Napoli, Khvicha Kvaratskhelia si presenta ai tifosi e alla stampa

14

Napoli logo

“Sono in una grande squadra e sono felice. Non sono arrivato per sostituire Insigne ma per dimostrare il mio valore”

NAPOLI – Dal ritiro di Dimaro il nuovo acquisto del Napoli Khvicha Kvaratskhelia, autore ieri di una doppietta contro l’Anaunia, si é presentato ai tifosi e alla stampa. L’esterno georgiano ha esordito dicendo che per lui è un grande stimolo giocare nel Napoli: “Sono in una grande squadra e sono felice. Non sono arrivato per sostituire Insigne ma per dimostrare il mio valore. Quando ho ricevuto l’offerta dal Napoli non ci ho pensato un attimo e ho accettato. E’ stata una decisione giusta perché ho già capito che c’è un bel gruppo amichevole e accogliente e un Club importante”

Ha conosciuto Spalletti prima di venire al Napoli e lo ritiene un grande allenatore (“Voglio imparare tanto da lui”). Si definisce un attaccante che parte solitamente da sinistra ma ha detto di non aver problemi a giocare in ogni posizione per aiutare le esigenze della squadra. Per ambientarsi al meglio in Italia ha cominciato già a studiare la lingua italiana e questo lo aiuterà anche in campo. “Ci vorrà un po’ di tempo per entrare bene nei meccanismi del calcio italiano ma ho tanta fiducia nel mister e nella squadra”. A caricarlo ci sarà la tifoseria e farà di tutto per ripagarla col maggior numero di gol possibile. “Spero di poter onorare la maglia e la città di Napoli. Sicuramente non posso accostarmi a Diego Maradona ma farò di tutto per rendere felici i tifosi”. Ha scelto il numero 77: “Il 7 è il mio numero preferito, la maglia 7 era occupata e allora ho scelto due volte il 7 che mi porterà due volte fortuna spero”.