Serie A – La Roma pronta a salutare Alisson, la Lazio sogna Robben

Serie A - La Roma pronta a salutare Alisson, la Lazio sogna Robben

Il punto della situazione sulle trattative in corso, in entrata e in uscita, delle due compagini della Capitale.

ROMA – Le due romane sono impegnate nei rispettivi ritiri per preparare al meglio la nuova stagione. Entrambe hanno perso dei giocatori fondamentali e, forse, dovranno far fronte ancora a delle cessioni importanti. Al contempo hanno messo a segno molti colpi mirati che hanno sia allargato la rosa che portato qualità alla stessa. Il mercato però non sembra volersi fermare, infatti nelle ultime ore la Lazio sembrerebbe vicina a Arjen Robben. Negli anni passati abbiamo spesso visto i bianco-celesti accostati a grandi nomi, ma non si è mai fatto nulla. Questa volta potrebbe essere diverso con Lotito che avrebbe proposto al giocatore 3 milioni più bonus per i prossimi due anni con opzione per il terzo. La Lazio avrebbe messo sul tavolo del Bayern circa 8 milioni di euro contro una richiesta di 15, ma l’affare non sembra affatto impossibile.

I bianco-celesti, dovendo trovare sia un sostituto di Felipe Anderson che un altro esterno, stanno monitorando più profili e potrebbero seriamente avvicinarsi al “Pity” Martinez. Il classe ’93 è attualmente un giocatore del River Plate ed ha una clausola rescissoria di 15 milioni. Con tutti questi nomi in ballo, però, non sembra tramontare il “Papu” Gomez richiesto a gran voce da Inzaghi. La Lazio ha anche il compito di sfoltire i molti esuberi, su tutti i nomi più accreditati per una partenza sembrano essere quelli di Basta e Lukaku. Per il primo ancora non è arrivata nessuna richiesta, per il secondo ci sono molte squadre della Premier League che vorrebbero aggiudicarselo.

La Roma, dopo Nainggolan, potrebbe dire addio anche ad Alisson, il portiere è oggetto di interesse di Chelsea e Liverpool. I “blues”, vista l’imminente cessione di Courtois al Real Madrid, potrebbero piombare fortemente sul portiere brasiliano presentando alla Roma un’offerta di 70 milioni. Nelle ultime ore si è presentato anche il Liverpool che ha dato il via ad una trattativa ufficiale per l’estremo difensore. La società giallo-rossa, in attesa di altri movimenti, ha finalizzato i prestiti di Mirko Antonucci al Pescara, e di Capradossi allo Spezia. Un nome vicino all’orbita Roma è quello di Domenico Berardi: il giocatore potrebbe lasciare il Sassuolo per 30 milioni di euro. Sull’esterno ci sono molti club, ma la sua volontà sarebbe quella di ritrovare Eusebio Di Francesco.