Nome nuovo per Branca: si segue l’olandese Kevin Strootman

233 0

Nonostante la squadra e Ranieri siano concentrati nella rimonta in campionato, per ritornare nelle zone alte della classifica, Marco Branca e Piero Ausilio, rispettivamente direttore dell’area tecnica e direttore sportivo dell’Inter, tengono d’occhio il mercato in vista della finestra invernale. Serve un centrocampista centrale ma che, all’occorrenza, possa essere adattato sull’esterno e il nome potrebbe essere quello di Kevin Strootman, 21enne centrocampista del PSV Eindhoven, visionato da un po’ di tempo dagli osservatori nerazzurri. Il ragazzo, nonostante la giovane età, ha già esordito lo scorso 2 febbraio in Nazionale maggiore nell’amichevole contro l’Austria.

Su di lui le relazioni sono positive. Si tratta di un centrocampista molto giovane che possiede una qualità importante come la polivalenza tattica, visto che può essere impiegato sia come centrale di centrocampo, sia come esterno di sinistra. Un centrocampista molto offensivo che vede bene la porta. Ha segnato, dal 2008 sino a oggi, 11 gol tra Sparta Rotterdam, Utrecht e PSV nelle competizioni olandesi. A questi gol si aggiunge anche quella segnato con la maglia della Nazionale maggiore alla Finlandia, lo 7 scorso settembre, nel corso della gara valevole per le qualificazioni agli Europei.

Continuano, su binari paralleli, i lavori per arrivare al difensore brasiliano Juan Jesus e al centrocampista slovacco del Genoa Juraj Kucka, protagonista del pareggio dei genoani, sabato scorso, contro la Juventus. Per il primo, gli uomini di mercato nerazzurri sfrutteranno la prossima pausa delle Nazionali per volare in Brasile e cercare di chiudere l’affare. Il secondo, invece, sembra essere a un passo. In casa Inter sono fiduciosi per la buona riuscita dell’operazione, visti i buoni rapporti con Enrico Preziosi.

[Alberto Casavecchia – Fonte: www.fcinternews.it]