Novara-Cremonese 1-1: il tabellino della gara del Piola

Novara-Cremonese cronaca diretta, risultato in tempo realeIl tabellino di Novara-Cremonese 1-1 il risultato finale, un autogol di Claiton risponde al vantaggio ospite di Scappini.

NOVARA – Le scelte di Corini, alla fine, hanno portato l’effetto sperato. Grazie ad una involontaria deviazione di Claiton, nel terzo minuto del secondo tempo, il Novara ha evitato la sconfitta nel match casalingo contro la Cremonese che si era portata in vantaggio con il colpo di testa di Scappini, servito da Croce.  Con questo pareggio la squadra di Tesser è ora a quota 27 punti ed ha agganciato Cittadella e Frosinone. Per la compagine di Corini i punti in classifica sono 23 con il decimo posto raggiunto.

RISULTATO FINALE: NOVARA-CREMONESE (primo tempo 0-1)

IL TABELLINO

NOVARA (3-5-2): Montipò; Troest, Golubovic, Mantovani; Dickmann, Moscati (30′ st. Macheda), Orlandi (17′ st. Chajia), Casarini, Di Mariano (1′ st. Sciaudone); Da Cruz, Maniero. A disposizione: Farelli, Benedettini, Del Fabro, Beye, Schiavi, Armeno, Ronaldo, Bove Allenatore: Corini

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Canini, Renzetti, Claiton; Croce, Pesce, Arini; Piccolo; Brighenti (19′ st. Paulinho), Scappini (32′ st Garcia Tena). A disposizione: Ravaglia, Procopio, Salviato, Castrovilli, Cavion, Marconi, Perrulli, Scarsella,Macek, Cinelli. Allenatore: Tesser

Reti: 41′ Scappini, 94′ Aut. Claiton

Ammonizioni: 36′ pt. Piccolo, 36′ pt. Mantovani, 22′ st. Casarini

Espulsioni:

Recupero: 0′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

Stadio: Silvio Piola

Novara-Cremonese 1-1: il tabellino della gara del Piola

I piemontesi viaggiano a una perfetta media inglese con 22 gol fatti e 21 gol subiti mentre i lombardi hanno una solida retroguardia: soltanto 18 le reti subite.

Reduce dal pareggio casalingo contro l’Empoli, la squadra di patron De Salvo, cercherà di ottenere la vittoria per rilanciarsi in classifica, fino ad oggi molto altalenante. Gli ospiti sono a soli tre punti dalla vetta ed hanno uno score in trasferta di tre vittorie, quattro pareggi e due sconfitte. Curiosità statistica: sono 38 i precedenti tra Novara e Cremonese, di cui soltanto 10 giocati nel campionato di Serie B. Il penultimo confronto tra le due squadre provoca dolci ricordi ai tifosi piemontesi, dato che è coinciso con il risultato finale di 3-3 che ha dato la promozioni in B al Novara al termine della stagione 2009/10.

QUI NOVARA – L’allenatore Corini non avrà a disposizione Calderoni, reduce da un infortunio al polpaccio che ha svolto un lavoro differenziato. Il suo rientro in gruppo è previsto per la prossima settimana. Tartaglia, Sansone e Chiosa stanno proseguendo i rispettivi programmi di recupero e non verranno convocati.

QUI CREMONESE – Mister Tesser dovrà rinunciare a Mokulu che lunedì scorso è stato sottoposto un intervento di sutura tendinea. Per lui un periodo di immobilizzazione di 45 giorni, dopodichè inizierà quello di recupero.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

NOVARA (3-5-2): Benedettini; Troest, Golubovic, Mantovani; Dickmann, Moscati, Orlandi, Casarini, Di Mariano; Da Cruz, Maniero. Allenatore: Corini

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Almici, Canini, Renzetti, Claiton; Croce, Pesce, Arini; Piccolo; Brighenti, Scappini. Allenatore: Tesser

Arbitro: Fourneau

Assistenti: Bellutti, Caliari

Quarto Uomo: Mei

Stadio: Silvio Piola di Novara