Milano CalcioCity 2019: per parlare di cultura e gioco del calcio

210

milano calciocity 2019

Dal 26 al 30 settembre 2019 ritorna con oltre 100 ospiti e oltre 150 tra eventi e partite. Un evento dedicato al racconto, al gioco e alla cultura del calcio

MILANO – Milano CalcioCity è il primo evento dedicato alla cultura e al gioco del calcio: parlato, raccontato e giocato, in tutte le sue forme. La manifestazione, con la direzione artistica di Stefano Boeri, Alessandro Riccini Ricci e, per la prima volta, Pierluigi Pardo, si terrà in Triennale e in varie altre sedi e campi da gioco diffusi in tutta Milano e fa parte del palinsesto YESMILANO.

Milano CalcioCity è dedicata al calcio e allo sport, al suo racconto, al gioco e alle sue molteplici forme. CalcioCity vuole tornare al grado zero del calcio: la strada, le storie, lo stare insieme. Il campo da calcio che diventa una piazza dove far convergere mondi tra loro diversi sempre includendo, mai escludendo e promuovendo valori positivi. Non sarà solo calcio parlato, ma anche giocato. Nelle strade e negli oratori. Ovunque ci sarà un pallone, ci sarà un campo da gioco aperto a tutti.

Numerosi saranno i temi trattati: dalle storie dei grandi protagonisti del calcio di ieri e di oggi al racconto che la letteratura, il cinema, la musica e il teatro hanno fatto di questo sport; dalle forme più ludiche di gioco ai progetti di inclusione sociale nelle periferie e al calcio integrato, dalle squadre dilettantistiche al calcio femminile. L’evento vuole anche essere una riflessione sullo stato attuale del calcio per capire, attraverso talk, proiezioni e incontri, in quale direzione futura stia andando.

Tra i protagonisti di Milano CalcioCity: Demetrio Albertini, Massimiliano Allegri, Andrea Aprea, Regina Baresi, Evaristo Beccalossi, Giuseppe Bergomi, Alessandro Bonan, Roberto Burioni, Marco Civoli, Fabio Capello, Antonio Cassano, Paolo Condò, Alessandro Costacurta, Giuseppe Dossena, Ciro Ferrara, Riccardo Ferri, Giovanni Galeone, Filippo Galli, Marco Giampaolo, Gli Autogol, Aldo Grasso, Gad Lerner, Roberto Mancini, Neri Marcorè, Massimo Mauro, Massimo Moratti, Davide Oldani, Giacomo Poretti, Francesco Toldo, Damiano Tommasi, Federico Sarica, Gianluca Zambrotta, Javier Zanetti.

Milano CalcioCity sarà un evento diffuso e avrà come sede principale Triennale Milano, oltre a Piccolo Teatro Grassi, Base, Milano Fashion Library, Palazzo dei Giureconsulti, Palazzo Bovara, Teatro Oscar, Oratorio di Precotto e Colonne di San Lorenzo.

Il programma coinvolgerà tutta la città e i suoi abitanti: dai giocatori di tutte le età ai tifosi, dalle società sportive ai centri ricreativi, con momenti pensati per famiglie, bambini e ragazzi. La manifestazione è prodotta da Triennale Milano e Agenzia Creativa Immaginario.

Milano CalcioCity è organizzata con il patrocinio e il contributo di Regione Lombardia, il patrocinio di Comune di Milano, Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi, Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza, Coldiretti Milano Lodi Monza Brianza, Associazione Le Colonne del Ticinese e con la collaborazione delle principali istituzioni calcistiche a livello locale e nazionale tra cui FIGC, Istituto per il Credito Sportivo, Associazione Italiana Calciatori, Lega Serie A, Lega Nazionale Professionisti Serie B, Lega Pro, Centro Sportivo Italiano, AC Milan, FC Internazionale Milano, Inter Campus, Quarta Categoria e la Federazione Italiana Calcio Balilla.

Milano CalcioCity in numeri

  • Oltre 100 ospiti, 90 eventi tra cui:
  • 30 talk
  • 10 proiezioni
  • 3 spettacoli teatrali
  • 110 partite
  • 10 location tra cui teatri, piazze, musei e oratori
  • 1.000 palloni in regalo
  • 50 alberi adulti donati da Coldiretti Milano Lodi Monza Brianza al Comune di Milano
  • 3.500 ragazzi e ragazze coinvolti nell’attività di gioco

Articoli correlati