Venezia, Zanetti: “Buona prestazione, il Napoli lotterà per lo scudetto”

51

Parla il tecnico del Venezia al termine della sconfitta rimediata al “Maradona” di Napoli contro gli azzurri per 2-0

Queste le parole post partita di mister Zanetti, rilasciate al sito ufficiale del club: “Credo che stasera abbiamo disputato una buona gara, quella che dovevamo fare. Siamo stati molto corti, molto attenti, il nostro obiettivo era quello di subire il meno possibile e ripartire negli spazi, ma quando siamo rimasti in superiorità numerica avremmo dovuto cambiare atteggiamento ed essere più intraprendenti. Dobbiamo però anche essere onesti e ammettere che la differenza tra noi e il Napoli in questo momento è molto evidente. Nonostante questo, in alcune occasioni, non siamo stati bravi a sfruttare le opportunità che abbiamo avuto forzando la giocata e vanificando l’azione e questo mi ha fatto arrabbiare. Sicuramente per noi è stato un battesimo di fuoco: giocare fuori casa contro una squadra che, a mio parere, compete per lo scudetto non è facile per nessuno e non lo è ancor di più per una neo-promossa che questa sera non poteva contare su 8 giocatori che in questo momento sarebbero stati titolari. Detto ciò, non voglio trovare alibi e dico che, al netto dell’impegno che c’è stato, stasera dovevamo fare qualcosa di più. Sono stati fatti tanti inserimenti, alcuni arrivati poco fa e ora dobbiamo amalgamarci il prima possibile, facendo gruppo e trovando coesione. Come già detto siamo solo all’inizio del nostro percorso e personalmente sono convinto che il duro lavoro paga sempre, quindi portiamo a casa questa bellissima esperienza, lavoriamo su ciò che possiamo migliorare e prepariamo al meglio il prossimo impegno”.

Articoli correlati