Manchester United – Chelsea 1-1: Ronaldo risponde a Alonso

1138

Manchester United Chelsea cronaca diretta live risultati in tempo reale

La partita Manchester United – Chelsea del 28 aprile 2022 in diretta: succede tutto nella ripresa con il botta e risposta in due minuti

MANCHESTER – Giovedì 28 aprile, alle ore 21, all’Old Trafford, va in scena Manchester United – Chelsea, anticipo della trentasettesima giornata di Premier League2021/2022, in quanto il prossimo 14 maggio i londinesi saranno impegnati nella finale della FA Cup. I padroni di casa vengono dalla sconfitta esterna per 3-1 contro l’Arsenal, che li ha allontanati dal quarto posto, e sono sesti con 54 punti, frutto di quindici vittorie, nove pareggi e dieci sconfitte, con cinquantatré gol fatti e cinquantanove subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato una e perso tre, siglando cinque reti e incassandone undici. Gli ospiti sono reduci dalla vittoria casalinga di misura contro il West Ham grazie al gol di Pulisic nel finale e sono terzi a quota 54 punti, con un cammino di diciannove partite vinte, otto pareggiate e cinque perse con sessantasette gol realizzati a fronte di ventisette presi. I bilancio delle ultime cinque sfide é di quattro vittorie e una sconfitta; quindici reti segnate e nove incassate. All’andata finì 1-1 con gol di Sancho e Jorginho.

Tabellino e statistiche

MANCHESTER UTD: de Gea D., Dalot D., Elanga A. (dal 45′ st Garnacho A.), Fernandes B., Lindelof V., Matic N. (dal 34′ st Jones P.), McTominay S., Rashford M. (dal 34′ st Mata J.), Ronaldo C., Telles A., Varane R.. A disposizione: Heaton T., Henderson D., Bailly E., Fernandez A., Garnacho A., Jones P., Mata J., Mejbri H., Shoretire S. Allenatore: Rangnick R..

CHELSEA: Mendy E., Alonso M., Azpilicueta C., Havertz K. (dal 25′ st Lukaku R.), James R., Jorginho, Kante N. (dal 37′ st Loftus-Cheek R.), Mount M., Rudiger A., Silva T., Werner T. (dal 26′ st Pulisic C.). A disposizione: Arrizabalaga K., Chalobah T., Kenedy, Loftus-Cheek R., Lukaku R., Niguez S., Pulisic C., Sarr M., Ziyech H. Allenatore: Tuchel T..

Reti: al 17′ st Ronaldo C. (Manchester Utd) al 15′ st Alonso M. (Chelsea).

Ammonizioni: al 42′ st Rudiger A. (Chelsea).

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Possesso palla: 35%-65%

Conclusioni:  6 (3 in porta) – 21 (6 in porta)

Angoli: 2-9

Fuorigioco: 2-3

Parate del portiere: 5-2

La presentazione del match

QUI MANCHESTER UNITED –  Rangnick, che lascerà a fine stagione il posto all’attuale tecnico dell’Ajax Ten Hag, dovrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1 con De Gea tra i pali e con Wan Bissaka, Lindelof, Maguire e Telles in posizione arretrata. In mediana Pogba e Matic Sulla trequarti Sancho, Bruno Fernandes e  Rashford, di supporto all’unica punta Ronaldo.

QUI NAPOLI – Tuchel dovrebbe rispondere col modulo 3-4-2-1 con Mendy in porta e davanti a lui Thiago Silva, Rudiger e Christensen. In mezzo al campo Kante e Jorginho; sulle corsie esterne Azpilicueta e Alonso. Unica punta Werner davanti ai trequartisti Mount e Havertz.

Le probabili formazioni di Manchester United – Chelsea

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan Bissaka, Lindelof, Maguire, Telles; Pogba, Matic; Sancho, Bruno Fernandes, Rashford; Ronaldo. Allenatore: Rangnick.

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Thiago Silva, Rudiger, Christensen; Azpilicueta, Kante, Jorginho, Alonso; Mount, Havertz; Werner. Allenatore: Tuchel.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta ed esclusiva su SkyCalcio e, per gli abbonati Sky, sarà visibile anche in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.