L’Atalanta cala il poker in Danimarca: battuto 4-0 il Midtjylland

1838

Midtjylland Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

Comincia alla grande la Champions League della Dea che vince 4-0 grazie ai gol di Zapata, Gomez, Muriel e Miranchuk.

MIDTJYLLAND – Nel match valevole per la prima giornata del Gruppo D della Champions League 2020/2021 l’Atalanta schianta il Midtjylland vincendo 4-0. Succede tutto, o quasi, nella prima frazione con i nerazzurri che sbloccano la situazione con Zapata, raddoppiano con Gomez e chiudono i conti con Muriel. Nella ripresa arriva la ciliegina di Miranchuk. Prova di forza da parte della Dea che parte con il piede giusto salendo a quota 3 punti in compagnia del Liverpool, vittorioso in casa dell’Ajax. Martedì prossimo la squadra di Gasperini sfiderà gli olandesi ma prima la sfida di campionato contro la Sampdoria.

La cronaca del match

RISULTATO finale: MIDTJYLLAND-ATALANTA 0-4 

SECONDO TEMPO

 

94' Fine partita.

91' Tre di recupero. 

90' Poker della Dea con il neo entrato Miranchuk che si presenta con un dolcissimo mancino a giro che non lascia scampo ad Hansen. 

89' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MIRANCHUK!

87' Doppio cambio per i padroni di casa con Kraev e Anderson al posto di Onyeka e Pione Sisto mentre nell'Atalanta spazio a Palomino per Romero.

85' Cartellino giallo per Romero, secondo ammonito del match.

83' Meno di dieci minuti più recupero alla conclusione dell'incontro, non ha più nulla da dire questo match.

81' Si fanno vedere i padroni di casa con Evander che lascia partire un gran destro dai 30 metri ma Sportiello alza in calcio d'angolo per non rischiare.

80' Doppio cambio per l'Atalanta con Miranchuk che prende il posto di Zapata mentre Pessina entra al posto di Freuler. 

78' Senza spingere troppo l'Atalanta ha sfiorato due volte il 4-0 con i due nuovi entrati. Ha alzato definitivamente bandiera bianca la squadra padrona di casa.

76' Atalanta ad un passo dal quarto gol con Ilicic che duetta con Pasalic e calcia col mancino centrando il palo, decisiva la deviazione di Hansen. 

75' Cartellino giallo per Pione Sisto che diventa il primo ammonito del match. 

74' Si stanno progressivamente allungando le due squadre in questa parte finale del match: Midtjylland a caccia del gol della bandiera, Dea alla ricerca del poker. 

72' Atalanta ad un passo dal quarto gol con Pasalic che entra in area di gran carriera e calcia col destro ma Hansen respinge in qualche modo. 

71' Meno di venti minuti più recupero alla conclusione dell'incontro: ancora tre cambi a disposizione per Gasperini, ben quattro per Priske. 

69' E' un doppio cambio quello di Gasperini che ha appena mandato in campo Pasalic e Ilicic al posto di Gomez e Muriel.

67' Ritmi da amichevole estiva, nonostante la temperatura e la pioggia, in questo secondo tempo. Gasperini sta per mandare in campo Ilicic.

65' Poche indicazioni da parte di Gasperini che è ampiamente soddisfatto di quanto mostrato dalla sua squadra fino a questo momento. Copione identico a quello delle tre gare vinte in campionato dalla Dea.

63' Poco da raccontare in questo secondo tempo visto che la sfida ha già detto tutto, o quasi, nella prima frazione di gioco. Ad Amsterdam Liverpool sempre avanti 1-0 sull'Ajax. 

61' Primo cambio per i padroni di casa con Evander che prende il posto di Kaba. 

60' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara, sempre 3-0 in favore della Dea grazie ai gol di Zapata, Gomez e Muriel nella prima frazione. 

58' I due allenatori stanno pensando a qualche cambio per vivacizzare l'incontro, Gasperini pensa di fare turnover in vista del prossimo impegno di campionato ma è ancora lunga. 

56' Primi dieci minuti di gioco di questa seconda frazione che sono andati in archivio, non è accaduto nulla in questa ripresa ma l'Atalanta resta in controllo.

54' Intanto, nel Gruppo B, è passata in vantaggio l'Inter sul Borussia Monchengladbach grazie al solito Lukaku. 

53' Pressing altissimo da parte dei nerazzurri, che, nonostante il triplo vantaggio, non hanno nessuna intezione di lasciare campo ai padroni di casa

51' Tanta aggressività ma, allo stesso tempo, tante imprecisione da parte dei gocatori del Midtjylland mentre la Dea sta controllando la situazione senza troppi affanni.

49' Sta provando a fare la partita, in questi primi minuti della ripresa, la formazione danese che però ha una motntagna da scalare visto il punteggio. 

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori, in campo gli stessi ventidue protagonisrti della prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Midtjylland-Atalanta.

 

PRIMO TEMPO

 

45' Fine primo tempo.

44' Gigantesca occasione per l'Atalanta con Freuler che strappa il pallone a Cajuste ma si lascia ipnotizzare dall'estremo difensore danese. 

43' Terzo gol della squadra di Gasperini con Muriel che sfrutta una corta respinta di Hansen, su conclusione di Zapata, e in spaccata insacca. 

42' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! MURIEL!

41' Meno di cinque minuti più recupero alla conclusione della prima frazione di gioco, sta legittimando il raddoppio l'Atalanta. 

39' Fondamentale il raddoppio della squadra nerazzurra visto che, poco prima, i padroni di casa avevano sfiorato il pareggio. Che perla da parte del Papu. 

37' Raddoppio dell'Atalanta con Gomez che, dai 20 metri, lascia partire un missile terra-aria che non lascia scampo ad Hansen, traversa e palla in rete. 

36' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! GOMEZ!

35' Clamorosa occasione per il Midtjylland con Onyeka che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, colpisce di testa da pochi passi mancando lo specchio della porta. 

34' Prima vera occasione per i padroni di casa con Drayer che, servito da Cajuste, calcia col mancino ma Sportiello gli nega la gioia del gol con un guizzo. 

33' Non è ancora arrivata la reazione da parte della squadra danese che continua a rincorrere in lungo e in largo i giocatori dell'Atalanta. 

31' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con i nerazzurri che sono in vantaggio grazie al gol di Zapata. 0-0 nell'altro match del Gruppo D tra Ajax e Liverpool. 

29' Continua a macinare gioco la squadra di Gasperini che vuole chiudere i conti già in questo primo tempo mentre continua a piovere incessantemente. 

27' Strameritato vantaggio della Dea con Zapata che sfrutta una sponda di Romero e col il destro fredda Hansen. La sblocca la formazione nerazzurra! 

26' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! ZAPATA!

26' Copione tattico molto chiaro con i nerazzurri che fanno la partita a caccia del gol del vantaggio. Già quattro chance create dalla squadra di Gasperini che meriterebbe ampiamente il vantaggio. 

24' Quarta chance per l'Atalanta con Zapata che entra in area e incrocia col mancino ma Hansen ci mette una pezza salvando i suoi. 

23' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio, sempre 0-0 il punteggio ma l'Atalanta ha preso campo e sta facendo la partita. Danesi che aspettano e ripartono. 

21' Ancora nerazzurri in proiezione offensiva con Muriel che recupera un buon pallone e calcia col destro ma la sua conclusione si perde a lato. 

19' Buon momento per l'Atalanta che sta prendendo molto campo mentre i padroni di casa, nonostante il pressing alto, faticano a ribaltare il fronte. 

17' Terza chance clamorosa per la Dea con Zapata che, su verticalizzazione di Freuler, calcia col destro centrando in pieno il palo. Che sfortuna per i nerazzurri! 

16' Atalanta vicinissima al vantaggio con un insidioso calcio di punizione di Muriel che viene respinto in qualche modo dall'estremo difensore del Mitjylland. 

14' Primo squillo anche dei padroni di casa con Pione Sisto che si libera bene al tiro ma la sua conclusione dalla distanza si perde alta di poco. 

13' Le condizioni atmosferiche non stanno favorendo il gioco palla a terra dell'Atalanta, feroce la pressione della compagine danese che accetta i ritmi della Dea. Buon momento per i padroni di casa. 

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio con la Dea che sta provando ad alzare il ritmo della gara. I padroni di casa chiudono ogni spazio. 

9' Primo squillo della formazione nerazzurra con Zapata che appoggia per il mancino in corsa di Gosens ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo. 

8' Sarà una gara molto maschia, combattono ad armi pari le due squadre a centrocampo. Entrambe pressano con veemenza e aggressività. 

6' Tanta lotta nella zona nevralgica del campo con i padroni di casa che, da qualche minuto, hanno il possesso palla mentre i nerazzurri aspettano. Molto fisica la squadra danese. 

4' Ritmi piuttosto bassi in questi primi minuti. Nello stesso girone si sta giocando Ajax-Liverpool mentre è in campo anche l'Inter contro il Borussia M'Gladbach. 

2' Si sta abbattendo un vero e proprio nubifragio in questo avvio di partita. Possesso palla nelle mani dell'Atalanta che prova subito a cercare il varco giusto. 

1' PARTITI! E' cominciata Midtjylland-Atalanta! 

 

20.57 I giocatori di Midtjylland e Atalanta fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.45 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

20.18 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.53 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per il Midtjylland con Mabil, Pione Sisto e Dreyer alle spalle di Kaba mentre l'Atalanta risponde col 3-4-1-2 con Gomez a supporto del tandem offensivo composto da Zapata e Muriel.

19.49 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali dell'incontro. 

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Midtjylland-Atalanta, incontro valido per il Gruppo D di Champions League.

 

IL TABELLINO

MIDTJYLLAND (4-2-3-1): Hansen; Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho; Onyeka (87' Kraev), Cajuste (76' Madsen); Mabil (76' Vibe), Pione Sisto (87' Anderson), Dreyer; Kaba (60' Evander). A disposizione: Ottesen; Andersen, Cools, Dyhr, Sery, Evander, Anderson. James, Kraev, Madsen, Isaken, Vibe. Allenatore: Priske 

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero (86' Palomino), Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler (80' Pessina), Gosens; A. Gómez (68' Pasalic); D. Zapata (80' Miranchuk), Muriel (68' Ilicic). A disposizione: Rossi, Palomino, Depaoli, Mojica, Ruggeri, Ilicic, Miranchuk, Pasalic, Pessina, Lammers. Allenatore: Gasperini 

RETI: 26' Zapata (A), 36' Gomez (A), 42' Muriel (A), 88' Miranchuk (A)

AMMONIZIONI: Pione Sisto (M), Romero (A)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 3' nel secondo tempo

STADIO: MCH Arena

La presentazione del match

Da una parte c’è la compagine danese che viene da un successo casalingo in campionato ed in classifica occupa la terza posizione a quota 10 punti. Dall’altra parte troviamo la Dea che, in campionato, viene dalla rovinosa sconfitta esterna contro il Napoli ed in classifica occupa il terzo posto con 9 punti. L’incontro verrà diretto dall’arbitro portoghese Artur Dias.

QUI MIDTJYLLAND – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-2-3-1 con Hansen in porta, pacchetto difensivo composto da Andersson e Paulinho sulle corsie esterne mentre nel mezzo Sviatchenko e Scholz. A centrocampo Onyeka e Cajuste in cabina di regia mentre davanti spazio a Evander, Pione Sisto e Dreyer alle spalle di Kaba.

QUI ATALANTA – Gasperini dovrebbe mandare in campo i suoi col classico 3-4-1-2 con Sportiello in porta, pacchetto arretrato formato da Toloi, Palomino e Djimsiti. A centrocampo De Roon e Freuler in cabina di regia con Hateboer e Gosens sulle corsie esterne mentre davanti Gomez alle spalle del tandem offensivo composto da Muriel e Zapata.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Midtjylland – Atalanta del 21 ottobre 2020, valido per la prima giornata del Gruppo D di Champions League, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Arena e Sky Sport (canale 253). Partita disponibile anche in streaming su Sky Go, servizio riservato agli abbonati Sky e usufruibile tramite pc, smartphone e tablet. In alternativa si potrà ricorrere a Now Tv che, previo abbonamento, consente di assistere ai programmi Sky.

Le probabili formazioni di Midtjylland – Atalanta

MIDTJYLLAND (4-2-3-1): Hansen; Andersson, Sviatchenko, Scholz, Paulinho; Onyeka, Cajuste; Evander, Pione Sisto, Dreyer; Kaba. Allenatore: Priske

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; A. Gómez; D. Zapata, Muriel. Allenatore: Gasperini

STADIO: MCH Arena

Articoli correlati