di 1-2.

Tabellino

LIVERPOOL (ENG): Kelleher C., Bajcetic S. (dal 33′ st Corness D.), Elliott H. (dal 33′ st Clark B.), Firmino R. (dal 14′ st Nunez D.), Gomez J. (dal 38′ st Quansah J.), Matip J. (dal 21′ st Phillips N.), Milner J. (dal 14′ st Frauendorf M.), Oxlade-Chamberlain A. (dal 14′ st Carvalho F.), Robertson A. (dal 14′ st Tsimikas K.), Salah M. (dal 38′ st Doak B.), Thiago (dal 14′ st Keita N.). A disposizione: Adrian, Davies H., Cain J., Carvalho F., Chambers L., Clark B., Corness D., Doak B., Frauendorf M., Keita N., Nunez D., Phillips N., Quansah J., Tsimikas K. Allenatore: Klopp J..

MILAN (ITA): Mirante A., Adli Y., Gabbia M. (dal 28′ st Simic J.), Kalulu P., Krunic R. (dal 1′ st Vranckx A.), Lazetic M. (dal 40′ st Bakoune A.), Pobega T. (dal 28′ st Bozzolan A.), Rebic A. (dal 11′ st El Hilali M.), Saelemaekers A. (dal 28′ st Bakayoko T.), Thiaw M., Tonali S. (dal 1′ st Bennacer I.). A disposizione: Jungdal A., Tatarusanu C., Bakayoko T., Bakoune A., Bennacer I., Bozzolan A., El Hilali M., Kjaer S., Simic J.,Vranckx A. Allenatore: Pioli S..

Reti: al 5′ pt Salah M. (Liverpool (Eng)) , al 41′ pt Thiago (Liverpool (Eng)) , al 37′ st Nunez D. (Liverpool (Eng)) , al 44′ st Nunez D. (Liverpool (Eng)) al 29′ pt Saelemaekers A. (Milan (Ita)) .

Formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Mirante; Kalulu, Thiaw, Gabbia, Pobega; Krunić, Tonali; Saelemaekers, Adli, Rebić; Lazetić. A disposizione: Jungdal, Tătăruşanu; Bakoune, Bozzolan, Simić; Bakayoko, Bennacer, Vranckx; El Hilali. Allenatore: Pioli.

LIVERPOOL (4-3-3): Kelleher; Milner, Matip, Gomez, Robertson; Bajcetic, Thiago, Elliott; Salah, Firmino, Oxlade-Chamberlain. A disposizione: Adrián, Davies; Chambers, Quansah, Phillips, Tsimikas; Cain, Clark, Corness, Frauendorf, Keita; Carvalho, Doak, Núñez. Allenatore: Klopp.

Presentazione del match

QUI LIVERPOOL – Klopp dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Kelleher in porta e difesa composta da Milner, Matip, Gomez e Robertson. A centrocampo Elliott, Thiago e Keita. Tridente offensivo composto da Salah, Fabio Carvalho e Firmino.

QUI MILAN – Pioli dovrà rinunciare a Ibrahimovic, Florenzi, Maignan, Messias e Brahim Diaz, oltre a Theo Hernandez e Giroud impegnati con la Nazionale francese e ai giocatori reduci dalle sfide in Qatar. Il tecnico emiliano dovrebbe affidarsi al consolidato modulo 4-2-3-1, con Tatarusanu in porta e con la difesa a quattro composta al centro da Tomori e Gabbia e sulle fasce da Kalulu e Pobega In mediana spazio a Tonali e Vrancx. Sulla trequarti Saelemaekers, Adli e Rebic di supporto all’unica punta Origi.

Le probabili formazioni di Liverpool -Milan

LIVERPOOL (4-3-3): Kelleher; Milner, Matip, Gomez, Robertson; Elliott, Thiago, Keita; Salah, Fabio Carvalho, Firmino. Allenatore: Klopp.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Pobega; Tonali, Vranckx; Saelemaekers, Adli, Rebic; Origi. Allenatore: Pioli.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.